Spazio illimitato per Yahoo Webmail

Spazio illimitato per Yahoo Webmail

Yahoo tenta l'allungo e offre spazio illimitato per i propri account email

di pubblicata il , alle 11:09 nel canale Software
Yahoo
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NAM_Xavier16 Maggio 2007, 11:55 #11
per quanto riguarda gli allegati non sono del tutto daccordo.......non considerate il problema spam...sapete che significa per un server dover gestire spam con allegati che possono essere di diemnsioni così grandi? secondo me è anche una questione di prevenzione...
Ombra7716 Maggio 2007, 11:56 #12
aridagli col copyright...

E il cancro si estende...
kronos200016 Maggio 2007, 12:20 #13
Se il problema fosse che aumentando la dimensione degli allegati allora la gente userebbe gli account di posta come un nuovo peer-to-peer [U]faremmo un processo alle intenzioni[/U] perchè di programmi protetti o di mp3 protetti ne esistono anche sotto i 10 MB e anche adesso potrei condividere uno spazio mail tra utenti per scaricare...solo che conviene messenger per trasferire tra amici file di dimensioni così piccole.

E' solo questione di tempo: prima o poi innalzeranno il limite di storage degli allegati perchè qualcuno lo farà e gli altri non potranno esser da meno. E' la filosofia Web 2.0 che lo richiede: trasportare file, applicativi e potenza di calcolo in remoto da dove sia possibile anche agire in condivisione come una immensa rete locale di lavoro. Google lo ha capito prima di tanti altri tant'è che Writely, Gspread, Gmail, GoogleSync e tante altre belle applicazioni sono nate con questa filosofia in testa.

Filosofia che, per funzionare, richiede Banda , capillarità dei punti di accesso alla rete e dimensioni capienti di storage remoto.
Satz16 Maggio 2007, 12:34 #14
guardate che non sono le webmail ad avere il limite.
il limite è riposto nell'uso di banda da parte di chi gestisce il server di posta e nel fatto delle così dette code di quando si inviano (e reinviano) le mail.

normalmente il limite si aggira sugli 8mb. Però se un gestore aumenta il limite a 16mb bisogna poi vedere se l'altro server di posta lo supporta!

Per tutto il resto....basta non usare il protocollo smtp ma un altro come ftp o http (in questo caso bisogna aumentare i limiti...anche qua a 8mb (in genrale)).

Saluti Satz404
biasiman16 Maggio 2007, 13:45 #15

++--

A parte che i 2 GB non saranno allocati staticamente per utente ma dinamicamente(ergo se tutti gli utenti yahoo occupassero veramente 2GB ci sarebbe un collasso) quello di dare un giga di spazio per uploadare qualcosa e condividerlo (magari per una sola settimana giusto il tempo di farlo scaricare) sarebbe oro. Libero DICE di avere un servizio come questo e gratis pero', in realta', arrivati a 256Mb non ti fa uploadare + nulla... qualcuno condivide la mia esperienza?
Login16 Maggio 2007, 13:49 #16
Dipende sempre uno che utilizzo ne fa...
Per quel che mi riguarda potrei avere la casella di posta da 5 mega, tutte mail leggere, senza contare che una volta visionate le cancello quasi sempre. E' molto raro che in thunderbird tenga più di 4-5 mail.

Il limite degli allegati annullato poteva tornarmi utile quando lavoravo in ufficio, le e-mail cazzata-spornazzata effettivamente richiedevano sempre più spazio
dark.shark.dsk16 Maggio 2007, 14:28 #17
LOL
Non è per essere un po' saccente, ma guardate che le email, e il loro protocollo di trasferimento, NON sono pensati per il trasferimento di file di grosse dimensioni.
Avete mai sentito parlare di ftp?
Se dovete mandare tutto l'album delle vacanze fatto col la vostra fiammante 6 megapixel, lo mettete tutto in un bello zip e lo uppate su un ftp (ce ne sono a pacchi che fanno il servizio gratis), o se siete un po' più esperti, fate direttamente voi da server ftp.
Le limitazioni alle mail ci saranno sempre, fino a quando useranno il protocollo di trasferimento che hanno adesso, e credo che vista la facilità con cui si possono cmq trasferire file di grossissime dimensioni, non penso che ci sia un grosso stimolo a volerlo cambiare.
biasiman16 Maggio 2007, 14:31 #18
Mi dici un server ftp che fa questo servizio?
dark.shark.dsk16 Maggio 2007, 14:31 #19
yousendit, alternativamente puoi uppare direttamente tu temporaneamente la roba su un portale che fornisce un po' di spazio (usualmente il provider che ti fornisce la connessione ad internet) tipo http://www.domaindlx.com/
giovanbattista16 Maggio 2007, 18:05 #20
problemi con gli allegati:

Usi winrar (esempio) che ti crea un "multi archivio" con tanti file (archivi) della dimensione max dell'allegato singolo poi si ricompone in automatico.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^