Itanium Tukwila al debutto per inizio 2009

Itanium Tukwila al debutto per inizio 2009

E' l'alleanza tra produttori di sistemi Itanium a confermare che il debutto di sistemi server con questo processore sia previsto per i primi mesi del prossimo anno

di pubblicata il , alle 14:25 nel canale Private Cloud
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheZeb20 Maggio 2008, 16:10 #11
...Tecnologia CSI..... sarà utile nelle indagini....
jacopo14720 Maggio 2008, 16:38 #12
Originariamente inviato da: demon77
Attenzione a non confondervi!

Tukwila fa parte della serie Itanium, non è un processore x86 come Core o Xeon!

Pertanto è più che possibile che i consumi in rapporto alla frequenza operativa siano molto diversi rispetto ad una normale cpu desktop


hai ragione grazie mille per la correzione
rockroll21 Maggio 2008, 06:14 #13

a lonewolf9640

Hai detto: Mi vien da piangere pensando al mio Apple 2e ( tutt'ora funzionamte ) con 64K e floppy esterno da 5.25 pollici............

Mi hai tolto le parole di bocca; e nei 64 k erano compresi anche 14k di S.O.

Ebbene, vorrei dire a chi oggi rincorre le fasce cosidette Enthusiast... che l'analogo di quel che a suo tempo ho fatto su un microgioiellino del genere (linguaggi per C.N., certo impazzendoci a volontà grazie agli assurdi sprechi attuali oggi ha bisogno per stare impiedi dei mostri a loro tanto cari, che il mercato ci propina facendo credere che se non si ha il massimo non si può andare avanti....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^