Ultrabook, crescita impetuosa per i prossimi 5 anni

Ultrabook, crescita impetuosa per i prossimi 5 anni

Nel 2015 i sistemi ultrabook costituiranno più del 40% del mercato dei notebook: una crescita che fa intravedere interessanti potenzialità di ripresa per l'intero settore dei semiconduttori

di pubblicata il , alle 14:47 nel canale Mercato
Ultrabook
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gomax09 Novembre 2011, 17:16 #11
Previsioni a mio avviso ridicole. Fino a quando il prezzo medio degli ultrabook starà sui 800-1000€ i produttori e i loro analisti possono dormire sogni tranquilli: non se li kagh€rà nessuno

Ciao
AceGranger09 Novembre 2011, 17:24 #12
Originariamente inviato da: utentenonvalido
Ultrabucc, smartfon, tabblett ... tutte cose che quando quella "cattivona" di apple aveva lanciato sul mercato erano solo inutili dispositivi troppo costosi e mode passeggere, poi puntualmente diventano i cavalli di battaglia dell'intero mercato informatico consumer.


difatti gli Air sono stati un FLOP fino a quest'anno; inizialmente gli Air sono stati un esercizio di stile come lo fu il SONY X505 ben 3 anni prima.

quando l'economia di massa ha permesso di produrli ad un prezzo ragionevole per il mercato consumer anche altri produttori hanno iniziato a produrli e a distribuirli.
threnino09 Novembre 2011, 17:40 #13
Originariamente inviato da: gomax
Previsioni a mio avviso ridicole. Fino a quando il prezzo medio degli ultrabook starà sui 800-1000€ i produttori e i loro analisti possono dormire sogni tranquilli: non se li kagh€rà nessuno

Ciao


notebook standard di fascia medio-alta 13,3": 600€-700€

notebook standard di fascia medio-alta + SSD 13,3": 600€+200€ = 800€

ultrabook 13,3": 900€

Non se li cagherà nessuno semplicemente perchè POCHE persone:
- sanno di cosa hanno bisogno
- conoscono le reali differenze tra i vari hardware (cpu, hdd vs ssd, gpu, ecc. ecc.)

p.s: da che mondo è mondo, l'estetica batte sempre il prezzo. Se una persona è disposta a spendere 1250€ per un MBP, che comunque li vale, non vedo perchè non spenderne 900-1000 per un ultrabook che ne vale altrettanto.
Il prezzo a cui fai riferimento è più che proporzionato ai componenti, alla miniaturizzazione, allo chassis e alla novità ovviamente.
Jackal200609 Novembre 2011, 19:48 #14
Originariamente inviato da: argent88
Cioè dai, chi darebbe ad Acer i soldi che spende per Apple (e io compro Acer).


per me vale il contrario: chi darebbe a Apple i soldi per comprarsi l'equivalente di 2 portatili di qualsivoglia non-apple marca di pari potenza? infatti il mercato parla chiaro... alla apple sono bravi a vendere dispositivi costosi, belli quanto si vuole, innovativi quanto si vuole, ma pur sempre costosi. altrimenti sarebbe meglio incominciare a dire che il vero prezzo del loro sistema operativo non è di 30 euros, ma di almeno 500-700 euros, visto che più o meno, a parità di hw, la differenza di prezzo con un normale pc con win preinstallato è quella. ovvio, non avrò la qualità dei "materiali e del design apple" ma molta gente sopravvive lo stesso
giofal09 Novembre 2011, 21:52 #15
Originariamente inviato da: Jackal2006
per me vale il contrario: chi darebbe a Apple i soldi per comprarsi l'equivalente di 2 portatili di qualsivoglia non-apple marca di pari potenza? infatti il mercato parla chiaro... alla apple sono bravi a vendere dispositivi costosi, belli quanto si vuole, innovativi quanto si vuole, ma pur sempre costosi. altrimenti sarebbe meglio incominciare a dire che il vero prezzo del loro sistema operativo non è di 30 euros, ma di almeno 500-700 euros, visto che più o meno, a parità di hw, la differenza di prezzo con un normale pc con win preinstallato è quella. ovvio, non avrò la qualità dei "materiali e del design apple" ma molta gente sopravvive lo stesso


Gli ultrabook Apple sono i meno costosi sul mercato quindi il tuo discorso cade tutto.

