Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

I backup sono complessi? Le soluzioni certificate Veeam di Lenovo riducono la difficoltà di gestione

I backup sono complessi? Le soluzioni certificate Veeam di Lenovo riducono la difficoltà di gestione

Gestire i dati aziendali è sempre più complesso e ciò risulta vero anche per quanto riguarda i backup. Le soluzioni di Lenovo con certificazione Veeam garantiscono che sia possibile effettuare i backup con la certezza della compatibilità

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale data
LenovoVMware
 

I dati sono sempre più importanti per le aziende, visto quanto risultano preziosi e data la sempre maggiore quantità di attacchi effettuati dai cybercriminali. Proteggerli è dunque fondamentale per assicurare l'operatività e la buona reputazione aziendale. Una collaborazione tra Veeam e Lenovo fa sì che i sistemi di quest'ultima (i ThinkSystem DE e DM e i server serie VX e HX) siano certificati come compatibili con il software di Veeam, così da garantire che i backup vengano svolti senza intoppi.

La protezione dei dati integrata di Lenovo e Veeam

In entrambi i casi si tratta di soluzioni pensate per facilitare al massimo la messa in opera di un sistema di backup e ripristino che protegga i dati aziendali ovunque essi si trovino, con un'integrazione che renda quanto più possibile semplice la configurazione iniziale e la manutenzione dei sistemi. L'integrazione prevede comunque che le aziende debbano acquistare le licenze di Veeam, ma semplifica poi tutti i passaggi di configurazione e garantisce la piena compatibilità tra l'hardware e il software.

Quest'integrazione va nella direzione di consentire alle aziende di raggiungere la tanto agognata cyber resilienza, ovvero la capacità di riprendersi velocemente in caso di attacco da parte di cybercriminali o, con più ottimismo, in caso di un semplice guasto o disservizio.

La complessità delle infrastrutture IT odierne fa sì che i tradizionali sistemi di backup non siano più così efficaci e che sia necessario adottare invece un approccio olistico, ovvero che guarda all'insieme dell'infrastruttura e ne gestisce i backup centralmente. Le soluzioni di Veeam si sono sempre distinte proprio per questo approccio, che ha portato l'azienda a posizionarsi velocemente come leader in questo settore, vista soprattutto la capacità dei suoi prodotti di gestire le moderne infrastrutture IT miste in cui coesistono risorse on premise e in cloud. La soluzione principale offerta dall'azienda è Veeam Backup & Replication, che consente proprio di gestire i backup per tutta l'infrastruttura da un pannello di controllo centralizzato; sono poi presenti ulteriori prodotti e servizi che puntano a specifici ambiti e servizi, come Veeam Backup for Microsoft 365 o Veeam Backup for Kubernetes.

Nonostante la relativa semplicità di impostazione e utilizzo dei prodotti Veeam, tuttavia, è importante (e lo è in particolare nelle grandi aziende) garantire la compatibilità tra il software Veeam e l'hardware su cui vengono poi custoditi i backup. È dunque in questo contesto che s'inserisce la collaborazione con Lenovo, che garantisce che il software di Veeam funzioni correttamente con l'hardware.

Le soluzioni di Lenovo certificate Veeam

I ThinkSystem serie DE e DM sono pensati per gestire grandi quantità di dati e consolidare l'archiviazione dei dati. I sistemi della serie DM si concentrano sull'offrire la massima capacità sfruttando SSD NVMe e arrivano fino a 88,5 PB, mentre la serie DE si concentra sulle prestazioni e arriva fino a 1 milione di IOPS con una latenza inferiore ai 100 microsecondi. Si tratta dunque di sistemi di fascia alta su cui vengono archiviati i dati fondamentali per le aziende, tra cui rientrano anche i backup: per questo possono essere impiegati per proteggere i dati dovunque essi siano, incluso Microsoft 365.

Va infatti ricordato che i dati ospitati sul cloud di Microsoft devono essere protetti dalle aziende, secondo il modello a responsabilità condivisa: sono quindi le aziende che devono effettuarne i backup e assicurarsi che questi rispettino le normative in vigore (con particolare attenzione al GDPR). È dunque fondamentale potersi dotare di soluzioni efficaci per il backup dei dati nel cloud. Questa soluzione consente di proteggere, grazie alla combinazione con Veeam Backup for Microsoft 365, i dati presenti in Exchange Online, SharePoint Online, OneDrive for Business e Microsoft Teams. I sistemi sono comunque compatibili con Veeam Backup & Replicationper offrire la protezione dei sistemi IT aziendali.

I sistemi Lenovo ThinkAgile serie VX e HX sono invece iperconvergenti e sono certificati per il funzionamento con Veeam Backup & Replication. Nello specifico, la differenza tra i due sta nell'hypervisor offert: i sistemi VX usano VMware, mentre gli HX Nutanix. In entrambi i casi Lenovo e Veeam garantiscono l'interoperabilità dei propri prodotti. Dal momento che si tratta di sistemi pensati per gestire applicazioni in modalità ibride di sfruttamento del cloud, la complessità di gestire i backup in tali ambienti è superiore rispetto al normale e per questo risulta particolarmente importante poter fare affidamento sulla compatibilità del software.

La combinazione dell'hardware di Lenovo e del software di Veeam permette dunque alle aziende di implementare più facilmente strategie di protezione e recupero dei dati, indipendentemente dal loro collocamento e includendo anche quelli in cloud, con la certezza della piena compatibilità delle soluzioni di backup e ripristino di Veeam. Per ulteriori informazioni potete consultare la pagina dedicata sul sito di Veeam e quella sul sito di Lenovo.

 
^