Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Synology BeeStation: il cloud storage per tutti, in casa propria

Synology BeeStation: il cloud storage per tutti, in casa propria

Si chiama BeeStation l'ultima novità di Synology: un dispositivo pensato per superare il concetto di NAS e mettere a disposizione spazio di archiviazione come i servizi cloud, ma mantenendo intatta la privacy

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Device
SynologyNAS Aziendali
 

Synology ha annunciato il lancio di BeeStation, un dispositivo che va oltre il concetto di NAS ed è pensato per mettere a disposizione spazio di archiviazione in maniera simile a quanto avviene con i servizi di cloud storage: accessibile dovunque, anche tramite applicazioni per smartphone e tablet, e in grado di accogliere fotografie, backup e altro ancora con una gestione molto semplice e alla portata di qualunque utente.

Synology BeeStation porta il cloud storage in casa

I NAS tradizionali, per quanto abbiano raggiunto livelli di semplicità nella configurazione notevoli, restano comunque dispositivi poco accessibili ai più. Un dispositivo che funzioni senza necessitare di configurazioni particolari e in maniera analoga a servizi di cloud storage come Dropbox, OneDrive o iCloud può dunque essere particolarmente attraente per chi voglia ottenere i vantaggi di un NAS senza le sue complessità.

La Synology BeeStation è dotata di un disco da 4 TB e richiede solo di inquadrare un codice QR per avviare la configurazione, che secondo il produttore richiede pochi minuti. È sufficiente collegarla all'alimentazione e alla rete per poter cominciare a usarla. A corredo troviamo applicazioni per desktop (Windows e macOS) e piattaforme mobili (Android, iOS e iPadOS) che consentono di salvare i file sulla BeeStation, effettuare automaticamente i backup e condividere i file con altre persone, in maniera del tutto analoga a quanto è possibile fare con i servizi di archiviazione in cloud.

Tra le altre funzionalità, la BeeStation consente anche di effettuare il backup dei file custoditi proprio sui servizi cloud: è infatti possibile conservare in locale una copia dei file presenti su Dropbox, Google Drive e OneDrive.

L'approccio di Synology porta con sé due vantaggi: da un lato il fatto che non è necessario pagare un abbonamento per avere a disposizione un ampio spazio di archiviazione, dall'altro quello che i dati rimangono sotto il proprio controllo e non sono accessibili ad altri (a meno di condivisioni esplicite). Si tratta dunque di una soluzione che appare molto interessante tanto per gli utenti privati quanto per i piccoli professionisti, che tutela la privacy e consente di risparmiare.

La Synology BeeStation sarà disponibile a partire da marzo 2024. Non sono ancora noti i dettagli sul prezzo di lancio.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor08 Febbraio 2024, 17:34 #1
Non mi è chiara una cosa: a livello hardware è un normale disco USB? O dispone di una porta Ethernet?

Perché nel primo caso sarebbe solo una questione di software (e allora si potrebbe implementare su qualsiasi disco?), mentre nel secondo è più simile a un NAS, e in quel caso è già più ragionevole l'abbinata disco+software
Proteo7108 Febbraio 2024, 18:51 #2
Originariamente inviato da: Paganetor
Non mi è chiara una cosa: a livello hardware è un normale disco USB? O dispone di una porta Ethernet?


Leggendo https://kb.synology.com/it-it/BeeStation/tutorial/What_network_ports_are_used_by_BeeStation"][B]QUI[/URL][/B] darei per scontato che sia Ethernet.
E comunque dovendo essere sempre raggiungibile da remoto, USB non avrebbe avuto alcun senso.
Biscuo08 Febbraio 2024, 21:00 #3
Non mi è chiara una cosa: a livello hardware è un normale disco USB? O dispone di una porta Ethernet?


Una porta Lan da 1 GbE
unnilennium08 Febbraio 2024, 21:16 #4
da quel che si vede, dovrebbe costare come un diskstation 223, con disco da 4tb.... interessante, vediamo quanto costerà quando arriva da noi
Ginopilot08 Febbraio 2024, 21:53 #5
Una diskstation con due dischi dentro e una configurazione più semplice. Passo.
Paganetor09 Febbraio 2024, 10:36 #6
ok, dispone di Ethernet. Quindi è un mini-NAS monodisco e con funzioni di base per il backup di diversi dispositivi.

Mi sta bene, peccato la sola taglia da 4 Tb (mi potrebbe anche andare bene, ma ne riempirei 3 sin da subito e mi lascerebbe poco "spazio di manovra" in futuro).

Vediamo a quanto lo mettono sul mercato: considerando che il costo di un disco da 4 Tb è attorno a 100 euro per un utente consumer, per questo in totale mi aspetto 150 euro e magari 120 con qualche promozione.
DjLode09 Febbraio 2024, 10:46 #7
Originariamente inviato da: Paganetor
Vediamo a quanto lo mettono sul mercato: considerando che il costo di un disco da 4 Tb è attorno a 100 euro per un utente consumer, per questo in totale mi aspetto 150 euro e magari 120 con qualche promozione.


Un WD My Cloud Home da 4TB costa sui 200€. Questo costerà sicuramente di più secondo me.
mally09 Febbraio 2024, 10:50 #8
The BeeStation is available for purchase at $399 for 4TB of storage on the Synology website


ma nemmeno a 199$ avrebbe tanto senso cosniderando che è un sistema a singolo disco...
Ginopilot09 Febbraio 2024, 11:07 #9
Mi sembra strano abbia solo un disco, non avrebbe alcun senso sta cosa.
jepessen09 Febbraio 2024, 12:26 #10
Vabbe' in pratica e' una versione depotenziata di un nas synology, con Cloud Drive gia' installato...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^