Boston Dynamics: Handle 2.0 gestirà l'imballaggio dei pacchi

Boston Dynamics: Handle 2.0 gestirà l'imballaggio dei pacchi

Boston Dynamics ha aggiornato un suo vecchio progetto pensato per dei lavori di magazzino come la gestione dei pacchi, si chiama Handle e sta imparando a migliorare i suoi movimenti e a perfezionare le pile di scatole che imballa ogni giorno.

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Scienza e tecnologia
intelligenza artificiale
 

Boston Dynamics è finalmente tornata con un nuovo progetto, o, per meglio dire, una riprogettazione di un robot non perfetto realizzato nel 2017. Stiamo parlando di Handle, non il solito robot dell'azienda che fa cose spettacolari e pensato per il salvataggio o l'aiuto delle persone, ma un utile macchinario per la gestione autonoma del carico e dello scarico di interi pallet.

Si tratta infatti di un robot pensato principalmente per un lavoro da "magazzino", che sarebbe perfetto per la preparazione degli imballaggi dei pacchi gestiti da grandi magazzini come Amazon. L'azienda ha riprogettato il vecchio macchinario, modificando quello che non convinceva per far aumentare la stabilità del robot e per aumentare il peso dei pacchi che Handle può gestire.

Handle è stato progettato in gran parte con un esperimento che applica il know-how dei robot di Boston Dynamics, usato tipicamente per le macchine bipedi o quadrupedi, alle macchine con le ruote. Inizialmente il robot era stato progettato con due bracci gemelli che lavoravano in contemporanea, ma in questa nuova rivisitazione è stato utilizzato soltanto un braccio estendibile dotato di ventose in grado di afferrare oggetti fino a 14 kg (30 libbre). Le scatole che vengono spostate nel video hanno un peso di 5 kg, segno che il robot è ancora in fase di allenamento per permettere al machine learning di capire come gestire al meglio le varie scatole. Handle riesce a impilare scatole fino a 1,2 metri di profondità (il dato preciso è 4 piedi) e circa 1,7 metri di altezza (anche in questo caso il dato è stato riportato in piedi, cioè 5.5).  I sistemi di visione integrati aiutano a gestire le scatole situate sui pallet per poi afferrarle e riposizionarle altrove.

Come molti dei progetti di Boston Dynamics, Handle è ancora solo un prototipo per ora e la società non ha ancora annunciato alcun progetto per trasformarlo in un prodotto commerciale; nonostante questo crediamo che non ci vorrà ancora molto per trovarlo in alcune aziende e sarà curioso osservare come verranno integrati nel workflow dei grandi magazzini.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen01 Aprile 2019, 10:22 #1
L'idea e' interessante. Pero' non capisco quale vantaggio abbia utilizzare due ruote (con conseguente culo basculante per contrappeso), invece di utilizzare quattro ruote belle stabili e collaudate. Se il peso dei pacchi non e' eccessivo non vedrei nessun rischio di ribaltamento (a parte che se un pacco e' troppo pesante il robot dovrebbe accorgersene ed evitare proprio di prenderlo).
NoX8301 Aprile 2019, 11:27 #2
Bella anche la frase senz'acca

"Le scatole che vengono spostate nel video anno un peso di 5 kg, segno che il robot è ancora in fase di allenamento per permette..."
nickname8801 Aprile 2019, 11:29 #3
Originariamente inviato da: jepessen
L'idea e' interessante. Pero' non capisco quale vantaggio abbia utilizzare due ruote (con conseguente culo basculante per contrappeso), invece di utilizzare quattro ruote belle stabili e collaudate. Se il peso dei pacchi non e' eccessivo non vedrei nessun rischio di ribaltamento (a parte che se un pacco e' troppo pesante il robot dovrebbe accorgersene ed evitare proprio di prenderlo).


tutta scena
NoX8301 Aprile 2019, 11:42 #4
Originariamente inviato da: jepessen
L'idea e' interessante. Pero' non capisco quale vantaggio abbia utilizzare due ruote (con conseguente culo basculante per contrappeso), invece di utilizzare quattro ruote belle stabili e collaudate. Se il peso dei pacchi non e' eccessivo non vedrei nessun rischio di ribaltamento (a parte che se un pacco e' troppo pesante il robot dovrebbe accorgersene ed evitare proprio di prenderlo).


Anche cingolato eventualmente
Ago7201 Aprile 2019, 13:41 #5
Originariamente inviato da: jepessen
L'idea e' interessante. Pero' non capisco quale vantaggio abbia utilizzare due ruote (con conseguente culo basculante per contrappeso)


Anche io me lo sono chiesto, credo che il vantaggio sia nello “sbraccio”. Grazie al contrappeso e le due ruote può muoversi velocemente in spazi ristretti ed avere un area di lavoro molto elevata.

Ti consiglio di vedere i video precedenti per capire l’estrema manovrabilità di questa soluzione.
Opteranium01 Aprile 2019, 14:10 #6
sculetta più della ratajkowski
GabrySP01 Aprile 2019, 16:09 #7
installando la Mod "Bartolini" inizia a lanciare i pacchi come sacchi di patate
nickname8801 Aprile 2019, 16:15 #8
Originariamente inviato da: GabrySP
installando la Mod "Bartolini" inizia a lanciare i pacchi come sacchi di patate

Si con la mod alternativa "poste_italiane" a far concorrenza.
Dinofly02 Aprile 2019, 08:33 #9
Originariamente inviato da: nickname88
tutta scena


Lol.
Leggendo i tuoi commenti a queste news sono tutti deficienti, Elon Musk, gli ingegneri Tesla, Boston Dynamics, I SW engineer di Google, etc etc.

Mi sembra solo un pronunciato effetto dunning kruger.
gsorrentino02 Aprile 2019, 14:38 #10
Originariamente inviato da: jepessen
L'idea e' interessante. Pero' non capisco quale vantaggio abbia utilizzare due ruote (con conseguente culo basculante per contrappeso), invece di utilizzare quattro ruote belle stabili e collaudate. Se il peso dei pacchi non e' eccessivo non vedrei nessun rischio di ribaltamento (a parte che se un pacco e' troppo pesante il robot dovrebbe accorgersene ed evitare proprio di prenderlo).


Originariamente inviato da: NoX83
Anche cingolato eventualmente


Originariamente inviato da: Ago72
Anche io me lo sono chiesto, credo che il vantaggio sia nello “sbraccio”. Grazie al contrappeso e le due ruote può muoversi velocemente in spazi ristretti ed avere un area di lavoro molto elevata.

Ti consiglio di vedere i video precedenti per capire l’estrema manovrabilità di questa soluzione.


Cingolato non avrebbe la velocità necessaria oltre ad avere qualche altro problema.

Per le 4 ruote sarebbe possibile, ma dovrebbero essere molto vicine tra loro per permettergli di muoversi in spazi stretti.
Il Robot quindi sarebbe una specie di cubo (o peggio di colonna) con il braccio lungo.
Anche con pochi Kg di pacco l'effetto leva e conseguente ribaltamento sarebbe garantito. Sarebbe quindi necessario appesantire molto il robot con perdita di efficienza.

La pensata è giusta e, secondo me, anche efficace...in linea con quanto sviluppano negli altri tipi di robot.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^