2 server dual Intel Xeon 5500 in un rack 1U per MSI

2 server dual Intel Xeon 5500 in un rack 1U per MSI

Due sistemi dual Socket con processori Xeon 5500 Nehalem montati in un singolo sistema rack a 1 unità; come massimizzare prestazioni limitando l'ingombro

di pubblicata il , alle 12:03 nel canale Mercato
IntelMSI
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MadMax of Nine07 Aprile 2009, 13:13 #11
* un appunto alla redazione, come mai nei casi di recensioni su prodotti business/enterprise non vedo mai un accenno alla parte di supporto post vendita e soluzioni di servizi ? (tempi di intervento, servizi aggiuntivi a pagamento ecc. ecc. )

Sarebbe davvero molto utile tato che il tco di queste macchine sta nal ciclo di vita e non nel puro costo di acquisto.
WarSide07 Aprile 2009, 13:24 #12
Niente da aggiungere a quanto detto dagli altri che sono intervenuti sui problemi derivanti dal non avere l'alimentazione ridondata.

Vedendo il sistema di raffreddamento, posso solo immaginare il rumore assordante di quelle piccole ventoline che gireranno sugli 5-8krpm almeno. Già stare affianco ad un rack con una ventina di server da 1U è una cosa insopportabile, con 20 di questi server penso sia più piacevole avere l'orecchio attaccato ad un martello pneumatico in funzione.

Di questo passo per entrare in una sala dati ci si dovrà attrezzare con tute insonorizzate
GByTe8707 Aprile 2009, 13:50 #13
Originariamente inviato da: Automator
beh metti degli SSD... molto meglio dei sas non credi?


Ora come ora non metterei mai degli SSD su un server in produzione
AceGranger07 Aprile 2009, 13:57 #14
Originariamente inviato da: Il_Baffo
come prestazioni si ma vuoi mettere l'affidabilità ?
poi usando ancora il SATA 2 ci sarebbe un collo di bottiglia nella velocità, 3Gb/s pe un raid di SSD mi paiono risicati


bha anche come affidabilita mi sembrano migliori comunque gli SSD. l'unico ostacolo è il rapporto prezzo/GB

????? in un raid ogni HDD ha 3 Gb/s, mica viene splittato. al massimo il collo di bottiglia è il tipo di controller presente sulla scheda madre. Ma avendo uno slot PCI-EX, metti una bella scheda raid e ti passa la paura.
GByTe8707 Aprile 2009, 14:02 #15
Originariamente inviato da: AceGranger
bha anche come affidabilita mi sembrano migliori comunque gli SSD


Per una macchina che esegue un numero elevato di scritture al secondo non mi affiderei a una tecnologia di cui non sono stati ancora compresi del tutto i limiti

Un array di tradizionali dischi rotanti lo trovo molto più adatto
AceGranger07 Aprile 2009, 14:11 #16
Originariamente inviato da: GByTe87
Per una macchina che esegue un numero elevato di scritture al secondo non mi affiderei a una tecnologia di cui non sono stati ancora compresi del tutto i limiti

Un array di tradizionali dischi rotanti lo trovo molto più adatto


bè dipende il tipo di impiego del server. Questo lo vedo bene come nodo di una render farm, dove sull'hdd scrivi poco, macini tanti dati e se si brucia l'ali, semplicemente perdi tot frame che riprenderai o al cambio dell'ali o lo svolgera un'altro nodo; alla fine ce ne sono a decine di tipologie di server, ognuna per coprire un'esigenza. Il fatto dell'ali non ridondante non lo vedo un problema cosi grosso, si vede che in particolari ambiti il guadagno di GHz per metro cubo è piu vantaggioso mettendo anche in conto il tempo perso per la sostituzione dell'ali, ceh scommetto avverra in breve tempo con l'assistenza; alla fine credo che si basera tutto sulel statistiche.
MadMax of Nine07 Aprile 2009, 14:22 #17
Originariamente inviato da: AceGranger
bè dipende il tipo di impiego del server. Questo lo vedo bene come nodo di una render farm, dove sull'hdd scrivi poco, macini tanti dati e se si brucia l'ali, semplicemente perdi tot frame che riprenderai o al cambio dell'ali o lo svolgera un'altro nodo; alla fine ce ne sono a decine di tipologie di server, ognuna per coprire un'esigenza. Il fatto dell'ali non ridondante non lo vedo un problema cosi grosso, si vede che in particolari ambiti il guadagno di GHz per metro cubo è piu vantaggioso mettendo anche in conto il tempo perso per la sostituzione dell'ali, ceh scommetto avverra in breve tempo con l'assistenza; alla fine credo che si basera tutto sulel statistiche.


La renderfarm potrebbe essere l'unico impiego saggio... ma per una render farm basta un qualsiasi biprocessore, monodisco o al max un raid 1.
Un sistema così fa presto a finire fuori mercato dato che non costerà 2 lire per gli 8 spazi hdd.
frankie07 Aprile 2009, 14:23 #18
Originariamente inviato da: Il_Baffo
come prestazioni si ma vuoi mettere l'affidabilità ?
poi usando ancora il SATA 2 ci sarebbe un collo di bottiglia nella velocità, 3Gb/s pe un raid di SSD mi paiono risicati


Si persevera... 3Gbit sono per ogni drive non per la catena intera
Ratatosk07 Aprile 2009, 14:24 #19
Originariamente inviato da: AceGranger
bè dipende il tipo di impiego del server. Questo lo vedo bene come nodo di una render farm, dove sull'hdd scrivi poco, macini tanti dati e se si brucia l'ali, semplicemente perdi tot frame che riprenderai o al cambio dell'ali o lo svolgera un'altro nodo; alla fine ce ne sono a decine di tipologie di server, ognuna per coprire un'esigenza. Il fatto dell'ali non ridondante non lo vedo un problema cosi grosso, si vede che in particolari ambiti il guadagno di GHz per metro cubo è piu vantaggioso mettendo anche in conto il tempo perso per la sostituzione dell'ali, ceh scommetto avverra in breve tempo con l'assistenza; alla fine credo che si basera tutto sulel statistiche.


Questa è un'incognita. Ho in farm 6 server Tyan 1U, ma mi sono sobbarcato io la responsabilità degli stessi e di eventuali guasti, perché di assistenza non se ne parla.

Infatti il resto è tutto DELL...
v1nline07 Aprile 2009, 18:42 #20
ma perchè non si usa un unico alimentatore gigante per tutto l'armadio? credo che sarebbe più efficiente ed economico. si potrebbe metterne due per tutelarsi in caso di rottura

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^