Microsoft pensa ad una "lavagna touch" da 80 pollici

Microsoft pensa ad una "lavagna touch" da 80 pollici

Il dispositivo è già operativo, in forma di prototipo, presso l'ufficio di Steve Ballmer. Non è ancora disponibile una data di commercializzazione, ma il colosso di Redmond è convinto di portarlo sul mercato

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Periferiche
Microsoft
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
an-cic28 Maggio 2012, 14:55 #11
Originariamente inviato da: Pier2204
il primo commento ironico non poteva provenire da 3 o 4 persone, una di queste sei tu. Comunque niente di nuovo, dopo MS Surface arriva anche un touch gigante a prezzo accessibile, cosa che gli aristocratici snobisti melosi non riescono a concepire, per loro se in 3,5 pollici costa 799 euro un 60 pollici deve costare un milione e più


basta fare 2+2 per capire chq questa lavagna avrà un prezzo astronomico......

se surface ha un prezzo base di 7.000 € ed è un 40"...........

http://www.tomshw.it/cont/news/surf...ra/35417/1.html

credi che quello da 80" lo venderanno a 1000€ ?

considerando anche il fatto che stiamo parlando di un prodotto di ultranicchia ed i cui costi industriali saranno spalmati su pochi pezzi, davvero credi che questo prodotto possa avere un prezzo inferiore ai 10.000 €?
adapting28 Maggio 2012, 15:13 #12
Originariamente inviato da: Pier2204
il primo commento ironico non poteva provenire da 3 o 4 persone, una di queste sei tu. Comunque niente di nuovo, dopo MS Surface arriva anche un touch gigante a prezzo accessibile, cosa che gli aristocratici snobisti melosi non riescono a concepire, per loro se in 3,5 pollici costa 799 euro un 60 pollici deve costare un milione e più


Non è questione di prezzo, ma di funzionalità. Nonostante mille annunci, dagli anni ottanta Microsoft&C non hanno mai prodotto neanche un tablet che funzioni, e anche questo ("un prototipo nell'ufficio di Ballmer" altro non è che fuffa-ware visto che nessuno lo ha visto. Gli ipad giganti mostrati nei video invece sono prototipi di aziende partner che li hanno mostrati al pubblico.
Pier220428 Maggio 2012, 15:19 #13


Per prezzo accessibile io intendo una tecnologia che si adatta a uno schermo gigante a costi contenuti, non che costa 1000 euro quando un 80 pollici da solo va da 2000 a 5000 euro.

Sto parlando sempre di mercato di nicchia, ma con un occhio di riguardo al prezzo complessivo..

Riguardo il fuffaware, qual'è la complicazione tecnologica nell'implementare una tecnologia consolidata in uno schermo gigante con Windows 8??

A parte le proporzioni cosa c'è di così complicato?
Itacla28 Maggio 2012, 15:25 #14
si il prezzo accessibile sognatevelo.

Più che altro mi fanno specie le parole conclusive dell'articolo citate da Shaw: "[...] Ogni schermo dovrebbe essere touch [...]".

Ora io voglio proprio mettere qui uno di questi geni che tanto lodano il touch a usare questi dispositivi in maniera produttiva in un ufficio.
Esclusi i grafici, scommetto che qualsiasi altra persona è molto più produttiva con un mouse e una tastiera che con uno schermo touch.
E sfido chiunque a dimostrarmi il contrario.

Ma si sa, la moda è moda e l'importante e vendere.

Occhio Microsoft che rischi davvero di perderti una grossa fetta nel settore business se non corri presto ai ripari.
adapting28 Maggio 2012, 15:28 #15
Fuffaware = sinonimo di Vaporware.
Vaporware = prodotti che vengono annunciati (o di cui si vocifera l'annuncio) ma che non compaiono sul mercato per molti anni (o mai).

Da Wiki si nota come il termine Vaporware è intimamente connesso con i prodotti Microsoft:
"Vaporware" was coined by a Microsoft engineer in 1982 to describe the company's Xenix operating system, and first appeared in print in a newsletter by computer expert Esther Dyson in 1983. It became popular among writers in the industry as a way to describe products they felt took too long to be released. InfoWorld magazine editor Stewart Alsop helped popularize it by lampooning Bill Gates with a Golden Vaporware award for the late release of his company's first version of Windows in 1985.
elevul28 Maggio 2012, 15:33 #16
Originariamente inviato da: Itacla
si il prezzo accessibile sognatevelo.

