Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Vertiv al lavoro su una soluzione di raffreddamento a liquido per gli acceleratori Intel Gaudi3

Vertiv al lavoro su una soluzione di raffreddamento a liquido per gli acceleratori Intel Gaudi3

L'acceleratore Intel Gaudi3 consentirà l’utilizzo di server raffreddati sia a liquido sia ad aria, supportati dall'infrastruttura di raffreddamento bifase a pompa (P2P) di Vertiv. La soluzione liquid-cooled è stata testata fino a 160kW di potenza dell'acceleratore

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale data
VertivIntel
 

L'hardware dedicato ai carichi di lavoro di intelligenza artificiale tende a consumare una quantità impressionante di energia e, di conseguenza, è importante sviluppare nuove soluzioni per raffreddare adeguatamente questi dispositivi. 

Uno dei metodi più efficaci per raffreddare l'hardware è quello di adottare sistemi a liquido, e proprio per questo motivo Vertiv sta collaborando con Intel per realizzare una soluzione a liquido dedicata all'acceleratore Intel Gaudi3, che sarà disponibile nel 2024.

Vertiv liquid cooling system

Le nuove soluzioni di Vertiv per raffreddare gli acceleratori Intel Gaudi3

La soluzione sulla quale sta lavorando Vertiv in collaborazione con Intel è progettata consentire l’utilizzo di server raffreddati sia a liquido che ad aria, supportati dall'infrastruttura di raffreddamento bifase a pompa (P2P) di Vertiv. Andando più nel dettaglio, la soluzione a liquido dedicata agli acceleratori Intel Gaudi3 AI è in grado di reggere fino a 160 kW di potenza utilizzando acqua con temperature comprese fra i 15° e i 45°. 

Vertiv è anche al lavoro su una soluzione più tradizionale, ad aria, testata fino a 40kW di capacità termica e può essere impiegata in data center in ambienti caldi con temperature fino a 35°. 

"L'acceleratore Intel Gaudi3 AI è la soluzione perfetta per una collaborazione tra Vertiv e Intel", afferma John Niemann, SVP global thermal line of business di Vertiv. "Vertiv continua ad ampliare il portfolio di soluzioni liquid cooling, per supportare i leader delle tecnologie AI di ultima generazione, come Intel. Vertiv affianca i clienti nel processo di adozione dell'AI in modo rapido e affidabile, aiutandoli nel contempo a rispettare gli obiettivi di sostenibilità".

"L'elaborazione necessaria per i workload di intelligenza artificiale ha posto l’accento su prestazioni, costi ed efficienza energetica come elementi di primaria importanza per le aziende di oggi", commenta Devdatta Kulkarni, principal engineer & lead thermal engineer del progetto in Intel. "Per supportare la crescita di energia e del flusso termico degli acceleratori di nuova generazione, Intel collabora con Vertiv e con altri partner del proprio ecosistema per realizzare una soluzione di raffreddamento innovativa che sarà fondamentale per aiutare i clienti a soddisfare gli obiettivi critici di sostenibilità".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^