La rivoluzione della rete passa da Digg?

La rivoluzione della rete passa da Digg?

La pubblicazione di una delle chiavi esadecimali per la decodifica dei contenuti HD-DVD accende una rivoluzione epocale della grande rete

di pubblicata il , alle 17:13 nel canale Software
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Felix02 Maggio 2007, 18:26 #11
Originariamente inviato da: Diablix
La motivazione mi sembra ridicola...
Non posso scrivere una serie di lettere e numeri privi di alcun senso logico perchè sarebbe proprietà intellettuale?


Quindi io ho il diritto di scrivere: 08-f8-10-01-9c-73-e2-5a-d7-40-55-c4-62-55-87-bf
mentre non potrei fare la stessa cosa se ad ognuno dei 16 numeri venisse aggiunta la stessa quantità N perchè quella stringa di caratteri sarebbe una proprietà intellettuale del consorzio hd-dvd?

Ma..


Il tuo discorso e' perfettamente condivisibile, ma e' altrettanto pericoloso in quanto estendibile a qualsiasi numero.
Una qualsiasi forma di proprieta' intellettuale che cercano di difendere (un film, una canzone, ecc) e' DI FATTO una sequenza di numeri. Perche' dovrebbe essere protetta da diritti di qualunque tipo?
Io personalmente vado pazzo per la sequenza 101 binaria e mi piacerebbe brevettarla...
Forse l'errore e' a monte.
Motosauro02 Maggio 2007, 18:31 #12
Originariamente inviato da: Felix
Il tuo discorso e' perfettamente condivisibile, ma e' altrettanto pericoloso in quanto estendibile a qualsiasi numero.
Una qualsiasi forma di proprieta' intellettuale che cercano di difendere (un film, una canzone, ecc) e' DI FATTO una sequenza di numeri. Perche' dovrebbe essere protetta da diritti di qualunque tipo?
Io personalmente vado pazzo per la sequenza 101 binaria e mi piacerebbe brevettarla...
Forse l'errore e' a monte.


*

In musica si è trovato il limite minimo di 8 battute per parlare di plagio. Certamente da qualche parte bisogna trovare un limite arbitrario.

Mi viene anche da pensare però che se la sicurezza degli HDDVD è stata demandata ad una serie così corta ...
E poi si parla di pirateria
Rimango della mia idea: la pirateria è facilitata dagli stessi attori che dovrebbero avere interesse a bloccarla, in quanto alla massa di utenti medi ormai interessa la possibilità di poter avere contenuti a sbafo, a prescindere dal fatto che poi pirateggino allegramente o meno.
A tal fine mettono delle protezioni ridicole, e/o fanno spuntare fuori i sistemi per aggirarle
andrineri02 Maggio 2007, 18:31 #13
beh, la storia è sempre la stessa... quando un informazione simile arriva sul web, non è neanche lontanamente possibile pensare di bloccarla, immagino che nei 2 minuti successivi sia finita su emule, su decine di altri siti etc... basta fare una ricerca con google mettendo tra le virgolette la chiave incriminata... ad ora vedo 44200 risultati!

anche se comunque secondo me la chiave è stata rilasciata... va solo a loro favore, se puoi copiare il film si diffonderà di più, quindi anche il supporto si diffonde ed idem per i lettori!
Marco_O02 Maggio 2007, 18:50 #14
ho appena buyato la formula

e=mc quadro

guai a chi la usa!
Diablix02 Maggio 2007, 19:03 #15
Originariamente inviato da: Felix
Il tuo discorso e' perfettamente condivisibile, ma e' altrettanto pericoloso in quanto estendibile a qualsiasi numero.
Una qualsiasi forma di proprieta' intellettuale che cercano di difendere (un film, una canzone, ecc) e' DI FATTO una sequenza di numeri. Perche' dovrebbe essere protetta da diritti di qualunque tipo?
Io personalmente vado pazzo per la sequenza 101 binaria e mi piacerebbe brevettarla...
Forse l'errore e' a monte.


E' diverso.. un film non è una sequenza di 0 e 1, è un qualcosa TRADOTTO in 0 e 1. Perchè tu quando crei un film hai una sceneggiatura, delle idee, degli attori che recitano.. che POI vengono convertiti in 0 e 1.

Ma una sequenza random di 16 numeri esadecimali cos'è? Cosa vorrebbe dire? A cosa corrisponde? A niente, son solo dei numeri qualsiasi che vengono usati come chiave, ma DA SOLI sono privi di senso.

Non c'è insomma un concetto alla base di quei numeri, cosa che succede per film, musica eccetera..

Originariamente inviato da: Motosauro
Mi viene anche da pensare però che se la sicurezza degli HDDVD è stata demandata ad una serie così corta ...


