Lenovo presenta il primo PC pieghevole al mondo ed è un ThinkPad X1!

Lenovo presenta il primo PC pieghevole al mondo ed è un ThinkPad X1!

Annuncio inaspettato all’evento Lenovo Accelerate 19, dedicato alle soluzioni business di Lenovo. Arriverà nel 2020 il primo Foldable PC al mondo e farà parte della famiglia ThinkPad X1. Un form factor completamente nuovo, con un unico schermo da 13,3 pollici che si piega al centro, offrendo diverse modalità di utilizzo

di pubblicato il nel canale Device
LenovoThinkPad
 

La notizia arriva inaspettata ed è sorprendente. Lenovo ha presentato il primo “PC Foldable” al mondo durante il keynote di apertura dell’evento Lenovo Accelarate 19. Il nuovo modello pieghevole della famiglia ThinkPad X1 è costruito intorno a uno schermo da 13,3 pollici OLED, con risoluzione 2K, prodotto in collaborazione con LG Display, che si piega esattamente al centro.

Lenovo Thinkpad X1 è il primo PC Foldable

Per Lenovo il Thinkpad pieghevole diventerà una nuova categoria di prodotto, ma è a tutti gli effetti un PC, con un processore Intel e Windows 10 come sistema operativo. Per essere chiari, il ThinkPad foldable non ha una tastiera fisica, ma una tastiera virtuale appare nella parte bassa dello schermo quando viene piegato in “modalità laptop”.

Sono diverse le modalità di utilizzo che Lenovo immagine per il foldable PC. Si passa da una modalità a tutto schermo, con lo schermo completamente “disteso” senza piegarlo al centro, perfetta per consultare pagine web, social media e per guardare foto e video, ad una dove mantenere la visione a tutto schermo, piegandolo al centro per poterlo appoggiare e magari utilizzarlo con una mano sola. Con lo schermo aperto o piegato si potrà anche usare un pennino per prendere appunti o lavorare su immagini e disegni. Quando poi il foldable PC va riposto, si piega completamente e occupa davvero poco spazio, mentre quando si lavora in ufficio sarà possibile collegarlo a una docking station per poter lavorare con monitor e tastiera esterni.

Nell’annuncio di oggi è stato detto esplicitamente che il Thinkpad X1 pieghevole verrà lanciato sul mercato nel 2020 e sarà basato su una piattaforma Intel non ancora rilasciata. Indipendentemente dal modello specifico di processore che utilizzerà, resta valido il concetto che il foldable sarà un PC a tutti gli effetti, con Windows come sistema operativo e quindi dando accesso a tutte le applicazioni che si utilizzando su un qualsiasi PC. Altro elemento non secondario di questo approccio è che il livello di sicurezza del prodotto sarà allineato agli standard di un qualsiasi altro PC, potendo quindi inserirsi in tutti gli ambienti aziendali.

Lenovo ha anche annunciato che il Thinkpad X1 pieghevole peserà meno di 1kg e l’autonomia della batteria garantirà un’intera giornata di utilizzo. Durante la presentazione alla stampa del prodotto abbiamo potuto vederlo da molto vicino, ma non ci è stato possibile toccarlo. La sensazione è di avere davanti un form factor davvero innovativo, che apre nuovi scenari d’uso. Il prototipo che abbiamo visto aveva una tastiera virtuale, che probabilmente non garantirà la flessibilità d’uso di una meccanica per intense sessioni di scrittura, ma potrà comunque essere utilizzata per scrivere brevi testi. Lenovo ci ha comunicato che il prodotto definitivo avrà una tastiera meccanica, ma in questa fase non ci hanno potuto dare maggiori dettagli di come verrà integrata nel prodotto. Chiuso il prodotto è davvero compatto e, in generale, anche se era un prototipo si percepiva la robustezza e la qualità dei materiali che da sempre contraddistinguono i ThinkPad. Lo schermo era molto luminoso e non si vedevano particolari tagli o scanalature nel punto in cui si piega.

Questo è stato solo un primo assaggio di un prodotto che potrebbe davvero creare un nuova categoria.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf14 Maggio 2019, 09:12 #1
E' un tablet dai...
Di buono c'è che non ti si possono incastrare i tasti...
umanoz14 Maggio 2019, 09:33 #2
Facessero dei monitor seri da 24 pieghevoli con attacco vesa e ne prendo due al day one
alexbilly14 Maggio 2019, 10:02 #3
Risolto il problema di mangiare sulla tastiera. Ne prendo tre.
Paky14 Maggio 2019, 10:13 #4
Io più che altro mi chiedo quante volte sarà possibile aprire e chiudere a libro il display , prima che la parte interessata dalla piega manifesti problemi
recoil14 Maggio 2019, 10:26 #5
ecco già questa idea di display pieghevole mi piace di più rispetto al fold di Samsung, però non è quello che ho in mente io
a me piacerebbe un notebook classico con un display pieghevole non verso l'interno come questo, ma verso l'esterno, in questo modo se voglio posso usare il portatile nel senso "classico", ma quando sono su una scrivania dove ho più spazio e voglio lavorare con calma lo apro verso l'alto o meglio ancora lateralmente ed è come se avessi due display uno a fianco all'altro
Paky14 Maggio 2019, 10:30 #6
improbabile che facciano un display che si piaga sul lato corto
va a snaturare il concetto di display sopra tastiera

senza contare che aperto sarebbe difficile da maneggiare e avrebbe una risoluzione "full screen " anomala
strettissima e lunga
Skogkatt14 Maggio 2019, 11:43 #7
Bella idea eh, ma per chi per lavoro deve digitare molto sulla tastiera, una tastiera così, "non fisica", è la morte... Paradossale che la proposta arrivi da Lenovo con i Thinkpad che sono i notebook da professionisti per eccellenza. Per un uso leisure invece è perfetto
mircocatta14 Maggio 2019, 11:55 #8
dati hardware ce ne sono?
nickname8814 Maggio 2019, 12:07 #9
Originariamente inviato da: mircocatta
dati hardware ce ne sono?

saranno pietosi
Drizzt14 Maggio 2019, 12:56 #10
"il primo Foldable PC al mondo"
E' un tablet, non un PC....

"Un form factor completamente nuovo"
E' un tablet, esistono da decenni, non ha nessun form factor completamente nuovo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^