Intel annuncia i NUC 8 Pro per il mercato aziendale

Intel annuncia i NUC 8 Pro per il mercato aziendale

Intel ha annunciato il lancio dei computer NUC 8 Pro, pensati per l'impiego nelle aziende. Il punto di forza principale è l'alta varietà di connessioni disponibili in un formato compatto

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Device
Intel
 

Intel ha annunciato il rilascio dei propri computer della linea NUC destinati all'impiego nelle aziende. Gli Intel NUC 8 Pro utilizzano processori Intel Core "Whiskey Lake-U" di ottava generazione con funzionalità vPro. Avevamo già avuto modo di vedere i nuovi NUC 8 anche in versioni su scheda Compute Element destinati al mercato consumer, mentre i NUC 8 Pro sono specificamente destinati alle aziende.

Intel NUC 8 Pro, i PC compatti per il mondo aziendale

Intel NUC 8 Pro

La gamma NUC di Intel comprende computer progettati per avere dimensioni particolarmente ridotte pur senza compromettere le prestazioni. La gamma NUC 8 Pro, nota anche con il nome in codice Provo Canyon, fa parte dell'offerta per le aziende e si distingue da quella destinata ai privati, NUC 8 Bean Canyon, per i processori installati.

Se la gamma NUC 8 utilizza infatti processori con TDP di 28 W, i NUC 8 Pro utilizzano processori da 15 W della gamma Whiskey Lake nei formati Core i5 e Core i7. Contrariamente alle versioni consumer, poi, i NUC 8 Pro offrono compatibilità con la piattaforma Intel vPro per la gestione centralizzata dei computer.

Tra le altre specifiche tecniche troviamo due porte HDMI 2.0a, una porta Thunderbolt 3, una porta eDP, supporto fino a tre schermi, quattro porte USB 3.1, una porta Gigabit Ethernet, emulazione degli schermi (headless e virtuali) e operabilità 24 ore su 24. È prevista la compatibilità sia con Windows 10 IoT Enterprise che con Windows Server 2019.

Intel punta sulla grande quantità di funzionalità in un formato particolarmente ridotto, caratteristica utile in contesti in cui è necessario un computer piccolo ma in grado di pilotare più schermi ed eseguire operazioni di complessità moderata.

Gli Intel NUC 8 Pro saranno disponibili anche sotto forma di schede da installare in case terzi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot27 Gennaio 2020, 21:25 #1
Dal design sembrano piu' destinati al settore industriale.
Cappej28 Gennaio 2020, 07:53 #2
Originariamente inviato da: Ginopilot
Dal design sembrano piu' destinati al settore industriale.


in teoria con i5 e i7 e SSD sarebbero anche dei desktop decenti a d uso SOHO chiaramente.
Unico neo, capisco la loro natura Barebone, ma almeno la licenza Windows... mi parrebbe il minimo sindacale in ambito aziendale...

IMHO
Ginopilot28 Gennaio 2020, 08:22 #3
Originariamente inviato da: Cappej
in teoria con i5 e i7 e SSD sarebbero anche dei desktop decenti a d uso SOHO chiaramente.
Unico neo, capisco la loro natura Barebone, ma almeno la licenza Windows... mi parrebbe il minimo sindacale in ambito aziendale...

IMHO


Si, ma non c’è un minimo di attenzione per il design, sono degli scatolotti orribili.
unnilennium28 Gennaio 2020, 08:27 #4
hanno annunciato anche i nuc10, anche se al momento lato novità stiamo a zero, un nuc8 va ancora più che bene, e in questo segmento amd ancora non ha una soluzione buona... peccato. certo dovrebbero abbassare i prezzi, ma comunque un nuc più monitor batte i soliti all in one, non foss'altro per il fatto di poter scegliere un monitor degno di questo nome.
Bradiper28 Gennaio 2020, 08:37 #5
Mi sembra di tornare a 25/30 anni fa, con i case piatti su cui appoggiare il monitor, di quel grigio /beige, mentre togli e metti floppy uno dopo l altro per istallare windows 3.11, scusate la lacrimuccia...
elessar28 Gennaio 2020, 09:59 #6
Originariamente inviato da: Cappej
ma almeno la licenza Windows... mi parrebbe il minimo sindacale in ambito aziendale... IMHO


Dei vari Nuc serie 8 esistono diverse varianti, alcune hanno W10 altre no. Immagino sarà così anche per questi. D'altronde se hai una qualche volume license aziendale non ti importa della licenza nell'hardware.
domthewizard28 Gennaio 2020, 12:39 #7
Originariamente inviato da: Cappej
in teoria con i5 e i7 e SSD sarebbero anche dei desktop decenti a d uso SOHO chiaramente.
Unico neo, capisco la loro natura Barebone, ma almeno la licenza Windows... mi parrebbe il minimo sindacale in ambito aziendale...

IMHO

essendo barebone non vengono forniti neanche con disco e ram, figuriamoci la licenza per quello, se si vuole una soluzione all-inclusive, ci sono aziende che li rimarchiano a proprio nome e forniscono tutto, tipo sicomputer della quale ho preso qui sul mercatino due nuc 2820 completi

Originariamente inviato da: Ginopilot
Si, ma non c’è un minimo di attenzione per il design, sono degli scatolotti orribili.

all'ufficio, che magari ne ha 30, importa solo che siano affidabili, consumino poco e ingombrino ancora meno. del design fottesega, sono rivolti maggiormente ad un'utenza che non ha rapporti col pubblico, quelle aziende per farsi belli e darsi un tono comprano gli imac non certo i nuc
Ginopilot28 Gennaio 2020, 13:46 #8
Non dico debbano essere belli, ma un minimo di decenza ci vuole. Non sono mica gli unici che fanno questo tipo di prodotti, ma probabilmente sono i più brutti e peggio sarebbe davvero difficile.
nickname8828 Gennaio 2020, 13:49 #9
Originariamente inviato da: Ginopilot
Si, ma non c’è un minimo di attenzione per il design, sono degli scatolotti orribili.

Orribili per te, non ci trovo nulla di brutto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^