HPE Aruba punta su WiFi 6 e soluzioni software per semplificare la gestione dell'IoT

HPE Aruba punta su WiFi 6 e soluzioni software per semplificare la gestione dell'IoT

HPE Aruba ha annunciato alcune novità nel campo IoT: gli access point serie 530 e 550 semplificano la gestione delle reti per l'IoT, mentre ClearPass Device Insight permette di avere maggiore visibilità dei dispositivi connessi

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Edge
HPE
 

HPE Aruba ha annunciato nuove soluzioni nell'ambito dell'IoT, o Internet delle Cose. Aruba ClearPass Device Insight è una soluzione software che consente di migliorare il controllo sulla rete permettendo di identificare e visualizzare i dispositivi presenti su di essa. L'azienda ha inoltre presentato gli access point delle serie 530 e 550, compatibili con lo standard WiFi 6 (802.11ax) e in grado di supportare anche i protocolli Bluetooth e Zigbee.

HPE Aruba, che nonostante il nome non è in alcun modo collegata al provider italiano, è un produttore di soluzioni per le reti aziendali. È entrato a far parte della famiglia di HP nel 2015.

HPE Aruba ClearPass Device Insight: vedere significa controllare

Aruba ClearPass Device Insight è una soluzione che sfrutta tecniche di machine learning e crowdsourcing per rispondere a un'esigenza fondamentale: avere una visione dei dispositivi collegati alla rete aziendale e, quindi, poterli controllare. Spesso, infatti, tenere traccia delle decine o centinaia di dispositivi collegati diventa un'impresa improba, che non si può affrontare manualmente ma che bisogna affidare a sistemi automatizzati di raccolta delle informazioni e di controllo. La piattaforma di HPE Aruba consente di ottenere proprio questa visibilità dei dispositivi, grazie a tecniche di fingerprinting degli stessi.

Il sistema consente di automatizzare l'autenticazione e l'applicazione delle politiche aziendali e consente di farlo con una granularità che arriva al singolo utente o al singolo dispositivo. L'impiego del machine learning fa sì che il sistema costruisca un modello di comportamento del dispositivo, così che questo possa essere isolato o escluso nel caso in cui mostri un comportamento anomalo.

La piattaforma Aruba ClearPass consente di avere sotto controllo ciascun dispositivo e di visualizzarne i dettagli come la posizione, il tipo di traffico (porte e protocolli), la quantità di traffico e i dati sul dispositivo come le informazioni sul produttore.

Aruba ClearPass Device Insight è disponibile a partire da aprile 2019 a un costo di 1.260 dollari l'anno per 100 dispositivi. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di HPE Aruba.

HPE Aruba serie 530 e 550: il WiFi 6 come piattaforma per l'IoT

HPE Aruba access point serie 530 e 550

Se è vero che l'IoT godrà di un grosso impulso alla crescita con l'avvento del 5G, altrettanto vero è che già ora sono presenti sul mercato soluzioni che sfruttano invece la connettività WiFi. In particolare, la piattaforma WiFi 6 (o, secondo la denominazione tecnica, IEEE 802.11ax) consente di ottenere prestazioni di alto livello compatibili con i casi d'uso dell'IoT. HPE Aruba ha presentato i nuovi access point delle serie 530 e 550 per rispondere all'esigenza di prodotti semplici per gestire un ambito complesso, fatto di sensori e dispositivi IoT eterogenei tanto in natura che in connessioni utilizzate.

I nuovi access point supportano i protocolli WiFi, Bluetooth e Zigbee e fungono da punto di raccolta dei dati centralizzato che elimina la necessità di gestire diversi punti di accesso specifici per l'IoT nelle sue varie declinazioni. Il 74% dei dispositivi IoT oggi esistenti si connette infatti tramite questi tre protocolli.

L'adozione di WiFi 6, poi, appare particolarmente indicata per quei casi in cui i dispositivi sono alimentati a batteria. Il protocollo permette, infatti, ai dispositivi di rimanere inattivi fintantoché non devono trasmettere dei dati. Ciò consente di risparmiare energia e semplifica dunque ulteriormente la gestione dell'infrastruttura, dato che richiede cambi di batteria o ricariche delle stesse meno frequentemente.

Gli access point serie 530 e 550 saranno disponibili a un prezzo di listino di base rispettivamente di 1.495 dollari e di 1.895 dollari. L'azienda mette a disposizione ulteriori informazioni in questo articolo del suo blog.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^