HP, ecco la nuova gamma di PC desktop e monitor per le aziende

HP, ecco la nuova gamma di PC desktop e monitor per le aziende

HP ha annunciato i nuovi PC desktop e monitor rivolti alle aziende delle linee EliteDesk, ProDesk, EliteOne e non solo. Svelati anche alcuni PC AIO e un monitor esterno collegabile ai portatili tramite USB C.

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Device
HP Inc.HP
 

HP ha presentato una gamma completa di nuovi desktop aziendali, comprese soluzioni all in one (AIO) e monitor, anche portatili. Partiamo dalla serie EliteDesk 800 G6, il cui primo esponente è un mini PC (da luglio a partire da 929$) che coniuga alte prestazioni, una bassa rumorosità e un'elevata sicurezza grazie a soluzioni HP come Sure Sense, Sure Recover, Sure Run e Sure Click.

All'interno del mini computer ci sono processori Intel fino ai Core i9 di decima generazione, anche con supporto vPro, a cui affiancare fino a 64 GB di memoria SODIMM tramite due slot accessibili all'utente. A bordo c'è spazio per un SSD SATA o un SSD M.2 e opzionalmente è possibile installare una GPU GeForce GTX 1660 Ti in affiancamento alla GPU integrata nella CPU Intel. Completa la dotazione di porte, sparse frontalmente e posteriormente, con molteplici USB - anche Type C - e la connettività, sia Wi-Fi 6 che Gigabit Ethernet.

C'è anche una versione un po' più grande dell'EliteDesk 800 G6, chiamata Small Form Factor (da settembre a partire da 939$), dove è possibile installare CPU Intel Core di decima generazione con TDP fino 125W, 128 GB di memoria in formato standard, un lettore Blu-Ray e dal punto di vista grafico diverse soluzioni a scelta tra Radeon (fino alla RX 550X) e Quadro (fino alla P620). Presente la connettività Wi-Fi 6, oltre alla porta Gigabit Ethernet. Infine, c'è una versione tower (da settembre a un prezzo indefinito) che consente ancora più opzioni di espansione sia per lo storage che la grafica o altra espandibilità.

HP ha annunciato anche le linee ProDesk 400 (da agosto a partire da 589$) e ProDesk 600 (in autunno da 719$) con processori Intel Core 10th Gen fino alla serie i7, anche nella variante vPro, e diverse configurazioni hardware a seconda del formato: abbiamo infatti un mini PC, un microtower e una soluzione small form factor. Ci sono anche due AIO - all in one - che rispondono ai nomi di HP ProOne 400 G6 AIO e HP ProOne 400 G6 AIO: nel primo caso abbiamo due opzioni di schermo, 19,5 pollici Full HD e 23,8" Full HD (anche touch), mentre nel secondo ecco un 21,5" Full HD, anche touch.

In tema di PC all in one l'azienda ha presentato l'HP EliteOne 800 G6 con schermo da 23,8" Full HD o da 27" Full HD o QHD, anche touch. A bordo CPU fino ai Core i9, anche con vPro, e grafica opzionale dedicata Nvidia GeForce RTX 2070 Super o Radeon RX 5300M. Il PC arriverà a settembre a partire da 1249$.

Infine, ecco l'HP Collaboration PC G6 with Zoom Rooms, già pronto per le videoconferenze grazie all'installazione di Zoom Rooms su Microsoft Windows 10 IoT Enterprise 64. Dotato di CPU Intel fino ai Core i7 vPro, ha un SSD M.2 da 128 GB, 8 GB di RAM e schermo da 27" QHD touch. Presente anche una videocamera popup da 5 megapixel, anche con IR e Windows Hello. Sarà disponibile da settembre a un prezzo non ancora definito.

Monitor

Insieme ai desktop, HP ha presentato anche diversi monitor con le soluzioni E-Series, il modello U27 4K senza fili e il monitor portatile E14 G4. La E-Series conta modelli da 22 a 27 pollici, tutti basati su un pannello IPS da 250 nits, con rapporto di contrasto 1000:1 e tempo di risposta di 5 ms GtG con overdrive. Non mancano 4 porte USB 3.2 Gen 1, funzioni di regolazione ergonomica e caratteristiche per ridurre il flickering e la luce blu, dannosa per la vista. I prezzi partono da 159$ con disponibilità da agosto.

Il monitor portatile E14 G4 è una soluzione da 14 pollici Full HD, con due porte USB C e un peso di 640 grammi. Il cuore di questo prodotto è un pannello IPS con luminosità di 400 nits, tempo di risposta nativo di 14 ms o 5 ms con overdrive e rapporto di contrasto di 800:1. Lo stand consente di inclinarlo di 78 gradi. L'alimentazione pass-through di 65W permette di alimentare il monitor tramite l'USB C del portatile e al tempo stesso caricarlo dall'alimentatore. Arriverà a settembre a 249$.

Per concludere ecco l'U27 4K, abbinabile ai PC tramite l'app HP Quick Pair Bluetooth o premendo i tasti Windows + K sulla tastiera e usabile senza fili. Questo monitor arriverà a giugno a 749$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^