Risultati finanziari deludenti per NVIDIA: colpa del cryptomining

Risultati finanziari deludenti per NVIDIA: colpa del cryptomining

NVIDIA chiude l'anno fiscale 2019 con un trimestre in forte contrazione: sono mancate le vendite di GPU, anche per via del crollo del Cryptoming. L'anno si chiude comunque in forte crescita complessiva

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Mercato
NVIDIAGeForce
 

NVIDIA aveva già anticipato nelle scorse settimane che i propri risultati finanziari di fine esercizio fiscale, che coprono i mesi di novembre e dicembre 2018 oltre a quello di gennaio 2019, non sarebbero stati allineati alle iniziali aspettative. Una contrazione delle vendite che ha cambiato radicalmente le stime di NVIDIA, complice in questo una contrazione delle vendite di schede video per l'elaborazione delle criptovalute e un successo inferiore alle aspettative per le schede video GeForce della famiglia RTX.

Il fatturato del periodo è stato pari a 2,21 miliardi di dollari USA, in contrazione del 24% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e del 31% prendendo quale riferimento il terzo trimestre dell'esercizio fiscale 2019. NVIDIA è stata in ogni caso capace di chiudere il periodo con un risultato positivo in termini di utile, per quanto ben lontano da quello che aveva abituato nei trimestri precedenti.

Osservando l'intero esercizio fiscale 2019 da poco concluso emerge un risultato complessivo molto valido: il fatturato totale è stato pari a circa 11,7 miliardi di dollari, in aumento del 21% rispetto all'esercizio precedente. Crescita del 36% per l'utile netto, che dai poco più di 3 miliardi di dollari del FY2018 sale ai 4,1 miliardi totalizzati nel periodo di riferimento.

Le stime per il nuovo anno fiscale sono di mantenere invariato, o in lieve flessione, il fatturato complessivo. Sarà particolarmente importante verificare come NVIDIA riuscirà a invertire la tendenza già nel corso del trimestre da poco iniziato, lavorando da subito su migliori risultati di vendita per le proprie schede video della famiglia GeForce RTX.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto18 Febbraio 2019, 17:46 #1

Bene!

Allora che abbassino i prezzi,o devono continuare a tirarsela?
voodooFX18 Febbraio 2019, 17:53 #2
In realta oggi si puo comprare una RTX 2060 a 350 euro (anche meno) che ha le prestazioni di una GTX 1080.
Questa cosa 12 mesi fa era fantascienza.

Poi chiaro, se vuoi vedere i riflessi dei peli del naso nelle pozzanghere di Battlefiled, allora si, ti devi prendere la RTX 2080Ti che costa un occhio, ma almeno l'aternativa intelligente esiste di nuovo.
Bestio18 Febbraio 2019, 18:08 #3
Non è che vendono meno perchè con i prezzi l'hanno fatta decisamente fuori del vaso, devono trovare altre "colpe"...
Se pure un malato come me ha ancora una "vecchia" 1080ti nel case, vuol dire che hanno davvero esagerato.

Originariamente inviato da: voodooFX
In realta oggi si puo comprare una RTX 2060 a 350 euro (anche meno) che ha le prestazioni di una GTX 1080.
Questa cosa 12 mesi fa era fantascienza.

Poi chiaro, se vuoi vedere i riflessi dei peli del naso nelle pozzanghere di Battlefiled, allora si, ti devi prendere la RTX 2080Ti che costa un occhio, ma almeno l'aternativa intelligente esiste di nuovo.


Un paio di anni fa con 250€ potevi comprare una GTX 1060 6gb che aveva le prestazioni di una GTX 980, cosa che 12 mesi prima era fantascenza.
E' sempre così ad ogni nuova generazione, solo che oggi bisogna spendere dal 30 a oltre il 50% in più per lo stesso incremento...
macs31118 Febbraio 2019, 18:31 #4
Originariamente inviato da: voodooFX
In realta oggi si puo comprare una RTX 2060 a 350 euro (anche meno) che ha le prestazioni di una GTX 1080.
Questa cosa 12 mesi fa era fantascienza.

