Zscaler guarda con interesse a Cloudneeti e annuncia l'intenzione di acquisirla

Zscaler guarda con interesse a Cloudneeti e annuncia l'intenzione di acquisirla

Zscaler ha annunciato l'intenzione di acquisire Cloudneeti, così da estende la protezione dei dati ai carichi di lavoro del cloud pubblico e migliorare ulteriormente la sua offerta di protezione dei dati

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Market
zscalerCloudneeti
 

Su Edge9 abbiamo già avuto modo di parlare di Zscaler, l'azienda che ha sviluppato una serie di servizi di sicurezza aziendale, fra cui la Cloud Security Platform, una soluzione cloud pensata per proteggere le applicazioni SaaS.

L'azienda sta puntando a espandere i propri servizi e a tal proposito ha annunciato l'intenzione di acquisire Cloudneeti, una piattaforma Cloud Security Posture Management (CSPM) che analizza l'infrastruttura di rete andando alla ricerca di configurazioni errate in ambienti SaaS, IaaS e PaaS, che rappresentano una delle principali cause di data breach e dei problemi di conformità. 

Come cambierà Zscaler dopo l'acquisizione di Cludneeti

L'interesse di Zscaler nei confronti di Cloudneeti è dovuto all'importanza sempre crescente delle soluzioni CPSM (Cloud Security Posture Management): a quanto dichiara Gartner, le aziende che implementeranno questi sistemi potranno infatti ridurre dell'80% gli incidenti di sicurezza dovuti a errori di configurazione. 

 

Statsincidentisicurezza

 

Acquisendo Cloudneeti, Zscaler potrà arricchire la sua piattaforma con nuove funzionalità,  assicurando ai suoi clienti una maggior sicurezza del perimetro aziendale e potendo offrire garanzie di conformità, un aspetto sempre più importante per le aziende che risiedono in Europa e che quindi devono sottostare alle norme del GDPR.

"Cloudneeti incrementerà le funzionalità di protezione dei dati di Zscaler e migliorerà notevolmente la sicurezza del cloud delle aziende, rilevando ed eliminando alcune delle cause più comuni di violazione dei dati e della conformità" - ha dichiarato Jay Chaudhry, Presidente e CEO di Zscaler - "Sia che siano causate da applicazioni SaaS configurate in modo errato o da uno sviluppatore che ha accidentalmente sbagliato la configurazione di una nuova applicazione nel cloud pubblico, queste lacune nella protezione dei dati, che sono alla base di alcune delle più grandi violazioni della storia, si potranno prevenire. Sono orgoglioso quindi di dare il benvenuto al team Cloudneeti nella famiglia Zscaler".

Se le condizioni di closing verranno soddisfatte, Zscaler completerà l'acquisizione di Cloudneeti entro la fine del terzo trimestre fiscale. Al momento, non sono stati resi noti i termini della transazione.   

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^