Smartphone: ricarica in soli 30 secondi con le batterie di StoreDot, a partire dal 2017

Smartphone: ricarica in soli 30 secondi con le batterie di StoreDot, a partire dal 2017

StoreDot ha mostrato in una conferenza a Tel Aviv un prototipo di batteria capace di essere ricaricata in circa 30 secondi. La tecnologia basata su Nanobots è finanziata da un grosso produttore di smartphone, ma non sembra prevista prima del 2017

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Scienza e tecnologia
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LucaZPF09 Aprile 2014, 13:32 #11
Originariamente inviato da: san80d
va bene la ricarica ultraveloce, ma quello che serve sono batterie più durature


Anche
san80d09 Aprile 2014, 13:33 #12
Originariamente inviato da: *tony*
??
A me francamente interesserebbe poco una batteria che dura 4 oppure 12 ore se bastano 30 secondi per ricaricarla.


se non hai punti di ricarica possono volerci anche 10 millesimi di secondo... ma rimani fregato lo stesso
*tony*09 Aprile 2014, 13:37 #13
Originariamente inviato da: san80d
se non hai punti di ricarica possono volerci anche 10 millesimi di secondo... ma rimani fregato lo stesso


Una tecnologia che ti consente di ricaricare in 10 millesimi di secondo può tranquillamente fare affidamento a fonti rinnovabili.
Quindi...Sole, una manovella come quella che trovi nelle pile a led piuttosto che un soffio di vento bastano e avanzano.
Poi bon...Per me è il solito discorso che non porta da nessuna parte.
Non avere punti di ricarica significa vivere nel deserto oppure stare fuori casa e a piedi per tutto il giorno, tu conosci forse qualcuno in queste condizioni?
Io no, perfino i poveretti che sbarcano con i barconi qua in Italia spesso hanno un cellulare...
san80d09 Aprile 2014, 13:41 #14
Originariamente inviato da: *tony*
Non avere punti di ricarica significa vivere nel deserto oppure stare fuori casa e a piedi per tutto il giorno, tu conosci forse qualcuno in queste condizioni?


io ... certo non sempre, ma capita
*tony*09 Aprile 2014, 13:42 #15
Originariamente inviato da: san80d
io ... certo non sempre, ma capita


E minchia che cacchio di lavoro fai?
Porti a spasso i cammelli per il deserto del Gobi??
san80d09 Aprile 2014, 14:11 #16
Originariamente inviato da: *tony*
E minchia che cacchio di lavoro fai?


No, per lavoro no. Pero' a volte capita di essere fuori casa per tutto il giorno o quasi (facendo un uso intensivo dello smartphone) senza avere punti d'appoggio per ricaricare lo smartphone anche perché non mi porto dietro il carica batteria, senza dimentiche quando faccio sport dove questo limite si sente ancora di più.
marchigiano09 Aprile 2014, 14:19 #17
Originariamente inviato da: street
oltre e più che per gli smartphone, sarebbe un grosso aiuto per le auto elettriche... fare il "pieno" di energia nello stesso tempo (o in un tempo confrontabile) che fai un pieno di carburante


facciamo 2 conti...

per caricare una batteria da 2000mAh di un telefono (7.4Wh) in 30 sec. ci vorrebbe un ali da 950W considerando un efficienza di carica molto elevata, oltre che un cavo che regga correnti di 190A, quindi grosso come il cavo della batteria dell'auto

per una batteria di un auto elettrica (60KWh quella della tesla S) ci vorrebbe un ali da 7,2MW
Stefano Landau09 Aprile 2014, 14:39 #18
Originariamente inviato da: san80d
se non hai punti di ricarica possono volerci anche 10 millesimi di secondo... ma rimani fregato lo stesso


Stesso problema che sento io...... devono concentrarsi sul diminuire i consumi ed aumentare la capacità. Se non ho la rete elettrica a disposizione, non mi è di alcuna utilità la carica veloce........
Es:
Trek di una settimana in montagna utilizzando il telefono come GPS...... ora in 7 ore ho il telefono scarico. Ho risolto con un GPS esterno che con due batterie stilo mi danno 20 ore di autonomia.... ma il telefono dopo 3 giorni di stand-by in risparmio energetico di spegne....... e se lo devo usare difficilmente completa il secondo giorno........
L'ideale sarebbe avere almeno una settimana di utilizzo normale lontano dalla corrente.... com'erano i vecchi cellulare di 5 o 6 anni fa. Con l'E51 di nokia all'inizio con un utilizzo moderato ci facevo 10 giorni spegnendolo di notte.......
aled197409 Aprile 2014, 14:43 #19
Originariamente inviato da: ferro75
Speriamo che prima o poi una di queste mille tecnologie per l'evoluzione delle batterie arrivi effettivamente al mercato di massa...


speranza che nutriamo un po' tutti da anni.... saranno almeno 8 che escono news sulle nuove fantasmagoriche batterie che stanno per debuttare sul mercato

Originariamente inviato da: devilred
sono anni che sento dire di queste super mega batterie, fino ad oggi solo chiacchiere.


ma appunto come a tanti anche a me sembra che rimangono solo parole, annunci e proclami e de facto non si vede nulla di concreto

Originariamente inviato da: san80d
va bene la ricarica ultraveloce, ma quello che serve sono batterie più durature


in effetti, almeno a livello smartphone, è la richiesta che tutti stanno facendo ai vari produttori: siamo disposti a rinunciare a qualcosa lato spessore ma dateci batterie durature con la tecnologia attuale se proprio proprio sembra impossibile crearne di nuove con durata superiore


Originariamente inviato da: *tony*
Non avere punti di ricarica significa vivere nel deserto oppure stare fuori casa e a piedi per tutto il giorno, tu conosci forse qualcuno in queste condizioni?
Io no, perfino i poveretti che sbarcano con i barconi qua in Italia spesso hanno un cellulare...


sì e io voglio vedere legioni di persone alla ricerca di prese di corrente in giro per il mondo a cui attaccare il proprio device

così invece di entrare al bar a prendere un caffè per usare il bagno, ci si andrà per chiedere di poter usare una presa a muro

ciao ciao
san80d09 Aprile 2014, 14:45 #20
Originariamente inviato da: Stefano Landau
Trek di una settimana in montagna utilizzando il telefono come GPS...


idem, trekking di una decina di giorni... non che pretendi duri tanto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^