Secondo 80% delle aziende il 5G avrà un impatto significativo sul business

Secondo 80% delle aziende il 5G avrà un impatto significativo sul business

La maggior parte delle aziende ritiene che l'impatto del 5G su proprio business sarà significativo, in alcuni casi addirittura rivoluzionario. Nonostante l'ottimismo, rimangono dubbi sulla sicurezza e sulla privacy

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Innovazione
5GAccenture
 

Accenture ha pubblicato uno studio relativo all'impatto che avrà il 5G sulle aziende. Per stilarlo, sono stati intervistati 2.623 manager aziendali e tecnologici che rappresentavano 12 settori dell'industria in 10 paesi: Stati Uniti, Regno Unito, Spagna, Germania, Francia, Italia, Giappone, Singapore, Emirati Arabi e Australia.

La maggioranza del campione è convinta che la nuova tecnologia avrà un impatto importante per il proprio business, pur non nascondendo alcuni timori. 

5G: sarà una rivoluzione, ma non bisogna sottovalutare i rischi

Il 79% del campione non ha dubbi: il 5G avrà un notevole impatto positivo sul business.Di più: per il 57% degli intervistati porterà una rivoluzione del settore. Una fiducia notevole, insomma, ben superiore a quella che ai tempi veniva riposta nel 4G: solamente un quarto del campione, infatti, riteneva che avrebbe rappresentato una rivlouzione.

Ottimismo senza limiti, quindi? Non proprio. Per quanto una fetta enorme dei professionisti presi in esame sia certa del suo potenziale, non mancano alcuni dubbi sulla tecnologia. I principali dubbi sono relativi alla sicurezza del 5G: il 62% degli intervistati infatti teme che implementarla renderà le aziende più vulnerabili agli attacchi informatici. Secondo le aziende, il maggiore rischio sarà rappresentato dai dispositivi degli utenti e dai loro comportamenti. Insomma, secondo molti sarà il BYOD (Bring Your Own Device) il vero punto debole della catena. 

Un problema che in ogni caso le imprese si stanno già preparando a fronteggiare, dato che il 74% del campione sostiene che quando implementerà il 5G nei sistemi aziendali, sarà necessario ripensare le policy e le procedure relative alla sicurezza informatica

Altri dubbi arrivano poi dai costi di implementazione e gestione, che non saranno bassi. L'80% dichiara che il 5G aumenterà il costo sia dell'infrastruttura, sia delle app aziendali, con un 31% che ritiene saranno inizialmente troppo elevati. In parte questo può essere dovuto al fatto che 3 intervistati su 4 ritengono di non avere le competenze necessarie per pensare e gestire le soluzioni connesse in 5G, tanto che dovranno chiedere supporto esterno. 

Questi timori non rappresentano in ogni caso un freno all'adozione della tecnologia 5G, dato che l'85% del campione afferma che nei prossimi 4 anni lo adotterà, indipendentemente da costi e timori. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6928 Febbraio 2020, 18:07 #1

"Accelerating the 5G Future of Business"

E quali sarebbero le ragioni per cui l'impatto sarebbe significativo di cui al titolo?

Almeno citate le fonti con link diretto, cosicchè il lettore possa farsi un'idea corretta dell'indagine di Accenture.

Eccola:
https://www.accenture.com/_acnmedia...ebruary2019.pdf
Bartsimpson28 Febbraio 2020, 19:28 #2
Non cambierà granché... verrà colta come occasione per alzare le tariffe e connettere tostapane e lavatrice che tanto non si caricheranno magicamente da sole!
giovanni6928 Febbraio 2020, 21:32 #3
Tostapane e lavatrice non è strumento IoT delle aziende, tranne che per coloro che li producono e per i consumatori che li comprano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^