I nuovi Thinkpad di Lenovo sono quello di cui i manager hanno bisogno

I nuovi Thinkpad di Lenovo sono quello di cui i manager hanno bisogno

Lenovo sfrutta la vetrina del MWC per presentare i nuovi laptop. La serie Thinkpad si arricchisce con cinque nuovi dispositivi dedicati ai professionisti mentre Lenovo 14w e 14e Chromebook sono indirizzati a chi lavora a stretto contatto coi clienti.

di , Vittorio Manti pubblicata il , alle 13:21 nel canale Device
LenovoThinkPadHDR
 

Le serie Thinkpad T e X di Lenovo sono state aggiornate con nuovi modelli, cinque nello specifico, dedicati all'utenza business. Si tratta dei ThinkPad T490s, T490, T590, X390 e X390 Yoga, basati sui processori Intel di ottava generazione. Il primo dettaglio che salta all'occhio in questa nuova serie è il display della serie T con risoluzione 2560*1440 che, grazie al supporto HDR (Dolby Vision, nello specifico) e ai suoi ben 500 nit, è una gioia per gli occhi. In alternativa è possibile scegliere sui modelli T490s e T490 uno schermo Full HD meno luminoso (400 nit, un valore comunque superiore alla media) ma anche più parco in termini di consumi, tutto a vantaggio dell'autonomia.  

Lenovo serie T Display HDR DolbyVision 500 nit

 

Thinkpad Serie T e X - quando la privacy è fondamentale

A dispetto di uno schermo capace di regalare grandi emozioni e di un comparto audio di tutto rispetto con supporto Dolby Audio, il pubblico di riferimento per questi portatili non è il videomaker o il fotografo ma il professionista del business, come dimostra il supporto alle funzionalità ThinkShield, come ThinkShutter. Quest'ultimo è un accorgimento tanto banale quanto efficace: si tratta di un piccolo sportellino che copre fisicamente le due videocamere integrate, sia quella RGB sia quella a infrarossi. Una versione moderna ed elegante del classico nastro adesivo appiccicato sopra la webcam, una soluzione poco tecnologica ma molto diffusa e incredibilmente efficace, tanto che lo stesso Mark Zuckerberg ne ha fatto uso. Thinkpad PrivacyGuard è invece una soluzione tecnologicamente più evoluta che "oscura" lo schermo per chiunque non si trovi perfettamente di fronte, evitando che qualcuno possa sbirciare da dietro le spalle. Si attiva e disattiva con la pressione di un tasto o, tramite PrivacyAlert, automaticamente, non appena il laptop si "accorge" della presenza di qualcuno nelle vicinanze. 

 

Lenovo ThinkShutter Privacy

 

Sempre sotto il profilo della sicurezza merita una menzione il nuovo BIOS UEFI, ora più semplice da navigare e più blindato dagli attacchi e amministrabile da remoto. Nel caso questa fondamentale parte del notebook sia compromessa, è possibile ripristinarla velocemente tramite la funzione di auto-riparazione. Estremamente utile la funzione Secure Wipe, che cancella in maniera irrecuperabile tutti i dati dell'hard disk, eliminando qualsiasi traccia dei documenti sensibili. 

 

Lenovo New Bios Serie T

Sempre connessi

L'utenza tipica di questi dispositivi lavora spesso da remoto e Lenovo ha voluto dare particolare attenzione a queste funzionalità. ThinkPad T490 porta la connettività in roaming a nuovi livelli grazie al supporto LTE-A CAT16 e alle antenne UltraConnect 4x4. Basta insomma inserire una SIM LTE per potersi collegare a velocità Gigabit, naturalmente solo nelle zone coperte dal servizio.

