SolarWinds annuncia Backup for Office 365: la sicurezza dei dati è vitale anche in cloud

SolarWinds annuncia Backup for Office 365: la sicurezza dei dati è vitale anche in cloud

SolarWinds ha annunciato un'espansione del suo prodotto SolarWinds Backup che prevede la compatibilità anche con la piattaforma Office 365: Microsoft non garantisce la sicurezza dei dati, cui devono pensare le aziende clienti con soluzioni come questa

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Cloud
SolarWinds
 

Un luogo comune piuttosto diffuso (ma errato) è che Office 365 offra non solo il servizio, ma anche la sicurezza dei dati tramite backup. Ciò non è vero: è compito dell'utente effettuare il backup dei dati custoditi su Office 365 per garantirne la conservazione. SolarWinds Backup for Office 365 offre una piattaforma basata sul cloud per effettuare il backup dei dati e garantire dunque la loro sicurezza e il rispetto delle normative.

SolarWinds Backup for Office 365: il backup (in cloud) del cloud

SolarWinds Backup è una soluzione di backup nativa per il cloud che permette di gestire il backup di server, workstation e archiviazione in maniera centralizzata e utilizzando un unico prodotto. L'azienda ha annunciato nelle scorse settimane di aver esteso la compatibilità del proprio sistema anche a Office 365, consentendo così di gestire il backup e il ripristino dei dati anche in tale ambiente.

L'offerta di Office 365 include vari prodotti, tra cui anche Exchange, OneDrive e SharePoint. Tutti questi servizi, però, non offrono anche il backup dei dati: l'impatto di attacchi al sistema o della perdita accidentale di dati (ad esempio, la cancellazione non intenzionale di email) può dunque essere consistente se non si è effettuato un backup dei propri dati custoditi da Microsoft. Solo con le versioni di Office 365 di fascia più alta, infatti, Microsoft prende in carico anche la gestione dei dati.

Interessante caratteristica di SolarWinds Backup è la sua offerta di una unica console da cui è possibile controllare il backup di tutte le macchine, indipendentemente dalla loro tipologia o localizzazione fisica; questa centralizzazione riguarda anche Office 365, che viene dunque trattato come se fosse semplicemente un altro elemento dell'infrastruttura informatica aziendale. Ciò semplifica notevolmente il lavoro dell'IT e libera risorse per altre attività, oltre a non presentare problemi di compatibilità tra i vari formati di backup.

SolarWinds Backup for Office 365 permette di conservare copie recuperabili dei dati di Exchange per sette anni e di OneDrive e SharePoint per un anno sul cloud di SolarWinds, ma resta anche la possibilità di effettuare il backup sulla propria infrastruttura in locale per aumentare ulteriormente il livello di sicurezza dei dati.

"Se l'esecuzione dei backup è affidata allo storage, allora i dati sono potenzialmente a rischio. Se non si esegue un backup sicuro dei dati, bastano un eccesso di zelo nella pulizia delle e-mail o un attacco ransomware intenzionale per ritrovarsi davvero in difficoltà. L'attenzione di Microsoft è focalizzata sulla disponibilità di e-mail e dati attivi, ma per quanto riguarda la possibilità di recuperare i dati accidentalmente eliminati o sovrascritti esistono potenziali falle, risolvibili unicamente mediante un prodotto di backup efficace", ha dichiarato Mav Turner, Group Vice President of Products in SolarWinds MSP. "Backup for Office 365 è concepito per assicurare grande tranquillità, offrendo agli MSP il controllo sulla conservazione e sulla possibilità di recuperare i dati dei propri clienti in Office 365, per essere pronti ad aiutarli nel momento del bisogno. I backup vengono eseguiti in maniera silenziosa in background e l'unica differenza degna di nota sarà una maggiore consapevolezza che i dati sono al sicuro, qualunque cosa accada."

È possibile trovare ulteriori informazioni sul sito ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^