Le soluzioni di Juniper Network per il 5G

Le soluzioni di Juniper Network per il 5G

La transizione alle reti 5G garantirà latenze vicine allo zero e lo sviluppo di nuove applicazioni IoT ma impone ai service provider un radicale aggiornamento dell’infrastruttura. Ecco le soluzioni di Juniper Networks.

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale TLC e Mobile
Juniper Networks
 

Il 5G è il tema più caldo del momento e non solo perché a breve inizierà il Mobile World Congress dove verranno presentati i primi dispositivi in grado di sfruttarlo. Alla fine non stiamo parlando di un semplice aggiornamento delle infrastrutture mobile, quanto di una trasformazione ben più profonda che aprirà la strada a scenari nuovi, ben oltre il guardare Netflix in 4K. Il vero punto di svolta è rappresentato dalla ridotta latenza, inferiore ai 2 millisecondi, un particolare che apre la strada a tutta quella rivoluzione “smart” annunciata da tempo: veicoli a guida autonoma, i semafori intelligenti, il controllo remoto di macchinari e gli interventi chirurgici a distanza sono solo alcune delle applicazioni rese possibili dalle reti 5G.

La transizione da LTE a 5G sarà più complessa rispetto a quando accaduto per il passaggio da 3G a LTE. Gli operatori si troveranno a dover fronteggiare un aumento esponenziale di dispositivi connessi e le nuove apparecchiature dovranno essere in grado di garantire prestazioni adeguate e - soprattutto - sicurezza ai massimi livelli. Un sistema da quale dipendono i sensori di auto, semafori e altri servizi mission critical deve essere in grado di resistere a qualsiasi carico di lavoro e velocemente scalabile con l’aumentare delle esigenze.

È proprio per scenari come questi che Juniper Networks ha presentato un aggiornamento delle sue soluzioni 5G Metro, Edge e Core, costruite attorno al cloud e strutturate per essere facilmente scalabili.

Come spiega Brendan Gibbs, Vice President Product Management di Juniper Networks Dalle reti 5G i service provider si aspettano agilità, risparmio e nuovi servizi, ma per poter ottenere questi benefici è necessaria una trasformazione completa delle infrastrutture, delle operazioni e dei servizi”, Con l’annuncio di oggi, Juniper mette a disposizione dei service provider gli elementi necessari per creare reti 5G che garantiscano la semplicità e l’agilità necessarie per supportare l’immensa domanda di traffico dei prossimi anni. Riunendo gli attributi delle architetture cloud sicure e automatizzate, Juniper apre la nuova era del networking per i service provider.

Le innovazioni a livello Core ed Edge (saranno disponibili nella seconda metà del 2019 mentre quelle a livello Metro all’inizio del 2020.
Sul sito di Juniper Networks sono disponibili informazioni più dettagliate sui singoli prodotti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^