FRITZ!Box e mondo business: la strategia B2B di AVM

FRITZ!Box e mondo business: la strategia B2B di AVM

Abbiamo intervistato Enrico Cicculli e Marco Cappuccini di AVM per comprendere come l'azienda si sta muovendo in ambito business e come intende supportare le aziende nel loro percorso di trasformazione digitale

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Device
AvmFritz
 

I prodotti di AVM sono da tempo apprezzati in ambito consumer ma, in virtù delle loro caratteristiche, si stanno guadagnando sempre più spazio anche in ambito aziendale. Merito delle caratteristiche evolute dei prodotti della gamma FRITZ!, come il centralino telefonico, il supporto VPN, la sicurezza e la semplicità di utilizzo, ma anche di una strategia aziendale ben studiata. 

Ne parliamo con Marco Cappuccini ed Enrico Cicculli, rispettivamente Manager Channel Marketing Italia e Account Manager B2B Italia di AVM.

AVM e la strategia di mercato

Il "trucco" di AVM per trovare spazio anche sul mercato aziendale è semplice: la comunicazioneMarco Cappuccini racconta come per entrare in questo settore la strategia di AVM sia stata quella di raccontare case study e le soluzioni che AVM aveva già implementato.
Un approccio iniziato prima dell'emergenza sanitaria, ma che è proseguito durante la crisi, quando AVM ha supportato i progetti di alcune aziende operanti nell'ambito sanitario. Inevitabilmente sono cambiati i canali e, non potendo andare direttamente da clienti e potenziali tali, l'azienda ha intensificato la sua attività di comunicazione online, attraverso una serie di webinar dedicati al mondo B2B.

Il rapporto con il canale è stato in ogni caso fondamentale, ci racconta Enrico Cicculli: "In Italia si vive molto di relazioni costruite nel tempo, che è l'obiettivo che ci siamo posti in questi anni". I partner sono molto importanti per il business, e AVM cerca di "integrarli", sia nei programmi di beta testing, sia attraverso incontro formativi. Il panorama di partner di AVM spazia a 360°, includendo distributori, system integrator, ma anche gli operatori telefonici che, in alcuni casi, hanno scelto proprio il modem FRITZ!Box come dispositivo da offrire ai loro clienti.

AVM Premium Partner Program: come si sta evolvendo 

Il Premium Partner Program è un'iniziativa di AVM dedicata al canale, tramite la quale l'azienda supporta i rivenditori con sessioni di training, assistenza, materiale promozionale e incentivi, oltre a garantire ulteriore visibilità ai partner stessi. I rivenditori possono far domanda per essere inclusi e, una volta ammessi potranno godere dei seguenti vantaggi: 

  • Accesso a materiale promozionale, come brochure, fogli illustrativi sui prodotti FRITZ! e gadget
  • Training formativi, sia di persona sia online, per dare ai tecnici gli strumenti necessari ad assistere al meglio i clienti
  • Supporto sales dedicato, con un contatto diretto con il personale di AVM 
  • Supporto tecnico telefonico dedicato
  • Promozioni e incentivi riservati ai partner di AVM
  • Logo Partner e visibilità sul sito internet di AVM 

Inevitabilmente, l'emergenza ha costretto l'azienda a rivedere leggermente i piani, ma il programma non si è interrotto, bensì spostato online, tramite webinar e altri strumenti. A breve, l'azienda potenzierà il programma inserendo sul suo sito la possibilità di geolocalizzare i clienti così da poter indicare loro i partner di AVM più vicini all'area dove risiedono.  

  

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^