Visa Cloud Connect, la nuvola nata dalla partnership di Visa e TransferWise

Visa Cloud Connect, la nuvola nata dalla partnership di Visa e TransferWise

L'accordo permetterà alle fintech di connettersi in maniera sicura alla rete di pagamento di Visa, Visanet. Grazie a questa partnership, TransferWise potrà espandere le sue carte multivaluta in Europa, Asia, Medio Oriente, USA e Regno Unito

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Cloud
VisaTransferWire
 

Visa e TransferWise, fintech nata nel 2018 che fra i suoi servizi offre conti multi-valuta, hanno stretto un accordo per la creazione di un cloud per la connessione sicura a VisaNet, la rete globale per i pagamenti Visa. Grazie a questa infrastruttura, TransferWire potrà accelerare il lancio delle sue soluzioni - in particolare le carte di debito multi-valuta - in altre aree del mondo, nello specifico in Europa, Asia Pacifica, Medio Oriente, Regno Unito e Stati Uniti. Dopo una prima fase di test, Visa Cloud Connect sarà disponibile anche per gli altri clienti di Visa. 

Immagine Visa

Visa Cloud Connect, la nuvola per accelerare la crescita delle fintech

Uno dei servizi principali offerti da TransferWise è il conto multi-valuta, che permette ai possessori di gestire denaro in 50 differenti valute e di trasferire fondi con tasso di cambio in tempo reale. Quando si lanciano questi servizi in diverse aree del mondo, però, ci sono delle complicazioni tecniche e legali che possono portare a rallentamenti: le fintech infatti dovevano creare data center locali, investire in infrastrutture di telecomunicazione e dotarsi di hardware specifico per la gestione dei pagamenti. Visa Cloud Connect è nata proprio per semplificare questo aspetto e consente di creare velocemente una connessione sicura a VisaNet, evitando di appoggiarsi alle offerte di connettività locale. I servizi di VisaNet includono una certificazione unificata e un’area test, i servizi di sicurezza Visa (come la crittografia delle transazioni e la gestione delle chiavi PIN), e un regolamento semplificato nei mercati locali.

Terminata la fase iniziale di test, Visa Cloud Connect sarà disponibile anche per altri clienti e partner di Visa.

"Abbiamo lavorato per rimuovere le barriere tra le reti finanziarie mondiali. Le carte dovrebbero funzionare allo stesso modo anche oltre i confini. In Visa abbiamo trovato un partner che condivide la nostra stessa ambizione. Non vediamo l’ora di vedere come il risultato della nostra collaborazione impatterà sulla prossima generazione di istituzioni finanziarie multinazionali in tutto il mondo" spiega Kristo Käärmann, co-fondatore e CEO di TransferWise.

"Il team di TransferWise si è presentato da noi lo scorso anno con una sfida: lanciare a livello globale il proprio programma di carte di debito interamente su cloud" - ha dichiarato Jack Forestell, Vicepresidente Esecutivo e Chief Product Officer di Visa - "È stata un'opportunità entusiasmante per noi collaborare con TransferWise e mostrare come pensiamo e lavoriamo per aiutare le fintech a crescere rapidamente. Grazie a Cloud Connect, abbiamo creato un approccio che permette a TransferWise di attingere dall'infrastruttura globale di Visa - uno dei sistemi più sicuri, affidabili e resilienti al mondo - attraverso una singola integrazione. Collaborando insieme a TransferWise, abbiamo creato un modello per altre società fintech per connettersi in modo rapido e sicuro all’enorme scala e portata di Visa".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^