Essendo basati sui processori Intel di ottava generazione questo modelli supportano Wi-Fi 6 Gig+, che garantisce velocità prossime vicine a 1 Gb/s in Wi-Fi e latenze molto basse, nell'ordine dei 7/8 millisecondi

Non solo per i manager

Lenovo 14w con Windows 10 Pro e 14e Chromebook sono soluzioni più economiche, dedicate a chi lavora all'interno di punti vendita o in generale è spesso al contatto con il pubblico. Sono soluzioni basate su processori AMD e dotate di batteria in grado di durare un'intera giornata. Su Lenovo 14w è installato Windows 10 mentre 14e è un Chromebook, quindi basato sul sistema operativo di Google. Entrambi sono dotati di display IPS Full HD (15" per 14w e 14 per 14e) e di tastiera capace resistente ai liquidi. 

 

lenovo14e chromebook

Al momento, Lenovo non ha ancora annunciato le date di lancio né i prezzi dei prodotti presentati. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6901 Marzo 2019, 13:46 #1
"[I]ThinkPad T490 porta la connettività in roaming a nuovi livelli grazie al supporto LTE-A CAT16 e alle antenne UltraConnect 4x4. Basta insomma inserire una SIM LTE per potersi collegare a velocità Gigabit, naturalmente solo nelle zone coperte dal servizio.

Essendo basati sui processori Intel di ottava generazione questo modelli supportano Wi-Fi 6 Gig+, che garantisce velocità prossime vicine a 1 Gb/s in Wi-Fi e latenze molto basse, nell'ordine dei 7/8 millisecondi. [/I]"

Ora un prodotto che supporta il IEEE 802.11ax denominato Wi-Fi 6 da Wi-Fi Alliance è l'Asus RT-AX58U di recente annunciato al CES 2019 a gennaio. Non mi è chiaro se esiste ufficialmente il Wi-Fi 6[B][COLOR="Blue"]+[/COLOR][/B]....
Esiste davvero? Qui non trovo alcun 'plus':
https://www.wi-fi.org/discover-wi-fi/wi-fi-certified-6
https://www.wi-fi.org/news-events/n...-coming-in-2019

Bene, su rete fissa in FTTH si può arrivre a 1 Gbps ma su LTE... in sostanza alla fonte serve un 5G?
Alberto Falchi01 Marzo 2019, 14:07 #2
Buongiorno Giovanni,

LTE si divide in varie categorie e la 16 arriva fino a 1 Gbps di download,con un upload massimo di 150 Mbps. Non è ancora 5G, ma si appoggia alle recenti incarnazioni di 4G, quella chiamata 4.5G
Sono già disponibili da tempo smartphone LTE Cat 16, come per esempio i Samsung Galaxy dalla serie 8. I Samsung s9 vanno ancora oltre, supportando LTE Cat 18, che sulla carta possono arrivare a 1,2 Gbps.

In Italia Vodafone (insieme ad altri operatori) supporta già questi standard https://www.hwupgrade.it/news/telef...abit_78927.html


giovanni6901 Marzo 2019, 14:10 #3
Perfetto! Grazie per il chiarimento sul 4G+ e relativo link.

Quanto alla specifica "Wifi 6+" di quei Lenovo Thinkpad, è uno svarione, marketing o si trova davvero nelle specifiche tecniche certificate dalla Wi-Fi Alliance?
Alberto Falchi01 Marzo 2019, 14:43 #4
La tecnologia è Intel Wi-Fi 6 ma alcuni produttori (inclusi Asus ed MSI) per riferirsi la indicano anche come Gig+. Può trovare un altro esempio di utilizzo del nome Intel Wi-Fi 6 (Gig+) qui https://www.asus.com/News/qX5NymLfwmPlDwUJ



giovanni6901 Marzo 2019, 15:13 #5
Chiaro, quindi lo standard è Wi-Fi 6 (802.11ax), i produttori in termini di marketing usano Gig+, quindi quel 6+ in realtà è una svista o un mix per confondere ancor più gli utenti come me. Corretto?
Alberto Falchi01 Marzo 2019, 19:02 #6
6+ dove, scusi? Ho citato Wi-Fi 6 Gig+

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^