QNAP presenta i NAS TS-x53D e Boxafe, per fare il backup da Microsoft 365 e Google G Suite

QNAP presenta i NAS TS-x53D e Boxafe, per fare il backup da Microsoft 365 e Google G Suite

QNAP ha presentato i NAS della serie TS-x53D, che arrivano fino a sei dischi e offrono connettività 2.5GbE, e la soluzione Boxafe che permette di effettuare il backup dei dati custoditi in Microsoft 365 e Google G Suite

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Device
Qnap
 

QNAP ha presentato la nuova linea di NAS QNAP TS-x53D, disponibile in modelli con 2, 4 e 6 scomparti per hard disk da 3,5 pollici. Caratteristica peculiare dei nuovi NAS è la disponibilità di una doppia porta 2.5 GbE in grado di trasmettere dati a 2,5 gigabit per secondo, nonché la possibilità di installare schede di espansione grazie alla presenza di uno slot PCIe.

QNAP ha anche presentato il nuovo servizio Boxafe, pensato per permettere il backup dei dati custoditi in servizi Microsoft 365 (ex Office 365) e Google G Suite.

QNAP presenta i nuovi NAS TS-x53D: da 2 a 6 hard disk per l'archiviazione delle aziende

La serie QNAP TS-x53D si caratterizza per dimensioni compatte che non compromettono, però, la funzionalità e l'espandibilità. Tutti i NAS della gamma sono dotati di processore quad-core Intel Celeron J4125 operante a 2 GHz e di un minimo di 4 GB di RAM(espandibile fino a 8 GB). Questa accoppiata mette a disposizione risorse sufficienti per effettuare la riproduzione e la transcodifica di filmati in 4K (fino a una risoluzione di 4096 x 2160 con una frequenza di aggiornamento di 60 Hz).

QNAP TS-x53D

La connessione alla rete avviene tramite due porte 2.5GbE in grado di supportare individualmente una connessione da 2,5 gigabit al secondo; grazie al trunking, che permette di aggregare più connessioni, è possibile avere trasferimenti fino a un massimo teorico di 5 Gbps (equivalenti a 625 MB/s). Nel caso si necessiti di connessioni più veloci è possibile installare una scheda di rete 5GbE o 10GbE grazie allo slot PCIe presente sulla scheda madre.

Proprio tale slot rende i QNAP TS-x53D particolarmente flessibili: è infatti possibile sfruttarlo per installare anche schede di rete WiFi e SSD, questi ultimi da usare come cache per velocizzare le operazioni di lettura e scrittura senza impatti sulla configurazione degli hard disk.

QTS supporta anche l'impiego di macchine virtuali e container, ad esempio per implementare un gateway o un sistema di videosorveglianza. È possibile scaricarne di già pronti all'uso dal QTS App Center.

Non siamo al corrente dei prezzi ufficiali per il mercato italiano, che sembrano però partire da circa 500€ per il modello con due scomparti per hard disk (i quali devono essere acquistati a parte).

QNAP Boxafe: il backup dei dati in cloud diventa facile (e gratuito)

QNAP ha presentato Boxafe, una soluzione di backup per le aziende che utilizzano Microsoft 365 e Google G Suite. Contrariamente a quanto molti credano, infatti, il backup dei dati ospitati su tali servizi spetta all'azienda e non al fornitore, che si impegna soltanto a mettere a disposizione l'infrastruttura senza garantire che i dati non vengano persi o danneggiati (ad esempio per eventi eccezionali).

QNAP Boxafe permette di effettuare il backup dei dati sul proprio NAS: documenti, email, contatti e calendari vengono scaricati e archiviati in maniera sicura, con una console di gestione che permette agli amministratori di gestire i dati sia di Microsoft 365 che quelli di G Suite in maniera centralizzata. È anche possibile visualizzare un'anteprima dei dati prima del ripristino.

"I dati sono un'importante bene dell'azienda e Boxafe può effettuare il backup e fornire un porto sicuro per i dati da Google G Suite e Microsoft 365" ha dichiarato Josh Chen, product manager di QNAP. "Boxafe permette altresì agli utenti di ottimizzare l'utilizzo dello spazio di archiviazione sui propri servizi SaaS spostando dati a cui si accede di rado su un NAS QNAP."

Boxafe è compatibile con qualsiasi NAS QNAP che esegue QTS o QuTS hero. Il supporto è presente per Microsoft 365 Business, Microsoft 365 Enterprise, Microsoft 365 Education ed Exchange Online, nonché per G Suite Basic, G Suite Business e G Suite Enterprise. La licenza è gratuita e c'è un limite massimo di 10.000 account.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lain8430 Giugno 2020, 18:29 #1
Sbaglio o i NAS da qualche tempo a questa parte, stanno aumentando di molto il loro prezzo ?
Cioè il mio Qnap TS-251+ lo pagai nel 2016 circa 290€ mentre lo stesso, ancora in vendita a oggi lo trovi a 390 !
piani30 Giugno 2020, 21:24 #2
Originariamente inviato da: Lain84
Sbaglio o i NAS da qualche tempo a questa parte, stanno aumentando di molto il loro prezzo ?
Cioè il mio Qnap TS-251+ lo pagai nel 2016 circa 290€ mentre lo stesso, ancora in vendita a oggi lo trovi a 390 !


Si è vero, considera che la Qnap era relativamente giovane e che i NAS erano roba da nerd, adesso sono molto più diffusi, io ne ho 3!!

Comunque tornado IT, questo qui ha la lan a 2.5GbE, considera che il solo adattatore Qnap per lan 2,5GbE costa 100 euro circa.

Peccato che non supporta nativamente uno slot M.2, ma è necessaria una scheda PCI, oppure perdere un bay per un SSD sata.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^