Processori Intel Atom per i server Supermicro

Processori Intel Atom per i server Supermicro

Supermicro ha sviluppato sistemi rack di ridotte dimensioni, basati su processori Intel Atom single e dual core

di pubblicata il , alle 16:06 nel canale Mercato
IntelAtom
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AnonimoVeneziano06 Maggio 2009, 16:46 #11
Secondo me molti di voi sottovalutano la fascia di mercato dei server che stanno il 99% a non fare niente servendo una scrausissima pagina web con pochi script per il quale un processore comune è eccessivamente sovrabbondante e che quindi fa spendere un sacco di soldi in denaro per alimentarlo quando di quella potenza non ce ne si fa assolutamente nulla.
Xile06 Maggio 2009, 16:47 #12
Se vabbeh!!!
Chiancheri06 Maggio 2009, 16:55 #13
io credo che presto un pò tutti avremo un pc che fa da home server, per la musica, le condivisioni dei file, il download e tante altre funzioni. Questi piccoli server per casa stanno il 99%del loro tempo a non fare nulla o al massimo a gestire lo scambio di file. Succede a casa mia e nelle case di molta gente. è molto comodo non tener accesi 4 computer contemporaneamente e lasciarne solo uno deputato a fare queste 4 cosette. Succede anche in alcuni piccoli uffici: si condivide la stampante, dei file e si gestisce un piccolo database. Tutte cose che atom può fare. Perchè spendere di più (o anche la stessa cifra) per avere delle prestazioni superiori inutili ed un consumo maggiore (quindi soldi da pagare) costante!? questa idea è MOLTO vantaggiosa. Non tutti i pc servono per Crysis e non tutti i server per farci girare sopra 10-20 macchine virtuali. A volte basta una piccola distro linux, un pc che cnsumi poco e va già perfettamente bene. La flessibilità di linux rende possibile fare di un sistema del genere un ottimo, piccolo, home server.


ovviamente straquoto AnonimoVeneziano
datasun06 Maggio 2009, 17:06 #14
Questi sono obsoleti... dei buoni vecchi geode gli danno paga
Opteranium06 Maggio 2009, 17:31 #15
Originariamente inviato da: GByTe87

ecco dove l' avevo letto!

danke
WarSide06 Maggio 2009, 18:21 #16
Originariamente inviato da: GByTe87
cut..
certo, Supermicro non è proprio questo gran nome in fatto di server


Per piacere, non diciamo eresie, si vede che siete abituati a leggere solo i nomi di Dell o HP

Supermicro è una signora azienda e come qualità costruttiva ha poco da inviadiare alle altre aziende più pubblicizzate in area EMEA (si, perché in USA server e mobo supermicro se ne usano a palate sia a livello di server semplice che di blade ed affini ).

Bye
diddum06 Maggio 2009, 18:21 #17

Questo e' l'uso secondo il costruttore:

Dalla pagina linkata:

"These quiet, energy saving solutions make ideal storage and network appliances or print and email servers. In addition, Supermicro's mini-tower chassis with advanced user-friendly design features create a very cost-effective home or office workstation for basic computing including Internet usage, office and educational applications."

Siccome immagino che abbiano comunque piu' esperienza di me relativamente a cosa si usa nel mondo lavorativo, evito miei ulteriori commenti.
the_joe06 Maggio 2009, 18:27 #18
Originariamente inviato da: WarSide
Per piacere, non diciamo eresie, si vede che siete abituati a leggere solo i nomi di Dell o HP

Supermicro è una signora azienda e come qualità costruttiva ha poco da inviadiare alle altre aziende più pubblicizzate in area EMEA (si, perché in USA server e mobo supermicro se ne usano a palate sia a livello di server semplice che di blade ed affini ).

Bye


Penso fosse ironico



Comunque per il topic, è ormai ovvio che i processori hanno raggiunto potenze esuberanti per la maggior parte degli utilizzi per cui c'è la possibilità di creare sotto categorie che assolvano alle richieste di una più larga fascia di utenti, a non tutti serve un 8 core se poi deve stare con 7 core a guardare l'unico che lavora allo 0,001% delle possibilità......
WarSide06 Maggio 2009, 18:39 #19
Originariamente inviato da: the_joe
Penso fosse ironico


A me è suonata tanto come: "ecco un server giocattolo, da una azienduccia così non ci si poteva aspettare chissà cosa"

Se mi sono sbagliato nell'interpretazione chiedo scusa
GByTe8706 Maggio 2009, 18:41 #20
Ho sbagliato smile, trasformate in

Quello che intendevo dire è che si legge spesso di Supermicro, per la presentazione di questo o quel prodotto, quindi mi sembra un'azienda abbastanza "innovativa", ecco... tuttavia, non conoscendone la "reputazione" in fatto di supporto, ecc ecc preferire orientarmi verso uno dei soliti nomi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^