TaaS, Tech-as-a-Service, la nuova soluzione annunciata durante il Tech Data Summit 2019

TaaS, Tech-as-a-Service, la nuova soluzione annunciata durante il Tech Data Summit 2019

Tech-as-a-Service è il nuovo servizio di Tech Data che consente ai partner di canale di raggruppare hardware, software e servizi all'interno di un modello di consumo scalabile e conveniente sia per i rivenditori sia per i clienti

di pubblicata il , alle 16:49 nel canale Innovazione
Techdata
 

Il Tech Data Summit 2019 è stata un'occasione per parlare di trasformazione digitale e di nuove tecnologie abilitanti, come IoT, intelligenza artificiale e hybrid cloud

Dopo il benvenuto di Augusto Soveral, Managing Director Italy di Tech Data Italia, la giornata ha visto l'intervento di Ivan Ortenzi, Innovation Expert di BIP Business Integration Partners, che ha coinvolto la platea spiegando con esempi concreti cosa si intende per digital transformation, ponendo le tre domande da porsi per sopravviverle: 

  • Cosa è inevitabile?
  • Cosa è immaginabile?
  • Cosa è imponderabile?

Riccardo Nobili, Advanced Solutions Director di Tech Data, ha sottolineato come Tech Data sia una piattaforma abilitante per il canale, in un’ecosistema di partner in costante evoluzione, portando come esempio le soluzioni di ON-Bot di Teorema, #Kuro365 di Si-Net e Privacy Web di IT Strategy, che saranno presto disponibili nel marketplace di Tech Data.

Riccardo Nobili Tech Data

Tech-as-a-service, la rivoluzione di Tech Data

L'annuncio più importante della giornata è stato quello di TaaS, Tech-as-a-Service, una soluzione completa che racchiude all'interno di un unico abbonamento la fornitura di hardware, software e servizi, semplificando l'accesso alle tecnologie più evolute che potranno essere integrate in azienda anche senza dover investire grandi capitali. 

La nuova soluzione è stata annunciata durante il Tech Data Summit 2019 da José Dias, Endpoint Solutions Director di Tech Data, che la ha presentata così: "Questo nuovo modello permette agli utenti finali di accedere più facilmente alle tecnologie più recenti senza dover effettuare un investimento iniziale significativoLa nostra priorità" - prosegue Dias"è la soddisfazione del cliente e quindi del suo utente finale. Grazie a TaaS aiutiamo i rivenditori ad offrire un'esperienza end-to-end che garantisce clienti fedeli, entrate ricorrenti e relazioni durature. Inoltre i reseller possono integrare la propria offerta di servizi, come installazione, formazione e configurazione quali parti di un'unica subscription".

José Dias Tech Data

I vantaggi del modello Tech-as-a-Service

Sempre più aziende decidono di esternalizzare parte dei servizi, in particolare quelli relativi all'IT, incluso l'hardware, dall'infrastruttura di rete ai dispositivi dati in comodato ai dipendenti. Secondo uno studio di IDC, entro il 2020 un terzo dei PC per l’ambito business destinati dai produttori al mercato statunitense sarà oggetto di un accordo Device-as-a-service. Questo approccio è sempre più apprezzato sia dai rivenditori, sia dai clienti.

Tech Data punta a portarsi avanti e tramite TaaS vuole accelerare il processo, offrendo una singola subscription che include hardware, software e servizi. 

Dal punto di vista dei rivenditori si osservano i seguenti vantaggi

  • Miglioramento del cash flow: la Finanziaria liquida rapidamente le tue fatture una volta completata la fornitura al cliente finale
  • Aggiornamenti tecnologici più frequenti: il noleggio ha il vantaggio di favorire un più frequente aggiornamento dando al rivenditore la possibilità di creare un business continuativo con i suoi clienti.
  • Funzionalità estese: la nostra soluzione ti dà la possibilità di inserire nell'offerta di noleggio i tuoi servizi specializzati che ti aiutano a incrementare il margine e a fidelizzare il cliente
Non mancano benefici per i clienti, che potranno ottimizzare i costi abbattendo gli investimenti iniziali, semplificare l'accesso a tecnologie evolute e la loro gestione e avere sempre a disposizione la soluzione più adatta alle loro esigenze.

"Stiamo assistendo a un cambiamento decisivo nel modo in cui le organizzazioni acquistano e utilizzano la tecnologia" - ha affermato Fabio Albertini Business Development Manager B2B di Tech Data - "TaaS è uno strumento eccezionale, integrato in InTouch (la piattaforma ecommerce di Tech Data), perché guida il reseller nella creazione di una subscription dalla prima offerta fino alla firma del contratto e alla chiusura della fornitura. Molti importanti brand fra quelli che distribuiamo, come HP e Microsoft, stanno già collaborando proattivamente con noi per la diffusione di questo nuovo modello di business".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^