VOISpeed uCloud, il centralino in cloud che semplifica lo smart working

VOISpeed uCloud, il centralino in cloud che semplifica lo smart working

Il centralino VOISpeed uCloud è una soluzione economica ed efficace: si installa in pochi minuti e permette alle aziende di passare in poche ore a politiche di lavoro agile, evitando di fermare la produzione anche quando i dipendenti lavorano da casa

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Cloud
TeamSystem
 

"Solo nell'ultimo quarto d'ora abbiamo avuto altre due attivazioni". Inizia così la telefonata con Amedeo Benemia, Responsabile Canale diretto e Formazione clienti di TeamSystem Communication. Non lo dice per vantarsi, ma per farci capire come l'emergenza COVID-19 abbia spinto molte aziende a prendere provvedimenti per fronteggiare la situazione e permettere ai loro dipendente di lavorare da remoto. Per molte imprese, infatti, non è possibile lavorare con la stessa efficienza senza poter usare il numero telefonico aziendale: pensiamo per esempio a chi offre supporto tecnico, o ai venditori, che non possono limitarsi a usare il numero privato.

Il telefono fisso è ancora un elemento fondamentale, soprattutto quando il PBX aziendale è legato ai sistemi informatici, come al CRM. Adeguare un classico centralino alle esigenze della forza lavoro remota non è un'operazione semplice né veloce, al contrario di quanto accade coi centralini cloud, dove invece bastano pochi minuti per abilitare i dipendenti a lavorare in maniera agile. 

Un esempio di centralino cloud è la soluzione VOISpeed uCloud, per la quale TeamSystem Communication ha attivato una promozione, valida sino al 30 marzo. Tutte le informazioni sono disponibili sull'homepage di VOISpeed

VOISpeed uCloud: bastano pochi minuti per attivare il numero di telefono aziendale per i lavoratori da remoto

VOIspeed centralino cloud pbx

La soluzione VOISpeed uCloud di TeamSystem Communication si distingue per due caratteristiche: è molto economica e si installa in pochi minuti, senza bisogno di installare hardware on-premise o di acquistare hardware specifico. Per un cliente nuovo, si parla di pochi giorni: una volta effettuato l'ordine, un tecnico di TeamSystem effettuerà un'analisi, configurerà i telefoni IP e li spedirà al cliente, che non dovrà fare altro che collegarli alla rete. 

Differente il discorso per l'integrazione coi CRM aziendali. VOISpeed è già perfettamente integrato con le soluzioni software proposte da TeamSystem, mentre se si utilizzano altri software si rende necessario far comunicare i sistemi tramite le API, operazione che necessità di più tempo e può essere eseguita dal team IT dell'azienda o, in alternativa, da TeamSystem.   

Chi è già cliente di VOISpeed, invece, potrà consentire ai dipendenti di lavorare da remoto in pochi minuti. Ai lavoratori basterà portare a casa il telefono IP che tengono in azienda e collegarlo alla propria rete tramite il cavo ethernet. Non solo: è possibile evitare questo passaggio usando l'app per smartphone, così da poter usare il numero telefonico aziendale anche quando si è in viaggio. 

voispeed_app

Ed è proprio quest'ultimo uno degli scenari più diffusi durante la pandemia COVID-19, come ci spiega Amedeo: "In otto ore abbiamo abilitato 100 aziende allo smart working, per un totale di 700 lavoratori complessivi. Il tutto senza costi aggiuntivi per i nostri clienti".

Il futuro dello smart working: la visione di TeamSystem

Se in altri paesi, come il Regno Unito, lo smart working è già apprezzato e diffuso da tempo, in Italia la spinta è arrivata durante l'emergenza COVID-19, che ha obbligato anche i più scettici ad adottare metodologie di lavoro agile.

Amedeo Benemia ci ha spiegato che in ogni caso secondo lui questo rappresenterà un punto di non ritorno: dopo aver sperimentato i vantaggi di queste soluzioni, le aziende probabilmente proseguiranno su questa strada. "Ce lo dicono i nostri clienti, ed è quello che emerge dai corsi di formazione gratuita che abbiamo attivato". 

Amedeo Benemia

 

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^