Microsoft Edge è ancora il miglior browser per la durata della batteria su Windows 10

Microsoft Edge è ancora il miglior browser per la durata della batteria su Windows 10

Microsoft Edge domina ancora la classifica quando si parla di autonomia su Windows 10 rispetto ai browser concorrenti. Microsoft non ha parlato di questa caratteristica del proprio browser come è solita fare, come mai?

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Software
Microsoft
 

Dal lancio su Windows 10 tre anni fa, Microsoft Edge ha sempre faticato a farsi spazio contro i rivali Google Chrome e Mozilla Firefox. A differenza dei suoi concorrenti che ricevono aggiornamenti importanti quasi mensilmente, Microsoft Edge acquisisce nuove funzionalità ogni sei mesi, seguendo il ritmo delle versioni biennali di Windows 10.

L'azienda di Redmond non riesce a fornire al browser aggiornamenti con la stessa velocità che hanno i concorrenti, ma ha sempre puntato sul vantaggio di avere un'autonomia maggiore rispetto agli altri su Windows 10. Microsoft lo ha sempre sottolineato, prendendolo come punto di forza negli ultimi anni, ma nell'ultimo aggiornamento non è stato menzionato nulla a riguardo. 

Sul lungo post che elencava i numerosi miglioramenti apportati nell'ultima versione di Windows targata Ottobre 2018 c'erano molti dettagli riguardanti gli strumenti di apprendimento, miglioramenti PDF, aggiornamenti di Platform e Enterprise Management e altro per Microsoft Edge, ma nulla che facesse vantare dei miglioramenti nell'utilizzo della batteria. Risulta comunque che la società abbia svolto i soliti test di autonomia con i tre browser e i risultati sono stati pubblicati su GitHub, lasciando passare la notizia in secondo piano.

La faccenda è curiosa: i test parlano chiaro, Microsoft Edge è ancora il migliore per quanto riguarda l'autonomia su Windows 10. La società ha effettuato un test di streaming video utilizzando dei Surface Book identici collegati a Wifi e con l'aggiornamento dell'ottobre 2018. Alla fine, il Surface Book con in streaming il video su Edge è durato circa 16 ore, il 24% in più rispetto a Chrome (quasi 13 ore) e il 94% in più rispetto a Firefox (8 ore e 16).

Non è chiaro il motivo per cui Microsoft non abbia comunicato di più su questo ultimo confronto di efficienza dei browser; probabilmente perché i tempi non erano ideali. Infatti, all'inizio di questo mese, Microsoft ha annunciato che sta lavorando a una versione di Microsoft Edge basata su Chromium che verrà lanciata in anteprima l'anno prossimo. Poiché anche Google Chrome è basato su Chromium, questo nuovo browser Edge avrà probabilmente una durata della batteria peggiore rispetto all'attuale versione di Edge, che utilizza come motore del browser EdgeHTML di Microsoft.

Questo potrebbe essere il prezzo da pagare per avere un browser che ha meno problemi di compatibilità e una selezione molto più ampia di estensioni, sperando che l'aggiornamento porti effettivi miglioramenti e che uno dei pochi vantaggi di Microsoft Edge non venga superato dai rivali, costringendo la società di Redmond a lasciare nel dimenticatoio il browser proprietario.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aqua8429 Dicembre 2018, 12:03 #1
forse è l'unica cosa che ha di buono Edge
Gibbus29 Dicembre 2018, 13:21 #2
Verissimo. Rendering delle pagine più veloce sia di Firefox che di Chrome, nei filmati, poi, occupa la CPU per una percentuale che è meno della metà degli altri browser.
Quando e se passeranno a Chromium, mi auguro che ci possa essere un travaso di ottimizzazione verso il nuovo motore (sempre che sia possibile).
emiliano8429 Dicembre 2018, 13:23 #3
Originariamente inviato da: Gibbus
Verissimo. Rendering delle pagine più veloce sia di Firefox che di Chrome, nei filmati, poi, occupa la CPU per una percentuale che è meno della metà degli altri browser.
Quando e se passeranno a Chromium, mi auguro che ci possa essere un travaso di ottimizzazione verso il nuovo motore (sempre che sia possibile).


quoto.. peccato per chi non lo vuole ammettere
motoschifo29 Dicembre 2018, 13:26 #4

Una magra consolazione

Non so come mai, ma per me è quasi impossibile utilizzare un browser MS. Rispetto al vecchio IE, che rappresenta (sempre secondo me) qualcosa che non sarebbe mai dovuto uscire come prodotto, Edge è migliore certo.
Ma altri browser sono avanti troppi anni per poter reggere un confronto ad armi pari.

Lo utilizzo da tempo per test e cose di tutti i giorni, ma quando lo uso sembra che manchi sempre qualcosa. Estensioni prima di tutto, ma gestione preferiti e sensazioni sono quelle di un browser "giocattoloso" e in perenne beta.

Probabilmente è colpa mia, abituato da troppi decenni a qualcosa di più complesso di una pagina web. Sull'utilizzo a lavoro o su sviluppi/compatibilità, meglio non avere a che fare con MS poi.

Per tornare in tema: il consumo di batteria è uno degli aspetti che non guardo. Un po' come dire che il vino è migliore perchè ci sono 10ml in più rispetto alla concorrenza.
Inoltre il mancato supporto multipiattaforma è un macigno che non può passare in secondo piano, ma questi sono problemi ben noti ormai.
Axios200629 Dicembre 2018, 13:35 #5
Peccato che la batteria risparmiata da Edge è consumata dai continui riavvi per applicare le patch di Windows 10...

MS per darsi la zappa sui piedi non è seconda a nessuno: Internet Explorer esisteva prima ancora che Google fosse fondata. E più di un decennio prima di Chromium.

Stessa cosa Windows Phone. Hanno perso l'occasione prima ancora di Android e iOS.

Però poi si dichiarano vittime della concorrenza.

Per fortuna, sul settore Xbox tengono testa a Sony.
sintopatataelettronica29 Dicembre 2018, 15:20 #6
Originariamente inviato da: emiliano84
quoto.. peccato per chi non lo vuole ammettere


Beh.. godetevi questi ultimi momenti di gloria nel risparmiare le vostre batterie con rendering più veloci della luce, visto che presto non sarà più così... (dato che pure Edge sarà basato su Chrome in futuro)
Marko#8829 Dicembre 2018, 15:30 #7
Originariamente inviato da: aqua84
forse è l'unica cosa che ha di buono Edge


E la fludità. Io sul portatile (uso molto secondario rispetto al fisso) lo uso per quello, lo scrolling col trackpad è quasi a livello dei mac... sullo stesso portatile Chrome è indegno.
Però su tutti gli altri pc uso Chrome.
emiliano8429 Dicembre 2018, 15:34 #8
Originariamente inviato da: sintopatataelettronica
Beh.. godetevi questi ultimi momenti di gloria nel risparmiare le vostre batterie con rendering più veloci della luce, visto che presto non sarà più così... (dato che pure Edge sarà basato su Chrome in futuro)


Purtroppo lo sappiamo... Molti invece continuano a far finta di vedere solo un miglior consumo, nonostante sltri indicano anche altri vantaggi
tallines29 Dicembre 2018, 17:35 #9
Edge è un buon browser, ma...quando lo utilizzo è un pò più lento rispetto per esempio a SlimJet in avatar
emiliano8429 Dicembre 2018, 20:26 #10
Originariamente inviato da: Bivvoz
Eh si, io in ufficio praticamente non lavoro, guardo windows riavviarsi ogni quarto d'ora.


Anche noi, migliaia di dipendenti, gli piace pagarci per fare questo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^