Mastercard Identity Check, transazioni online sempre più sicure

Mastercard Identity Check, transazioni online sempre più sicure

Mastercard presenta Identity Check, un sistema di autenticazione che basto su SCA (Strong Customer Authentication) che mira a semplificare l'esperienza di acquisto garantendo livelli di sicurezza ancora più elevati.

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Market
MasterCard
 

Il 14 settembre sarà finalmente in atto la Direttiva Europea PSD2 che, come abbiamo avuto modo di spiegare, aprirà le porte alla digital transformation del mondo bancario. Uno degli aspetti più interessanti della direttiva è l'adozione della SCA, la Strong Customer Authentication per i pagamenti online tramite carta di credito, con l'obiettivo di garantire maggiore sicurezza delle transazioni e allo stesso tempo rendere più immediata l'esperienza di acquisto. Vediamo cosa cambierà nello specifico per i possessori di carte Mastercard.

Mastercard PSD2

Come funziona Mastercard ID Check 

Mastercard ID Check è il programma di autenticazione di Mastercard che mira ad aumentare la sicurezza dei pagamenti online, quelli dove è maggiore il rischio di truffa, e contemporaneamente semplificare la vita degli utenti. Si basa sullo standard EMV 3DS e alla  combinazione di login e password aggiunge l'autenticazione a due fattori. 

Mastercard Identity Check

Per garantire che sia un utente autorizzato a effettuare gli acquisti, il sistema si basa sul riconoscimento biometrico, quindi richiede l'impronta digitale o la scansione del volto per "sbloccare" la transazione. In casi particolari sarà comunque possibile usare un metodo alternativo, basato sul classico codice OTP inviato via SMS al cellulare dell'utente. Fin qui niente di strano, a dire il vero: ci sono già alcune soluzioni di pagamento che si appoggiano a questi criteri, basti pensare ad Apple Pay o Samsung Pay. La vera rivoluzione avviene dietro le quinte, quasi invisibile agli occhi di chi effettua un'acquisto. A ogni richiesta di autorizzazione di pagamento il sistema verificherà una serie di dati tramite algoritmi di machine learning che consentiranno al sistema di verificare comportamenti anomali ed eventualmente bloccandoli. La posizione geografica, l'orario e il negozio stesso sono alcuni dei parametri che verranno analizzati per stabilire se si tratta di una richiesta lecita oppure se sono richieste ulteriori verifiche per riconoscere l'utente. 

Mastercard Identity Check

Acquisti sempre più semplici e sicuri

La soluzione di Mastercard funziona a livello di infrastruttura. Non sarà dunque necessario cambiare la propria carta per accedere alle nuove funzioni che saranno disponibili tramite l'app dedicata di Mastercard o quella del proprio istituto bancario. Fra le feature dell'app di Mastercard meritano di essere segnalate la possibilità di imporre un tetto di spesa mensile, la notifica sullo schermo a ogni transazione e di inserire una serie di merchant in whitelist, così da segnalare al sistema che sono considerati attendibili. Tramite l'app si potrà attivare/disattivare la carta (utile nel caso venga sottratta) e abilitare l'utilizzo nelle varie aree geografiche, così da diminuire il rischio di frodi. L'aspetto più intrigante è però il Mastercard Automatic Billing Updater che aggiornerà automaticamente i dati della carta su tutti i siti dove è utilizzata. Una funzione che tornerà comoda per i pagamenti ricorrenti, per esempio quelli delle utenze telefoniche, dato che non sarà più necessario modificare i dati di pagamento su ogni singola piattaforma di pagamento.

Automatic Billing Updater

"Il commercio elettronico continua a crescere rispetto agli acquisti fisici ed è necessario garantire transazioni sempre più sicure e senza interruzioni” - ha commentato Michele Centemero, Country Manager di Mastercard Italia - “Mastercard ha sviluppato e investito in tecnologie come biometria e intelligenza artificiale per rendere più efficiente l’approvazione delle transazioni e per migliorare l’esperienza dei consumatori. Grazie alla nostra esperienza e leadership nel settore delle tecnologie per i pagamenti siamo al fianco dei nostri partner per garantire un futuro dei pagamenti sempre più brillante, in Italia e nel mondo". 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nx-9917 Aprile 2019, 19:02 #1

Acquisti sempre più semplici e sicuri

Per garantire che sia un utente autorizzato a effettuare gli acquisti, il sistema si basa sul riconoscimento biometrico, quindi richiede l'impronta digitale o la scansione del volto per "sbloccare" la transazione.
Elementare !!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^