Corta?
Una combinazione di 16 numeri da 0 a 15 (cioè F)
Quindi 16^16 combinazioni, 18'446'744'073'709'551'616 o, detta in breve 18,5*10^18 combinazioni o ancora 18,5 miliardi di miliardi di combinazioni.

Premetto di non avere la più strapallida idea di come l'abbia tirata fuori, ma dubito sia stato fatto di "forza bruta"..

Anche potendo provare 1 miliardo di combinazioni al secondo se non ho sbagliato i calcoli ci vorrebbero mediamente più di 7000 anni per trovarla..

Sperando di non aver detto una cazzata
Sunriis02 Maggio 2007, 19:14 #16
Originariamente inviato da: Felix
Il tuo discorso e' perfettamente condivisibile, ma e' altrettanto pericoloso in quanto estendibile a qualsiasi numero.
Una qualsiasi forma di proprieta' intellettuale che cercano di difendere (un film, una canzone, ecc) e' DI FATTO una sequenza di numeri. Perche' dovrebbe essere protetta da diritti di qualunque tipo?
Io personalmente vado pazzo per la sequenza 101 binaria e mi piacerebbe brevettarla...
Forse l'errore e' a monte.


mi dispiace deluderti, ma 101 è già un tm della peugeot http://en.wikipedia.org/wiki/Peugeo...t_model_numbers
omerook02 Maggio 2007, 19:54 #17
ma a quando un bel server web su una stazione orbitante nello spazio al difuri di ogni giurisdizione?
+Benito+02 Maggio 2007, 19:58 #18
secondo me qui si cade nel ridicolo: se io produco una cosa e la proteggo, difenderò in tutti i modi il mio DIRITTO di proteggerla e chiunque vuole fare il contrario dovrà fare i conti con me. Sembra che nel mondo moderno solo i piccoli abbiano i diritti, e tra questi fare il cazzo che vogliono e restare impuniti. Non approvo per nulla.
MEX8402 Maggio 2007, 20:04 #19
Originariamente inviato da: Marco_O
ho appena buyato la formula

e=mc quadro

guai a chi la usa!


Mi spiace, ma da quel che mi risulta teorie scientifiche e formule fisiche non sono brevettabili perchè mancano del requisito di industrialità.
Devi "buyare" qualcos'altro!!!

Originariamente inviato da: Diablix

Quote:
Originariamente inviato da Motosauro Guarda i messaggi
Mi viene anche da pensare però che se la sicurezza degli HDDVD è stata demandata ad una serie così corta ...
Corta?
Una combinazione di 16 numeri da 0 a 15 (cioè F)
Quindi 16^16 combinazioni, 18'446'744'073'709'551'616 o, detta in breve 18,5*10^18 combinazioni o ancora 18,5 miliardi di miliardi di combinazioni.

Premetto di non avere la più strapallida idea di come l'abbia tirata fuori, ma dubito sia stato fatto di "forza bruta"..

Anche potendo provare 1 miliardo di combinazioni al secondo se non ho sbagliato i calcoli ci vorrebbero mediamente più di 7000 anni per trovarla..

Sperando di non aver detto una cazzata


Il concetto è giusto, ma le cifre esadecimali sono 32 non 16, di conseguenza:
16^16=2^128 -> circa 10^38...
L'attacco a forza bruta chiaramente è da escludere. O è uscita grazie ad una talpa oppure qualcuno è stato molto bravo a trovarla.
MiKeLezZ02 Maggio 2007, 20:35 #20
La cosa interessante è che vi sia una sorta di "coscienza collettiva" percui in un certo senso ci si faccia giustizia da soli, anche di fronte alle presunte ingiustizie.

Per il "gruppo internet" l'informazione è sacra, per il "gruppo produttori", l'informazione è top secret... Poi c'è il "gruppo voltabandiera staff di Digg" che prima vanno da una parte, e poi dall'altra...
Schieramenti un po' come nella politica.

In un mondo democratico, sarebbe lo schieramento maggioritario ad "avere ragione", pur magari non essendo la sua azione necessariamente "giusta" (che poi, dipenderà anche da cosa si consideri "giusto", se il far arricchirre in modo indiscriminatorio e illimitato una piccola oligarchia, oppure fomentare un mercato illegale).

Certo però che ognuno ha le sue ragioni, che per il suo gruppo sono le più "giuste"... e come ci si relaziona allora con gli altri "gruppi"?
O schiavi o combattenti... è l'inevitabile indole umana, homo homini lupus, diceva un famoso autore.

Se Digg sparirà, si cambierà solo il posto di battaglia, ma gli ideali non moriranno mai.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^