ThinkReality A6 - Lenovo entra nel mercato della realtà aumentata

ThinkReality A6 - Lenovo entra nel mercato della realtà aumentata

Sul palco di Lenovo Accelerate 19 il colosso dell'informatica cinese ha presentato il suo primo visore per applicazioni di mixed reality dedicato al mondo del business. Annunciata anche la gamma di dispositivi edge ThinkIoT.

di , Vittorio Manti pubblicata il , alle 05:01 nel canale Device
LenovoVirtual realityWindows Mixed RealityIoT
 

Mentre Oculus e Vive si combattono il mercato dei visori di realtà virtuale dedicati al mondo consumer, Lenovo preferisce strizzare l'occhio sul settore business, puntando sulla mixed reality con il suo visore ThinkReality A6

ThinkReality A6 

ThinkReality A6, la mixed reality secondo Lenovo

Il visore di mixed reality ThinkPad A6 è basato su un SoC (System on a Chip) Qualcomm SnapdragonTM 845, coadiuvato per la parte grafica da una VPU Intel Movidius. Pesa 380 grammi e grazie a una batteria da 6800 mAh è in grado di garantire fino a 4 ore di funzionamento sconnesso dalla rete elettrica. 

Thinkreality_A6

Può essere controllato tramite voce, gesture o semplicemente indirizzando lo sguardo verso specifiche zone, oltre che coi più classici controller manuali. Integra un sensore di profondità, una videocamera RGB da 13 MegaPixel ed è dotato anche di IMU (Inertial Measurement Unit), fondamentale per la visualizazzione 3D, il riconoscimento degli oggetti, la sovraimpressione di informazioni e lo spatial mapping. La risoluzione degli schermi è di 1080p per occhio mentre l'angolo di visione è di 40°. 

Thinkreality2

I campi di utilizzo spaziano dalle applicazioni AEC (Architecture, Engineering and Construction) all'industria, prevalentemente per l'assistenza remota, per fornire istruzioni passo passo per risolvere problemi ai macchinari industriali.

Thinkreality A6 Lenovo

Curioso notare come l'unità di controllo sia separata dal visore. Si tratta di una piccola e leggera scatoletta che può essere portata a tracolla, così da ridurre il peso dell'unità e consentire di lavorare anche a lungo senza affaticarsi. 

Per supportare il suo visore, Lenovo ha realizzato la ThinkReality AR Platform, un'ecosistema che consente agli utenti di evidenziare, interagire e collaborare con contenuti e informazioni in 3D nel mondo reale, aumentando la produttività della forza lavoro. 

Questa piattaforma ha l'enorme vantaggio di essere indipendente dal dispositivo e dal cloud, permettendo così di adottare e gestire applicazioni software di AR e VR su molteplici sistemi operativi, servizi cloud e dispositivi, non necessariamente prodotti da Lenovo. 

Lenovo Mixed Reality

ThinkIOT: Lenovo si lancia nel mercato dell'l'Internet of Things

Nella precedente news relativa a Lenovo Accelerate 19 abbiamo citato ThinkCentre M90n Nano, un piccolo computer fanless dedicato all'edge computing. Questo è solo il primo di una serie di prodotti dedicati al mondo dell'IoT industriale che sono stati presentati durante l'evento. 

Lenovo IoT

In particolare abbiamo avuto modo di vedere l'edge gateway ECP300, l'edge server ThinkSystem SE350 e la Smart Camera IOT510C, ma l'ecosistema è destinato a espandersi con sensori di movimento, dispositivi di riconoscimento facciale e anche un registratore di cassa abilitato da machine vision. Si tratta di una cassa con una camera integrata, processore e sensori, che consente ai clienti di fare la scansione di tutti gli articoli acquistati in un singolo passaggio, eliminando la necessità di leggere ogni singolo codice a barre.

ThinkIoT_Smart-Camera-L45

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^