Sharp vuole puntare sul'8K e presenta un imponente display da 120"

Sharp vuole puntare sul'8K e presenta un imponente display da 120"

Sharp ha colto l'occasione dell'IFA per presentare il suo nuovo ecosistema 8K che include una videocamera, un computer adeguato al montaggio di questi filmati e un imponente monitor da 120" per visionarli

di , Vittorio Manti pubblicata il , alle 18:31 nel canale Device
SharpDynabook
 

Nonostante i contenuti in 4K stiano iniziando a diffondersi solo di recente, i produttori stanno già puntando sul nuovo standard 8K. No, probabilmente non dovremo aspettarci a breve film o serie TV a questa risoluzione, ma è probabile che nei prossimi anni - complice anche il lancio delle reti 5G - sarà sempre più normale acquisire filmati 8K. Sharp non si è voluta limitare a realizzare prodotti compatibili col nuovo standard ma ha mirato a realizzare un ecosistema completo, che include una videocamera compatta, un notebook con monitor ad altissima risoluzione per montare i filmati e un televisore da 120" a cristalli liquidi per rivederli al meglio.

Sharp 8K camera

Dynabook AIO

L'enorme display di Sharp: 120", 8K e connettività 5G

Il nuovo schermo di Sharp è impressionante. Per le dimensioni, grazie alla sua diagonale di ben 120", ma anche per le caratteristiche tecniche: la risoluzione è di 8K ed è dotato di connettività 5G, così da poter gestire i trasferimenti di filmati tanto pesanti. Non si tratta di un prodotto da mettere in salotto, ma di un display concepito per il mondo del business, nello specifico per applicazioni di tipo medicale, dove le altissime risoluzioni sono ancora fondamentali (pensiamo alla risonanza magnetica, per esempio) e per gli ambiti formativi, come musei e scuole. 

Sharp 120 8K Display

Dynabook Tecra X-50F, un notebook pensato per il business

Tecra X-50F stupisce per le dimensioni compatte e per l'autonomia. Dynabook è riuscita a stipare in soli 1,36 Kg di peso un display LCD da 15" e una batteria capace di garantire un'autonomia di 17 ore. Lo schermo è di buona qualità, un modello IGZO realizzato da Sharp. A dispetto del peso contenuto, un obiettivo raggiunto utilizzando plastiche più leggere, la robustezza non è messa in discussione, tanto che è compatibile con gli standard militari per quanto riguarda resistenza a cadute, polvere e spruzzi d'acqua.

TecraX50

Dynanbook ha dato molta importanza anche alla sicurezza del sistema, introducendo sistemi di autenticazione biometrica come il riconoscimento facciale di Windows Hello e un lettore di impronte digitali. Interessante il supporto al nuovo standard per le trasmissioni wireless, Wi-Fi 6.

Dal punto di vista delle performance, Dynabook sottolinea l'adozione di un nuovo tipo di ventola che migliora del 10% il ricircolo dell'aria, riducendo il rumore e allo stesso tempo evitando che la CPU vada in throttling a causa delle temperature troppo elevate. Per quanto riguarda le SSD, è nclusa una Optane di Intel.

Tecra X-50F sarà disponibile a partire da ottobre

Sharp Aquos R3 ha un display impressionante

Durante la conferenza all'IFA, Sharp ha presentato anche un nuovo smartphone di fascia alta, Aquos S3, che vanta un notevole display IGZO da 6.2" alla risoluzione di 3120x1440 pixel, protetto da Gorilla Glass 5. Si tratta di un modello in grado di visualizzare oltre un miliardo di colori ma soprattutto di gestire refresh rate molto elevati, sino a 120 Hz.

Aquos s3

Il cuore del telefono è un processore Qualcomm Snapdragon 855, mentre la RAM è di 6 GB. Di base avrà a disposizione 128 GB di spazio per applicazioni, foto e filmati ma è possibile espanderlo con la scheda SD. Assente, purtroppo, il supporto alle reti 5G.

