Kyndryl Cybersecurity Incident Response and Forensics: il servizio per aiutare le aziende a gestire i cyberattacchi

Kyndryl Cybersecurity Incident Response and Forensics: il servizio per aiutare le aziende a gestire i cyberattacchi

Kyndryl ha annunciato Cybersecurity Incident Response and Forensics, servizio pensato per aiutare le aziende a gestire gli attacchi informatici sia nella fase di difesa, sia in quella di analisi ex post

di pubblicata il , alle 12:51 nel canale Security
KyndrylCloud SecurityAs a service
 

Con gli attacchi informatici in costante crescita, le aziende hanno bisogno di fare fronte alle minacce preparandosi in anticipo e analizzando i dati sugli attacchi velocemente. Per questo Kyndryl ha annunciato il nuovo servizio Cybersecurity Incident Response and Forensics, pensato proprio per aiutare le imprese a gestire i cyberattacchi con l’aiuto degli esperti di Kyndryl e con metodologie avanzate.

Kyndryl presenta Cybersecurity Incident Response and Forensics

Il servizio Cybersecurity Incident Response and Forensics (CSIRF) di Kyndryl sfrutta la threat intelligence, il triage e il monitoraggio e la gestione dell’ottemperanza alle norme (interne ed esterne all’organizzazione) per coordinare la risposta alle minacce e per l’analisi forense dopo un attacco. In questo modo le aziende possono ricevere supporto per analizzare un attacco, identificarne le cause e confrontarlo con altri; nel caso di attacchi tramite ransomware, gli esperti di Kyndryl possono fornire un supporto pratico per risolvere i problemi.

Integrato in CSIRF è il Recovery Retainer Service di Kyndryl, che è progettato per aiutare i clienti a recuperare e ricostruire gli ambienti dopo un attacco. La disponibilità degli esperti di Kyndryl è regolata da accordi SLA e garantisce quindi tempi di risposta certi, con l’obiettivo di ridurre i danni e il tempo medio di ripristino.

Kyndryl afferma che una componente fondamentale di questo servizio è il contatto costante con il cliente: tramite un dialogo continuo si tengono vive le opportunità di migliorare i piani di cybersicurezza aziendali, con vantaggi sia per le aziende, sia per Kyndryl.

“La resilienza informatica consiste nella capacità di un’azienda cyber-enabled di anticipare, proteggere, resistere e recuperare da condizioni avverse, attacchi e compromissioni. Il CSIRF scopre e risponde agli incidenti di sicurezza rilevati, fornendo risposta al rilevamento delle minacce e analisi forense avanzate”, ha dichiarato Kris Lovejoy, Kyndryl Security and Resiliency Global Practice Leader. “Il CSIRF di Kyndryl intende spostare l’attenzione dalla semplice sicurezza alla resilienza informatica.”

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^