Una ricerca di Dynabook evidenzia il crescente interesse della aziende nei confronti degli smart glass

Una ricerca di Dynabook evidenzia il crescente interesse della aziende nei confronti degli smart glass

L'89% delle società europee di ingegneria si dichiara pronta ad adottare strumenti come gli smart glass nei suoi flussi di lavoro. Le previsioni per il 2019 suggeriscono che il mercato della realtà virtuale e aumentata crescerà del 69%

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Market
Smart glassDynabook
 

Dynabook e Walnut Unilmited hanno realizzato la ricerca Massimizzare la mobilità: navigare nel panorama IT del futuro intervistando 1.000 manager di medie e grandi aziende del settore IT.

Quello che emerge dalla ricerca è il notevole interesse verso le soluzioni smart glass, in particolare nel settore dell'ingegneria, dove l'89% delle società dichiara di essere pronta all'adozione di queste soluzioni, percentuale che passa all'83% prendendo in esame le aziende del settore della logistica e al 77% limitandosi all'industria. Al momento, però, solo una piccola percentuale ha già adottato questo genere di soluzioni: parliamo del 2%.

Quello delle soluzioni di realtà virtuale e aumentata è un mercato che sta correndo velocemente grazie alla spinta che arriverà dal 5G. Secondo le stime IDC nel 2019 crescerà del 68,8% rispetto all'anno precedente, raggiungendo un valore di 204.000 milioni di dollari. Una forte spinta all'adozione degli smart glass è arrivata dalla disponibilità di dispositivi indossabili basati su Windows 10: Le precedenti soluzioni wearable sono state limitate da sistemi operativi meno comuni in ambito professionale, il che ha creato problemi di integrazione, in un momento in cui mobilità e sicurezza sono più che mai importanti.

dynabook_dynaEdge with glasses

A cosa è dovuto l'interesse verso gli smart glass? 

Il principale vantaggio delle soluzioni smart glass è rappresentato dalle funzionalità hand free, apprezzate soprattutto da chi lavora nei settori dell'industria e della logistica. Nell'ambito dell'ingegneria è invece il miglioramento delle capacità on-site a rendere interessante la tecnologia.  

"Con il 39% dei decision-maker europei del settore IT che si aspetta dagli smart glass un miglioramento della cattura di informazioni ed elaborazione dati, le soluzioni che operano su Windows sono create per contribuire a rendere sicuro questo processo nella sfera professionale. Non sorprende dunque che il 28% dei decision maker ritenga che questo sviluppo contribuirà all'espansione degli smart glass nei prossimi anni. Windows 10 introduce inoltre maggiori potenzialità per il mobile edge computing, venendo incontro alle esigenze delle aziende, che vogliono far crescere la propria competitività e introdurre nuovi metodi di raccolta e analisi dati, attraverso i servizi Azure IoT di Microsoft, il cloud intelligente e l’intelligent edge"

Lo studio completo è disponibile, previa registrazione, a questo indirizzo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^