Del resto i parametri per giudicare un portatile debbono far riferimento soprattutto alla sua portabilità non solo alla sua "potenza".

Se paragoni un Air che pesa 1 kilo che costa 1000 euro a 2 notebook di pari "potenza" che ne pesano 3 l'uno e pensi che a parità di costo prendi 6 chili di hardware anziché 1 e quindi risparmi, allora fai bene a fare così...
utentenonvalido09 Novembre 2011, 22:01 #16
Originariamente inviato da: LucaNoize
utilità di questo post?
oltre ovviamente a scatenare il solito flame...


Utilità? Tanto quanto il tuo e sicuramente piu' della news in se.
AceGranger09 Novembre 2011, 22:20 #17
Originariamente inviato da: giofag
Gli ultrabook Apple sono i meno costosi sul mercato quindi il tuo discorso cade tutto.

Del resto i parametri per giudicare un portatile debbono far riferimento soprattutto alla sua portabilità non solo alla sua "potenza".

Se paragoni un Air che pesa 1 kilo che costa 1000 euro a 2 notebook di pari "potenza" che ne pesano 3 l'uno e pensi che a parità di costo prendi 6 chili di hardware anziché 1 e quindi risparmi, allora fai bene a fare così...


Attualmente sono gli Asus i meno costosi del mercato
Nautilu$10 Novembre 2011, 08:04 #18
...confermo!...falli crescere un po'...aspetta che entrino nella vita reale... con una moglie/compagna, un mutuo, senza che i genitori pensano a sfamarli e comprare mutande e calzini....
...e poi vediamo quanti soldi rimangono per un ultrabocc!

P.S.: contentissimo del mio cassone in firma, che supera in tranquillità qualsiasi scatolotto giocante o portatile che sia... +ci si lavora!
Pier220410 Novembre 2011, 08:55 #19
Originariamente inviato da: giofag
Gli ultrabook Apple sono i meno costosi sul mercato quindi il tuo discorso cade tutto.

Del resto i parametri per giudicare un portatile debbono far riferimento soprattutto alla sua portabilità non solo alla sua "potenza".

Se paragoni un Air che pesa 1 kilo che costa 1000 euro a 2 notebook di pari "potenza" che ne pesano 3 l'uno e pensi che a parità di costo prendi 6 chili di hardware anziché 1 e quindi risparmi, allora fai bene a fare così...


L'ultrabook a cui fai riferimento da 1000 euro, ha uno schermo da 11 pollici, 2 giga di ram e una flash da 64 GB, il minimo sindacale.
Se lo configuri un attimino per lavorare passi i 1.200 euro (ad esempio un adattatore dual link DVI costa 100 euro.. ) un adattatore VGA 30 euro..un cavo thunderbolt costa 50 euro, un alimentatore da auto 50 euro, 2 giga di ram 101 euro...
sugli accessori Apple non scherza..

Se vuoi il macbook con almeno una flash da 128 giga vai sui 1.150 euro poi configuralo un attimo e vedi.

Restiamo a parità di qualità, Il sony vaio z costa 1.500, ma ha uno schermo da 13 pollici 1600 x 900, 4 giga di serie, un SSD da 256 giga, connettività standard (niente adattatori), office 2010, adobe lightroom 3 e pesa un kilo e 4.

L'equivalente Apple air 13 costa 1.512 euro, hai sempre gli adattatori da comprare.

Sony purtroppo non fa un vaio z da 11 pollici, 2 giga di ram e un ssd da 64 giga, nudo da vendere a 800 euro come specchietto per le allodole...e non ha lo stesso blasone..
myhell10 Novembre 2011, 09:21 #20
secondo me la situazione è diversa, qui c'è un'altra interpretazione dei fatti... forse meno "comunicato stampa" e più ragionata!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^