Bing e Xbox: giorni contati se Elop diventasse CEO di Microsoft

Bing e Xbox: giorni contati se Elop diventasse CEO di Microsoft

L'ex-CEO di Nokia, nel caso dovesse salire al timone di Microsoft, ha in mente una terapia d'urto per l'azienda di Redmond con la cessione di Xbox e la chiusura di Bing

di pubblicata il , alle 15:24 nel canale Mercato
NokiaMicrosoftXbox
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220411 Novembre 2013, 17:52 #11
A parte Mullaly che ha già declinato i nomi sono 4... Elop, Nadella, Tony Bates e un misterioso quinto candidato... chi sarà?
Caro ZioBill, vedi se tra una fondazione benefica e un altra trovi il tempo va
LMCH11 Novembre 2013, 18:00 #12
Nel fine settimana si era già parlato di questo in un altra discussione.

Questa notizia sembra più che altro una ruffianata di Elop per alzare le sue quotazioni presso alcuni membri del board Microsoft.
Alcuni di essi rappresentano interessi che mirano più a far cassa a breve che ad avere una quota in un azienda solida che garantisca utili sul lungo termine.
Eliminando xbox e bing ci sarebbe in effetti un discreto taglio delle spese sul breve termine, ma poi il "guadagno" si trasformerebbe in perdite a medio e lungo termine di quelle potenzialmente disastrose.

Xbox è fondamentale per Microsoft se vuole mantenere una presenza solida sul mercato consumer ed utenza domestica ed anche se il lato hardware è in perdita (e su questo non ci piove) la cosa viene compensata dal margine di guadagno su servizi e software veicolati tramite xbox.

Per Bing il discorso è più complesso, ma anche li non conta quello che "porta a casa direttamente" ma il resto dell'infrastruttura software di Microsoft che in un modo o nell'altro si appoggia ad esso.
_BlackTornado_11 Novembre 2013, 18:07 #13
Allora, premesso che per ora è tutto FUD e considerando che, a meno di non voler credere che Elop sia veramente stupido, fosse anche questo quello che ha in mente non lo andrebbe a dire in giro...

La faccenda avrebbe un senso sotto molti punti di vista "manageriali".

Per prima cosa, rappresentando le varie divisioni di MS in una "matrice BCG" (http://en.wikipedia.org/wiki/Growth...%93share_matrix) risulta chiaro quali siano le divisioni che hanno scarso market share e scarse prospettive di crescita: Xbox e Bing.

Come punto secondo, mi sembra evidente che MS soffra della cosidetta "resource allocation syndrome": troppi progetti che regolarmente tradiscono le promesse e si rivelano fallimenti commerciali (una lettura interessante a proposito è questa).

Un tipico esempio di progetto andato male è, ad esempio, Zune.

Guardando al presente, Windows RT e Windows Phone hanno serie possibilità di fare la stessa fine: tutta la storia dell'integrazione tra i vari sistemi MS si sta scontrando contro quella che (a me dall'esterno) sembra una seria mancanza di risorse: l'app di sincronizzazione è poco più che una beta, Xbox Music è ampiamente criticato sia su RT che su WP, Xbox Videos ancora deve arrivare. Skype, che doveva essere integrato ovunque, dopo diverso tempo dagli annunci fa ancora acqua da tutte le parti. In generale, tutte le app Metro di MS sono a dir poco basilari anche su 8.1.

Il problema mi sembra chiaro: non ci sono abbastanza risorse per fare le cose fatte bene.

Nel frattempo, Bing migliora piano piano lento lento ma è sempre ad anni luce da Google, mentre l'hype per la nuova Xbox non mi sembra esattamente quello da code per acquistarla al day one.

Ora, a livello strategico, cos'è più importante per MS? Cercare di ritagliarsi una posizione nel panorama dell'era post-PC dove i giochi sono ancora aperti, oppure continuare a combattere per ritagliarsi uno zerovirgola contro Google oppure ancora investire nel mercato delle console che onestamente mi sembra un pò al tramonto? (almeno per come le abbiamo conosciute finora).

