Alcatel-Lucent Enterprise si affida a Dimension Data per offrire una struttura di rete SD-WAN

Alcatel-Lucent Enterprise si affida a Dimension Data per offrire una struttura di rete SD-WAN

Nel futuro di Alcatel-Lucent Enterprise c'è una nuova infrastruttura di rete basata su SD-WAN. Per affrontare la difficile sfida tecnologica ALE ha scelto come partner Dimension Data, colosso da 28.000 dipendenti che opera in 47 paesi.

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Mercato
Alcatel-Lucent Enterprise
 

Una delle sfide più complesse che devono fronteggiare le aziende di classe enterprise è quella di aggiornare l'infrastruttura di rete, contenendo i costi e massimizzando alle stesso tempo le prestazioni. Per anni queste realtà si sono appoggiate alle classiche reti WAN (Wide Area Network), che mettono in comunicazione le varie sedi in maniera pratica e sicura ma le necessità stanno rapidamente cambiando. L'evoluzione dei servizi cloud e multicloud e la sempre maggiore necessità di connettere gli utenti in mobilità stanno rendendo questo approccio obsoleto e poco conveniente. Di qui la necessità di affidarsi a strutture SD-WAN, Software Defined-WAN.

La differenza rispetto alle architetture tradizionali è che con SD-WAN l'hardware per il networking e il suo meccanismo di controllo sono separati, semplificando l'amministrazione del sistema e riducendo i costi di implementazione. Volendo fare un paragone azzardato ma efficace, possiamo considerare il concetto di SD-WAN simile a quanto avviene per con la virtualizzazione dei server. 

Alcatel-Lucent Enterprise sceglie Dimension Data per la sua SD-WAN

Alcatel-Lucent Enterprise ha affidato il complesso compito di traghettare la sua infrastruttura di rete verso la SD-WAN a Dimension Data, un colosso con 30 anni di esperienza nel deploy di reti aziendali. L'obiettivo? Aumentare la disponibilità della larghezza di banda del 300% per poter adottare un ambiente Cloud multi-tenant ed efficace, adeguato a supportare la crescita di ALE. Secondo i termini dell'accordo si occuperà di tutti gli aspetti dell'implementazione, inclusa la fornitura di harware, software e assistenza tecnica. 

Come spiega Kiran Bhagwanani, CEO di Dimension Data per Asia del Sud, Giappone e Nuova Zelanda, “In quest’era digitale di soluzioni software defined erogate su cloud, le aziende stanno iniziando ad apprezzare i numerosi benefici offerti dall’SD-WAN. Infatti, l’adozione di questo approccio consente alle organizzazioni come ALE di connettere gli utenti alle applicazioni in modo più efficiente. In questo modo, ALE ottimizzerà il routing del traffico attraverso molteplici carrier per raggiungere la massima efficienza e resilienza di rete. Inoltre, Dimension Data monitorerà e gestirà i circuiti di terze parti acquisiti da ALE, garantendo l’estensione del servizio in linea con service level agreement end-to-end.

 


 


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^