Hubble è inattivo: la rottura di un giroscopio lo costringe alla disattivazione

Hubble è inattivo: la rottura di un giroscopio lo costringe alla disattivazione

Hubble non è operativo a causa della rottura di uno dei sei giroscopi che gli permettono di puntare una porzione di cielo e rimanere stabile in tale direzione. Si tenterà il recupero di uno dei giroscopi guasti

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Scienza e tecnologia
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar10 Ottobre 2018, 12:48 #11
Immagino che l'inattività sia dovuta al tentativo di riparazione più che al guasto del giroscopio, dato che hanno intenzione di farlo funzionare con un solo giroscopio per volta.
Peccato però. è un pezzo della storia dell'esplorazione spaziale che se ne sta andando.

Non so perchè, ma già mi immagino che nella testa di Musk stia frullando l'idea di offrirsi volontario per la riparazione con il suo solito atteggiamento da "ci penso io!"
zappy10 Ottobre 2018, 13:07 #12
Originariamente inviato da: Cfranco
...Le Voyager non hanno parti meccaniche mobili, sono quelle che ti fregano...


nessun sistema di puntamento antenna? nessun giroscopio per mantenere l'orientamento? nessun retrorazzo per correggere la traiettoria?
ne dubito.
zappy10 Ottobre 2018, 13:12 #13
Originariamente inviato da: emanuele83
si vabbè GOMBLODDO!!!1cientoundici.
stai confrontando pere con sottomarini atomici. le voyager sono dei carroarmati fatti per navigare nel vuoto cosmico


come trovo quelli che qualunque obiezione tirano fuori 'ste trollate del c@zzo...
ok, ti ignorerò, no problem.
Cfranco10 Ottobre 2018, 14:12 #14
Originariamente inviato da: zappy
nessun sistema di puntamento antenna? nessun giroscopio per mantenere l'orientamento? nessun retrorazzo per correggere la traiettoria?
ne dubito.


Poca roba
I giroscopi delle Voyager ( e in generale di tutte le sonde spaziali ) sono progettati per tenere la sonda in assetto costante con scarto di qualche decimo di grado, non sono progettati per un lavoro pesante, inoltre lavorano in assieme a dei tracker che puntano a delle stelle fisse.
I giroscopi dei telescopi spaziali devono lavorare molto di più perché sono cruciali per il corretto puntamento e per la qualità delle immagini, chiaramente hanno una velocità di rotazione estremamente elevata rispetto a quelli in uso sulle sonde e presentano quindi usure elevate.
E' un tallone d' Achille per questo tipo di strumentazione, anche il telescopio Kepler è stato disabilitato dalla morte dei giroscopi.
biometallo10 Ottobre 2018, 14:41 #15
Originariamente inviato da: calabar
Immagino che l'inattività sia dovuta al tentativo di riparazione più che al guasto del giroscopio, dato che hanno intenzione di farlo funzionare con un solo giroscopio per volta.
Peccato però. è un pezzo della storia dell'esplorazione spaziale che se ne sta andando.

Così viene spiegato nel video che ho già segnalato aggiungendo che stanno vagliando altre soluzioni come vedere se in qualche modo riescono a compensare, magari agendo sul software uno dei giroscopi attualmente disattivato.

immagino che nella testa di Musk stia frullando l'idea di offrirsi volontario per la riparazione con il suo solito atteggiamento da "faso tutto mi"

Fix'ed, e mi sa che ha qualche antenato veneto.
inited10 Ottobre 2018, 15:33 #16
Che peccato, già la scorsa settimana s'era saputo di Kepler in protezione, ora anche Hubble.

E' sempre interessante seguire gli account twitter delle due Voyager, danno periodicamente conto di quando vengono lanciati i comandi di ricalibrazione di magnetometri e sensori del plasma, di quando accendono il riscaldamento per alcuni circuiti e quanto dura il tutto. Più frequentemente, danno la distanza in ore luce. Una si sta avvicinando alle 20, l'altra alle 16.

Webb è stato oggetto di un lavoro di verifica che è stato parte degli extra costi proprio per evitare di portare nello spazio gli errori di manifattura che causarono la necessità degli interventi correttivi su Hubble. Il fatto che stiano finalmente completando l'assemblaggio di scudo, bus e payload scientifico in un solo posto è stato subordinato all'ok sui controlli sugli specchi, ma naturalmente continuano le verifiche per evitare che queste ulteriori fasi, nonché il lancio, possano introdurre difetti di allineamento.

Dispiace per Hubble soprattutto perché, quando una missione ha portato così tanti frutti, è sempre triste che termini, penso anche a Cassini, e c'è da prepararsi per Juno, che fa nuovi, inattesi bagni di radiazioni ad ogni passaggio ravvicinato attorno a Giove; è sempre facile antropomorfizzare queste navicelle (anche gli anglofoni si riferiscono ad esse come "she", il che introduce l'aspetto sentimentale.
zappy10 Ottobre 2018, 15:33 #17
Originariamente inviato da: Bivvoz
Da wikipedia.


(che non è certo l'affidabilità fatta testo, eh.)

cmq vedi che ci sono giroscopi e anche evidentemente razzi per girare la sonda.
Cfranco10 Ottobre 2018, 16:24 #18
Originariamente inviato da: Bivvoz
Lo so che non affidabile al 100% ma è la fonte più semplice e veloce.

Giroscopi si ma come ti hanno detto hanno un carico di lavoro molto diverso.
Razzi non ci sono o se ci sono ormai non sono più utilizzati/funzionanti, per girare la sonda usano i giroscopi.


I razzi direzionali ci sono, funzionano e hanno ancora idrazina, hanno giusto fatto uno switch sul sistema di backup di Voyager 1 perché pare che quello principale abbia qualche perdita : https://www.extremetech.com/extreme...t-time-37-years
zappy10 Ottobre 2018, 17:02 #19
Originariamente inviato da: Bivvoz
...Razzi non ci sono o se ci sono ormai non sono più utilizzati/funzionanti, per girare la sonda usano i giroscopi.


Originariamente inviato da: Cfranco
I razzi direzionali ci sono, funzionano e hanno ancora idrazina, ...

infatti.
non vedo come si potrebbe girare una sonda con dei sensori...
Cfranco10 Ottobre 2018, 17:11 #20
Originariamente inviato da: zappy
infatti.
non vedo come si potrebbe girare una sonda con dei sensori...

https://it.wikipedia.org/wiki/Ruota_di_reazione
I "giroscopi" di Hubble sicuramente sono sistemi attivi di controreazione, non puoi certamente tenere in assetto un telescopio con i soli razzi, è un sistema troppo lento e troppo poco preciso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^