ProSupport Suite per PC: come migliorare la gestione IT in azienda

 ProSupport Suite per PC: come migliorare la gestione IT in azienda

Dell Technologies mette a disposizione dei responsabili IT il servizio ProSupport Suite per PC che offre alle aziende una serie di funzionalità per massimizzarne produttività e garantirne la continuità operativa

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Security
Cloud Security
 

In base a una recente ricerca di Forrester Consulting, il 70% delle aziende prevede di incrementare gli investimenti a favore del lavoro da remoto nel 2022. Il PC, ormai, è diventato qualcosa di più di un semplice strumento per i dipendenti di un'azienda. Per rendere l'esperienza PC più sicura ai dipendenti, le funzionalità di ProSupport Suite per PC di Dell Technologies permetteranno ai responsabili IT di supportare più efficacemente i lavoratori che operano da remoto, massimizzandone produttività e continuità operativa. 

“Se i PC non sono produttivi, gli stessi dipendenti non possono esserlo”, ha commentato così Patrick Moorhead, fondatore e chief analyst di Moor Insights & Strategy. “I servizi di supporto e le soluzioni in ambito sicurezza devono evolvere di pari passo con l’utilizzo che i dipendenti fanno dello strumento e essere in grado di prevenire le minacce. Dell Technologies sta evolvendo nella giusta direzione con proposte uniche di mercato, progettate con uno sguardo a futuro".

Le funzionalità offerte da ProSupport Suite per PC

I responsabili IT possono automatizzare il supporto ai dipendenti e ottimizzarne l’utilizzo del PC attraverso una serie di nuove funzionalità offerte da ProSupport Suite per PC, un servizio creato ad hoc da Dell Technologies. Per esempio, possono aggiornare automaticamente e da remoto il BIOS Dell, i driver, il firmware e le applicazioni del PC utilizzato dai dipendenti personalizzando il modo in cui tali aggiornamenti vengono raggruppati e gestiti. I responsabili IT possono stabilire anche le metriche relative allo stato di salute, all'esperienza applicativa e alla sicurezza dell’intera dotazione di PC Dell e, quando necessario, intervenire con azioni immediate (da remoto) massimizzando le raccomandazioni personalizzate fornite dal software di Dell Technologies basato su IA. I responsabili IT hanno la possibilità di predeterminare selettivamente i destinatari degli aggiornamenti automatici e le modalità di distribuzione, definendo e stabilendo anche workflow per arrivare alla risoluzione remota delle anomalie su vasta scala attraverso un engine di regole personalizzate.

Le funzionalità del servizio di Dell Technologies sono disponibili per i partner di canale e i loro clienti che hanno a disposizione tutto il pacchetto di soluzioni per il supporto basate su IA, sui tool e sul portale dall'interno di ProSupport Suite per PC. Inoltre, i responsabili IT possono visualizzare e gestire l'esperienza utilizzando SupportAssist all'interno di TechDirect e richiedere supporto a Dell Technologies per risolvere le necessità dei clienti per casi individuali e per intere dotazioni di PC.

“Il ruolo dell'IT non è mai stato tanto importante quanto oggi. Anche se la mission resta invariata – far sì che tutti possano essere produttivi e mantenere i sistemi funzionanti – le operazioni coinvolte si sono complicate, specialmente a fronte della costante crescita dei volumi di dati e delle opportunità in ambito edge”, ha dichiarato Doug Schmitt, president of Services di Dell Technologies. “Il nostro approccio ai servizi IT è progettato su basi always-on adattative che fanno leva sulla IA tenendo in considerazione le realtà attuali e le esigenze future dei clienti. In ultima analisi, le nuove funzionalità presentate hanno lo scopo di aiutare i responsabili IT a proiettarsi verso il futuro mantenendo la leadership di mercato, fornendo a chi lavora la capacità di continuare a collaborare e innovare senza interruzioni”.

La sicurezza degli endpoint per essere efficace deve tenere in considerazione i firmware dell'intera supply chain. A questo proposito, Dell Technologies mette a disposizione il porfolio di soluzioni Dell Trusted Devices. Con Advanced Secure Component Verification per PC, per esempio, i clienti possono controllare che i PC Dell e i relativi componenti vengano consegnati esattamente come ordinati e prodotti. Con Intel Management Engine (ME) Verification, invece, è possibile controllare il firmware di sistema rilevando eventuali manomissioni. Con Dell Trusted Device Security Information e Event Management (SIEM) i clienti possono analizzare in modo comprensivo lo stato di sicurezza dell'azienda.


0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^