I nuovi servizi cloud di Lexmark rendono le stampe di documenti più sicure

I nuovi servizi cloud di Lexmark rendono le stampe di documenti più sicure

Lexmark presenta una gamma di servizi cloud per gestire le sue stampanti da remoto per semplificare la manutenzione dei dispositivi e aumentare la sicurezza, garantendo che le stampe finiscano sempre nelle mani giuste.

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Periferiche
Lexmark
 

Lexmark ha annunciato Lexmark Cloud Services, una suite di soluzioni dedicate a migliorare la sicurezza dei documenti e a gestire i dispositivi da remoto, semplificando il lavoro del reparto IT e riducendo i costi di gestione.
L'esigenza nasce dal fatto che sempre più realtà si appoggiano a stampanti cloud nei propri uffici, una scelta che da un lato snellisce il lavoro dei dipendenti, dall'altro apre la porta a potenziali fughe di dati. Lo scenario tipico è quello del dipendente che lancia il processo sulla stampante sbagliata o che non ritira immediatamente i documenti, lasciandoli almeno momentaneamente esposti a chiunque. Un rischio che molte realtà non possono permettersi ed è proprio qui che interviene Cloud Print Management, che lancia la stampa solo quando un utente autenticato si trova nei pressi della stampante, riducendo i rischi di fuga di dati e limitando gli sprechi di carta dovuti a stampe mai ritirate. 
Un risparmio più significativo può essere ottenuto tramite il modulo Cloud Fleet Management che consente agli amministratori di configurare, aggiornare e gestire da remoto stampanti e le app a esse legate, limitando parecchio gli spostamenti dei tecnici da una sede all'altra e dando un'importante accelerata ai tempi di implementazione.

Lexmark Cloud Services

Lexmark Cloud Connector, infine, collega le stampanti ai servizi cloud di terze parti più diffusi, consentendo quindi la stampa di documenti condivisi su Google Drive, Dropbox e One Drive.
Tutti i processi sono monitorabili tramite una console che offre statistiche molto dettagliate sull'utilizzo che aiutano a comprendere e migliorare i flussi di lavoro e la comunicazione aziendale. 

La piattaforma di servizi Lexmark Cloud offre valore significativo a clienti e partner. La capacità di fornire agli utenti il rilascio sicuro delle stampe eliminando l’infrastruttura di stampa interna si allinea con le iniziative cloud-first dei nostri clienti. Lexmark continuerà a sviluppare nuovi e interessanti servizi cloud nei prossimi mesi”, commenta Allen Waugerman, Lexmark senior vice president e chief technology officer.



 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mattia.l21 Febbraio 2019, 14:14 #1
Ancora esiste la lexmark? Mi ricordo le pile di stampanti a 9€ che vendevano nelle buste di plastica
Poi le cartucce costavano 40€

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^