Aquos S3 verrà distribuito nel 2019 e in alcuni altri paesi europei. Sicuramente non arriverà in Italia quest'anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
macs31105 Settembre 2019, 18:37 #1
sinceramente diventa faticoso collocare più di un 55" dentro una casa normale, e anche di dubbio gusto. andiamo verso un mondo con spazi abitativi sempre più ristretti, a chi serve un 120 pollici?
Sebas.z05 Settembre 2019, 20:38 #2
Originariamente inviato da: macs311
sinceramente diventa faticoso collocare più di un 55" dentro una casa normale, e anche di dubbio gusto. andiamo verso un mondo con spazi abitativi sempre più ristretti, a chi serve un 120 pollici?


Non ha letto per caso questa parte dell'articolo? ''Non si tratta di un prodotto da mettere in salotto, ma di un display concepito per il mondo del business, nello specifico per applicazioni di tipo medicale, dove le altissime risoluzioni sono ancora fondamentali (pensiamo alla risonanza magnetica, per esempio) e per gli ambiti formativi, come musei e scuole. ''
Perseverance05 Settembre 2019, 20:54 #3
Sharp? Ma chi è sharp?
macs31105 Settembre 2019, 21:10 #4
Originariamente inviato da: Sebas.z
Non ha letto per caso questa parte dell'articolo? ''Non si tratta di un prodotto da mettere in salotto, ma di un display concepito per il mondo del business, nello specifico per applicazioni di tipo medicale, dove le altissime risoluzioni sono ancora fondamentali (pensiamo alla risonanza magnetica, per esempio) e per gli ambiti formativi, come musei e scuole. ''


no, non l'avevo letto perchè non mi andava di aprire
Cebra05 Settembre 2019, 21:50 #5
Originariamente inviato da: Sebas.z
Non ha letto per caso questa parte dell'articolo? ''Non si tratta di un prodotto da mettere in salotto, ma di un display concepito per il mondo del business, nello specifico per applicazioni di tipo medicale, dove le altissime risoluzioni sono ancora fondamentali (pensiamo alla risonanza magnetica, per esempio) e per gli ambiti formativi, come musei e scuole. ''


Certo, risonanza magnetica su un 120"
lucusta05 Settembre 2019, 22:26 #6
120" 8K ha la stessa densità di un 24" in HD...
per quel formato ci vogliono già i 16K, almeno sarebbe la densità di un 15" FHD.
AceGranger06 Settembre 2019, 01:07 #7
Originariamente inviato da: macs311
[B]sinceramente diventa faticoso collocare più di un 55" dentro una casa normale,[/B]


sono 10 anni che lavoro in uno studio di architettura e non ho visto le case restringersi in questi anni.

attaulmente stiamo gestendo 200 appartamenti a Milano, suddivisi in 2 complessi, e almeno un 140 di quelli potrebbero tranquillamente installare un 65"

Originariamente inviato da: macs311
e anche di dubbio gusto.


fidati, se il problema per te è una TV da 65", non hai idea di cosa sia il dubbio gusto in arredamento

Originariamente inviato da: macs311
andiamo verso un mondo con spazi abitativi sempre più ristretti, a chi serve un 120 pollici?


poi se uno ha la disponibilita economica per permettersi un 65"- 70", senza scomodare i 120", evidentemente ha anche una casa sopra la "normalita" in cui mettercelo...


Originariamente inviato da: Cebra
Certo, risonanza magnetica su un 120"


se riceva la certificazione come alcuni EIZO, sono i monitor che mettono nelle sale operatorie dove vengono trasmettessi 2-4 segnali contemporaneamente.
Maxt7506 Settembre 2019, 02:37 #8
Per applicazioni medicali... Speriamo.
Ci fosse un governo che investe sulla sanità. Investono sulle poltrone loro.
Ginopilot06 Settembre 2019, 08:21 #9
Originariamente inviato da: lucusta
120" 8K ha la stessa densità di un 24" in HD...
per quel formato ci vogliono già i 16K, almeno sarebbe la densità di un 15" FHD.


Per farci cosa esattamente?
al13506 Settembre 2019, 11:37 #10
Originariamente inviato da: Ginopilot
Per farci cosa esattamente?


per vedere un immagine molto nitida.
anche 32k cmq se ci passi vicino

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^