HP vicina alla produzione di server ARM?

HP vicina alla produzione di server ARM?

Secondo alcune indiscrezioni Hewlett-Packard è prossima alla realizzazione di soluzioni server basate su processori sviluppati da Calxeda su architetture ARM

di pubblicata il , alle 14:28 nel canale Server e Workstation
HPARM
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bongo7430 Ottobre 2011, 20:45 #11
Originariamente inviato da: Tasslehoff
E' successo lo stesso per i server equipaggiati con cpu AMD, di fatto sul mercato non hanno mai nemmeno lontanamente intaccato il monopolio Intel, costano poco meno, vantaggi prestazionali relativi (aspetto poi spesso secondario) e affidabilità da dimostrare (rispetto alla concorrenza che invece è consolidata da anni e anni di presenza sul mercato).


quoto tutto, pero' potrebbero vendere oggetti preconfezionati, preconfigurati...che ne so, mail server con gia' s.operativo installato e configurato.
Accendi, personalizzi il minimo minimo (ip dns nomi ecc.)

una specie di server elettrodomestico, prendi accendi, gia' tutto a posto

certo intel non la puoi prendere di petto, è come scontrare una bici con un camion!
Tasslehoff02 Novembre 2011, 14:59 #12
Originariamente inviato da: bongo74
quoto tutto, pero' potrebbero vendere oggetti preconfezionati, preconfigurati...che ne so, mail server con gia' s.operativo installato e configurato.
Accendi, personalizzi il minimo minimo (ip dns nomi ecc.)

una specie di server elettrodomestico, prendi accendi, gia' tutto a posto

certo intel non la puoi prendere di petto, è come scontrare una bici con un camion!
Una soluzione del genere IBM ce l'ha e funziona anche molto bene, hanno acquisito la società leader in fatto di appliances stand-alone e hanno creato una sorta di server tuttofare.
Si chiama Lotus Foundations, esiste sia in versione puramente software in forma di virtual machine vmware che in versione appliance con hardware dedicato (in banalissimo server xSeries di fascia bassa).

E' semplicissimo da gestire e molto potente, tanto sui servizi quanto nelle operazioni di gestione ordinaria (esempio banale, backup automatizzati e gestito tramite l'hot swap degli hard disk del server).

Per una soluzione del genere dell'hardware a basso consumo potrebbe essere un'ottima trovata, il problema però è sempre lo stesso, nessuno proporrà nulla del genere fino a quando l'assorbimento elettrico non diventerà una voce di costo nella gestione del servizio.
bongo7403 Novembre 2011, 08:59 #13
Originariamente inviato da: Tasslehoff
Una soluzione del genere IBM ce l'ha e funziona anche molto bene,


a non lo sapevo, qundi funziona tipo "elettrodomestico" accendo, configuro 2 parametri ed è gia' a posto?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^