Poi chiaro, se vuoi vedere i riflessi dei peli del naso nelle pozzanghere di Battlefiled, allora si, ti devi prendere la RTX 2080Ti che costa un occhio, ma almeno l'aternativa intelligente esiste di nuovo.


diciamo che la Rtx 2060 è la prima scheda video ad avere un senso da due anni a questa parte, ma da qui a gridare al miracolo...
chi ha una scheda video funzionante degli ultimi 4 anni al momento non è stimolato dal mercato a cambiare per guadagnare pochi frame irrilevanti o un cambio di risoluzione risicato a prezzi folli. lo stacco relativo tra nuova e vecchie gen non invoglia l'acquisto.
Mparlav18 Febbraio 2019, 18:35 #5
Diminuiscono i volumi di vendita dopo il picco toccato l'estate scorsa e stanno tentando di compensarlo aumentando i prezzi.
Il problema è i gamer non possono compensare i volumi d'acquisto dei cryptominer.
E chi ha una 1070/1080/1080 Ti deve spendere molto di più per avere un'incremento prestazionale rispetto al prezzo d'acquisto, cosa che non è avvenuta in passato.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
DukeIT18 Febbraio 2019, 19:38 #6
Certo che uscire con una nuova generazione di schede e vendere meno del mese precedente... anche un bambino capirebbe cosa è successo...
Enderedge18 Febbraio 2019, 19:47 #7
IL punto è sempre lo stesso .... per il gaming non ci sono effettive necessità di aggiornamento ... solo i "pro" probabilmente ne hanno bisogno ma per la maggioranza dei giocatori ... beh forse chi vuole giocare in 4k ... ma per FD ... non credo ... questo al netto della passione che ti fa comprare quello che vuoi e non quello che ti serve :-)
randy8818 Febbraio 2019, 20:12 #8
Le RTX hanno sofferto del fatto che, più che essere schede scadenti in se, è scadente la tecnologia RT(almeno al momento).

Hanno pubblicizzato RT come se fosse il futuro(e lo sarà, ma al momento fa acqua da tutte le parti. Tecnologia sempre in fase embrionale, dovranno passare parecchi altri giochi e qualche altra generazione di VGA per averla perfettamente implementata.

Se a questo risultato mediocre, aggiungi dei prezzi che non hanno un senso logico, allora il "deludente risultato finanziario" ha un nome e un cognome.
Hanno buttato a puttane una generazione di VGA, per farla breve. Gli utenti non hanno considerato minimamente RTX e hanno continuato a tenersi le 1060/80 che adesso trovi a prezzi ridicoli e che prestazionalmente fanno la loro porca figura anche in 4K.

E' stata più furba AMD, che per comensare un eventuale basso commercio delle VEGA, ha buttato in campo le RX500, col minimo sforso(rebrand della serie precedente), a basso costo ma che garantiscono ottime prestazioni un pò ovunque.
DukeIT18 Febbraio 2019, 20:16 #9
All'uscita di ogni nuova serie, anche quelle che permettevano un miglior boost prestazionale, si ripete sempre che questa serie non serve per chi ha la prececente, ci si dimentica che esiste chi ha vga vecchia di due, tre, quattro generazioni... ed infatti le nuove serie vendono... questa invece non vende, e il fatto che il trimestre sotto accusa sia proprio quello che coincide con l'uscita della nuova serie dice tutto.
randy8818 Febbraio 2019, 20:43 #10
Originariamente inviato da: DukeIT
All'uscita di ogni nuova serie, anche quelle che permettevano un miglior boost prestazionale, si ripete sempre che questa serie non serve per chi ha la prececente, ci si dimentica che esiste chi ha vga vecchia di due, tre, quattro generazioni... ed infatti le nuove serie vendono... questa invece non vende, e il fatto che il trimestre sotto accusa sia proprio quello che coincide con l'uscita della nuova serie dice tutto.


Si, e infatti hanno continuato a vendere le 1080/70/60. Chi aveva old gen e voleva una VGA moderna, ha continuato a preferire le 10x0.
Prezzo accessibile a tutti ormai, prestazioni eccellenti, pochi discorsi e molti fatti.

Nvidia ha toppato alla grande con le RTX, praticamente se le sono messe fuori mercato da soli. Sarebbe stato diverso se la tecnologia RT fosse stata già adesso perfettamente implementata, ma invece siamo lontanissimi anni luce.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^