Ovviamente, c'è da considerare che MS, a differenza di Nokia, può ancora contare su bilanci in attivo e su "mucche da latte" che continueranno a generare cash ancora per un bel pò (Windows e Office), quindi una soluzione ci sarebbe: ridurre i dividendi ed investire di più, cosa che non mi sembra realistica

Per come la vedo io dalla mia poltrona di fantaCEO, un altra alternativa sarebbe quella di prioritarizzare meglio i progetti all'interno delle singole divisioni, togliendo da mezzo quei progetti che aggiungono poco "valore" al prodotto finale.

Ad esempio, quanti possessori di WP8 utilizzano abitualmente il kids corner? Scommetto che sono molti meno di quelli che si lamentano di Xbox Music

Perché un app come Fresh Paint, sicuramente carina ma non fondamentale, si becca 4 stelle sullo store di W8, mentre "core apps" come la triade "Mail+Calendar+People" o il lettore pdf se ne prendono solo 3???

[SPOILER]Per eventuali membri del CdA Microsoft che dovessero leggere il mio post: si, se mi volete assumere come CEO, sono disponibile [/SPOILER]
dobermann7711 Novembre 2013, 18:18 #14
Liberarsi di XBOX è secondo me un'ottima idea,
perché le console moriranno con la nuova generazione.

Ho invece qualche dubbio in piu' su Bing,
che tra l'altro funziona sempre meglio,
non vedo motivi per non fare concorrenza a Google.
davyjones11 Novembre 2013, 18:39 #15
Originariamente inviato da: _BlackTornado_

La faccenda avrebbe un senso sotto molti punti di vista "manageriali".



Come punto secondo, mi sembra evidente che MS soffra della cosidetta "resource allocation syndrome": troppi progetti che regolarmente tradiscono le promesse e si rivelano fallimenti commerciali (una lettura interessante a proposito è questa).

Un tipico esempio di progetto andato male è, ad esempio, Zune.

Guardando al presente, Windows RT e Windows Phone hanno serie possibilità di fare la stessa fine: tutta la storia dell'integrazione tra i vari sistemi MS si sta scontrando contro quella che (a me dall'esterno) sembra una seria mancanza di risorse: l'app di sincronizzazione è poco più che una beta, Xbox Music è ampiamente criticato sia su RT che su WP, Xbox Videos ancora deve arrivare. Skype, che doveva essere integrato ovunque, dopo diverso tempo dagli annunci fa ancora acqua da tutte le parti. In generale, tutte le app Metro di MS sono a dir poco basilari anche su 8.1.

Il problema mi sembra chiaro: non ci sono abbastanza risorse per fare le cose fatte bene.

Nel frattempo, Bing migliora piano piano lento lento ma è sempre ad anni luce da Google, mentre l'hype per la nuova Xbox non mi sembra esattamente quello da code per acquistarla al day one.

Ora, a livello strategico, cos'è più importante per MS? Cercare di ritagliarsi una posizione nel panorama dell'era post-PC dove i giochi sono ancora aperti, oppure continuare a combattere per ritagliarsi uno zerovirgola contro Google oppure ancora investire nel mercato delle console che onestamente mi sembra un pò al tramonto? (almeno per come le abbiamo conosciute finora).

Ovviamente, c'è da considerare che MS, a differenza di Nokia, può ancora contare su bilanci in attivo e su "mucche da latte" che continueranno a generare cash ancora per un bel pò (Windows e Office), quindi una soluzione ci sarebbe: ridurre i dividendi ed investire di più, cosa che non mi sembra realistica

Per come la vedo io dalla mia poltrona di fantaCEO, un altra alternativa sarebbe quella di prioritarizzare meglio i progetti all'interno delle singole divisioni, togliendo da mezzo quei progetti che aggiungono poco "valore" al prodotto finale.

Ad esempio, quanti possessori di WP8 utilizzano abitualmente il kids corner? Scommetto che sono molti meno di quelli che si lamentano di Xbox Music

Perché un app come Fresh Paint, sicuramente carina ma non fondamentale, si becca 4 stelle sullo store di W8, mentre "core apps" come la triade "Mail+Calendar+People" o il lettore pdf se ne prendono solo 3???

