Fujitsu PFU presenta fi-800R, scanner ultracompatto per il front desk

Fujitsu PFU presenta fi-800R, scanner ultracompatto per il front desk

Fi-800R è uno scanner ultracompatto, veloce e in grado di acquisire anche documenti spessi, come carte d'identità e passaporti, estraendone anche i metadati. È concepito per semplificare e velocizzare il lavoro del front desk

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Device
Fujitsu
 

Fujitsu PFU ha arricchito la gamma di scanner fi con fi-800R, il modello più compatto della serie. Si tratta di un dispositivo particolarmente compatto, destinato alle operazioni di front desk, in particolare in ambiti come quello dell'hospitality, il settore ospedaliero, gli uffici bancari. 

fi-800R_front_open

Scansione avanzata dei documenti

Il piccolo f1-800r è uno scanner a rullo abbastanza compatto da non occupare troppo spazio così da poter essere installato con semplicità anche in scrivanie molto piccole. Può acquisire sino a 40 pagine al minuto a colori, anche fronte retro, ma ciò che lo distingue è la semplicità con cui può acquisire documenti come passaporti e carte d'identità, anche quelle plastificate. Basterà appoggiarle allo sportello frontale e in pochissimi istanti verrà effettuata la scansione, allegando alla foto anche una serie di metadati relativi al documenti come numero del documento, nome, data di nascita, nazionalità e via dicendo. Questi potranno essere usati sia per generare il nome del file (per esempio usando nome e cognome ricavati dal documento), sia per poter integrare immediatamente le informazioni all'interno dei propri sistemi, senza doverle andare a ricopiare a mano: insieme alla scansione del documento verrà generato un file Excel con le informazioni estratte dalla MRZ, la Machine Readable Zone, quel codice univoco che identifica ogni singolo documento di identità.

Una funzione particolarmente utile per chi ha a che fare col pubblico e vuole velocizzare il flusso di lavoro con procedure più efficienti e meno prone all'errore umano.

Non si inceppa mai

Fujitsu ha dedicato molta attenzione al sistema di trascinamento della carta, mirando a realizzare un dispositivo che fosse affidabile, oltre che veloce. Il meccanismo per l'alimentazione dei fogli è definito dual path: i fogli più sottili, pensiamo ai comuni A4, potranno essere caricati dall'alto (sino a 20 alla volta) e dopo essere stati acquisiti usciranno sempre dall'alto, venendo anche allineati correttamente nel caso fossero appoggiati male.

Nel caso di documenti spessi, come passaporti, carte d'identità elettroniche, bisognerà usare lo sportello frontale, tramite il quale si potranno acquisire fogli dello spessore massimo di 5 mm

Un software all'altezza

Insieme allo scanner viene fornito un software all'altezza della situazione, PaperStream Capture, che si occupa anche di ritoccare le immagini automaticamente così da garantire la leggibilità di ogni parte del documento. Supporta anche un OCR avanzato che oltre a riconoscere in maniera molto efficace il testo è anche in grado di riprodurre documenti editabili, sia Word e PowerPoint, sia Excel: trasformare una tabella stampata in un foglio di calcolo è un lavoro che richiede solo pochi istanti. 

Il software è abbastanza evoluto da gestire anche le scansioni di fogli A3 ripiegati: verranno scansionate entrambe le facce e verrà automaticamente ricostruita l'immagine originale affiancando le due scansioni. 

L'interfaccia è USB 3.2 e non sono al momento supportati ethernet o wi-fi. Una scelta che può apparire strana ma che è giustificata dal fatto che non si tratta di uno scanner dipartimentale, da condividere fra più colleghi in ufficio, ma di un prodotto pensato specificatamente per il front desk, quindi da usare in abbinamento al computer della postazione. Aggiungere il supporto di rete non avrebbe portato vantaggi tangibili in questi scenari e probabilmente avrebbe fatto salire il prezzo, non proprio basso: 699 euro, ai quali va aggiunta l'IVA. Non sono pochi, ma la cifra è giustificata dalle funzionalità dedicate alle esigenze del front desk. Bisogna poi considerare che è liberamente disponibile l'SDK, così da poter integrare al meglio lo scanner nei flussi di lavoro aziendali, fatto che può aumentare di molto la produttività. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^