Più che altro mi fanno specie le parole conclusive dell'articolo citate da Shaw: "[...] Ogni schermo dovrebbe essere touch [...]".

Ora io voglio proprio mettere qui uno di questi geni che tanto lodano il touch a usare questi dispositivi in maniera produttiva in un ufficio.
Esclusi i grafici, scommetto che qualsiasi altra persona è molto più produttiva con un mouse e una tastiera che con uno schermo touch.
E sfido chiunque a dimostrarmi il contrario.

Ma si sa, la moda è moda e l'importante e vendere.

Occhio Microsoft che rischi davvero di perderti una grossa fetta nel settore business se non corri presto ai ripari.


C'è da abituarsi, ma le potenzialità in una grande superficie touch ci sono, decisamente.
an-cic28 Maggio 2012, 16:10 #17
Originariamente inviato da: elevul
C'è da abituarsi, ma le potenzialità in una grande superficie touch ci sono, decisamente.


secondo me invece le potenzialità di un apparecchio simile sono molto poche........ sboronaggine a parte!!!!

se ragioniamo sulle dimensioni un pannello da 80" è grande circa 185*110 cm.

se lo appendiamo alla parete può essere usato in modo RELATIVAMENTE comodo (visto che uno dovrebbe stare in piedi tutto il giorno) da persone alte almeno 180 cm (l'apertura delle braccia corrisponde +o- all'altezza di una persona).
Se lo metti in orizzontale (tipo surface) è troppo largo e costringerebbe a posizioni innaturali per arrivare nella parte più lontana dello schermo.

Restano fuori soltanto chi lo userebbe per poco tempo.... ovvero per sboronaggine!!!

ovviamente IMHO
doctormarx28 Maggio 2012, 16:10 #18
Originariamente inviato da: adapting
Non è questione di prezzo, ma di funzionalità. Nonostante mille annunci, dagli anni ottanta Microsoft&C non hanno mai prodotto neanche un tablet che funzioni, e anche questo ("un prototipo nell'ufficio di Ballmer" altro non è che fuffa-ware visto che nessuno lo ha visto. Gli ipad giganti mostrati nei video invece sono prototipi di aziende partner che li hanno mostrati al pubblico.



strano, io il surface l'ho usato in un ufficio... forse me lo sono sognato allora...
adapting28 Maggio 2012, 16:26 #19
Originariamente inviato da: doctormarx
strano, io il surface l'ho usato in un ufficio... forse me lo sono sognato allora...


Ho parlato di tablet "che funzionino". Il Surface l'ho provato a Las Vegas e IMHO non fa parte di questa categoria. Forse per quello, forse per il prezzo "popolare" ($12.500, notoriamente Redmond è paladina dei poveri) sembra abbia fatto un flop globale.
calabar28 Maggio 2012, 16:39 #20
Originariamente inviato da: adapting
Ho parlato di tablet "che funzionino". Il Surface l'ho provato a Las Vegas e IMHO non fa parte di questa categoria.

Non ho potuto provarlo di persona, ma da quel che ho visto mi pare che funzioni eccome.
Certo, viste le premesse non si può pensare di vederne, almeno per ora, uno in ogni casa, però è un apparecchio tutt'altro che mal riuscito.

Originariamente inviato da: an-cic
se ragioniamo sulle dimensioni un pannello da 80" è grande circa 185*110 cm.
se lo appendiamo alla parete può essere usato in modo RELATIVAMENTE comodo (visto che uno dovrebbe stare in piedi tutto il giorno) da persone alte almeno 180 cm (l'apertura delle braccia corrisponde +o- all'altezza di una persona).

Perdonami, ma io fin dalla scuola ho usato lavagne appese alla parete molto più grandi di 80", e questo non le rendeva inutilizzabili, anzi.

Questo prodotto non è pensato per essere un display touchscreen, ma per essere una lavagna. Non ti occorre raggiungere i quattro angoli contemporaneamente, è una superficie di grandi dimensioni che puoi usare proprio grazie a questa sua ampiezza, magari una parte per volta.

Riguardo al prezzo, mi pare che già nell'articolo si parli di un prodotto ancora non indirizzato al mercato consumer. Quindi costerà parecchio (e con un pannello del genere penso sia ovvio) e difficilmente lo vedremo nella case nel prossimo periodo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^