[SPOILER]Per eventuali membri del CdA Microsoft che dovessero leggere il mio post: si, se mi volete assumere come CEO, sono disponibile [/SPOILER]


Io uso xbox music ed onestamente non saprei di cosa lamentarmi
Aenil11 Novembre 2013, 18:46 #16
vendere bing non ha proprio senso:

1) è profondamente integrato sia in Windows 8.1 che nei Windows phone

2) funziona bene ed è un buon servizio (più all'estero che in italia)

dobermann7711 Novembre 2013, 18:55 #17
Ma non credo ci sia da preoccuparsi particolarmente.
ELOP lavorerà perfettamente, come ha fatto con Nokia.

La fonte è "said three people with knowledge of his thinking" fate un po' voi.

Si puo' stare certi che nei prossimi mesi sentiremo cose tipo
"Elop vuole vietare le applicazioni opensource in Windows"
etc...

Vorrà dire che ci faremo due risate tutte insieme,
come per questa cosa su Bing.
mau.c11 Novembre 2013, 21:23 #18
certo che siamo proprio alla nullità giornalistica, sono anni che ci dite che la divisione xbox è in profitto e ora scrivete implicitamente che è in perdita? quali sono i motivi? kinect? la nuova console?

ad ogni modo ritengo che non sarebbe male se microsoft si limitasse a fare bene il software e basta. tuttavia è facile pensare che nel momento in cui cambia il vento una società così grossa rischia di fare il botto se non ha differenziato ciò che fa.... anche sony alla fine ha piazzato il blue-ray e tanti altri interessi che magari sono andati male come il cell...

direi che invece microsoft dopo tutti gli sforzi fatti per entrare di nuovo nelle case di tutti mi pare veramente idiota abbandonare un progetto che funziona come xbox, tra l'altro vendono anche servizi e software al suo interno oltre che l'hardware. se davvero sono in perdita con quei numeri lasciassero perdere...

qui è in ballo il controllo delle informazioni e come circolano, la guerra tra google e microsoft è già ferocissima a mio avviso.
davyjones12 Novembre 2013, 06:48 #19
Originariamente inviato da: LMCH
Nel fine settimana si era già parlato di questo in un altra discussione.

Questa notizia sembra più che altro una ruffianata di Elop per alzare le sue quotazioni presso alcuni membri del board Microsoft.
Alcuni di essi rappresentano interessi che mirano più a far cassa a breve che ad avere una quota in un azienda solida che garantisca utili sul lungo termine.
Eliminando xbox e bing ci sarebbe in effetti un discreto taglio delle spese sul breve termine, ma poi il "guadagno" si trasformerebbe in perdite a medio e lungo termine di quelle potenzialmente disastrose.

Xbox è fondamentale per Microsoft se vuole mantenere una presenza solida sul mercato consumer ed utenza domestica ed anche se il lato hardware è in perdita (e su questo non ci piove) la cosa viene compensata dal margine di guadagno su servizi e software veicolati tramite xbox.

Per Bing il discorso è più complesso, ma anche li non conta quello che "porta a casa direttamente" ma il resto dell'infrastruttura software di Microsoft che in un modo o nell'altro si appoggia ad esso.


Credo che si possa soltanto quotarti senza aggiungere altro....
mau.c12 Novembre 2013, 12:27 #20
pure su bing, mi pare chiaro che anche qualora fosse in perdita (e non capisco come sinceramente), un'azienda che punta ad avere una buona fetta di mercato mobile con un OS suo, può dirottare le ricerche sul suo sistema di ricerche invece che su google. questo alla lunga sono un sacco di soldi e un sacco di potere, ma soprattutto per noi è una possibilità di scelta. per una volta che microsoft può evitare il monopolio di qualcun altro....

sinceramente spero che bing migliori un pochino e che faccia un po' di sana concorrenza a google e ad android, questò migliorerà android e google...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^