Comune di Milano: SPID gratis per tutti agli uffici dell’anagrafe

Comune di Milano: SPID gratis per tutti agli uffici dell’anagrafe

A partire dal 12 ottobre, due sportelli dell'anagrafe di Via Larga a Milano saranno dedicati alle attivazioni dell'identità digitale. Per usufruire del servizio è necessario prendere un appuntamento

di pubblicata il , alle 18:58 nel canale Innovazione
SPID
 

Nonostante l'identità digitale SPID sia disponibile da vari anni, è solo adesso che sta iniziando a venire adottata in massa. Il "merito" è anche del lockdown, che ha costretto tanti a dotarsi di SPID per accedere ai sussidi governativi o anche solo per ottenere documenti senza doversi recare di persona negli uffici. Se per chi è avvezzo ai computer l'attivazione di un profilo SPID è un'operazione semplice e priva di attriti, lo stesso non si può dire di chi non ha molta confidenza con gli strumenti informatici. Il Comune di Milano, ha deciso di andare incontro a queste esigenze dedicando due sportelli dell'anagrafe all'attivazione delle identità digitali

A Milano lo SPID gratis si fa in Via Larga

SPID MILANO

A partire dal 12 ottobre, i cittadini milanesi potranno attivare un'identità digitale SPID direttamente dagli uffici dell'anagrafe, in Via Larga 12, in maniera completamente gratuita. Per farlo sarà necessario prenotare un appuntamento tramite questo link, e poi recarsi all'anagrafe il giorno concordato. 

Attraverso questo nuovo servizio ci auguriamo di portare Spid sugli smartphone di tutti i cittadini milanesi" - spiega Roberta Cocco, assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici - "Il Comune di Milano ne ha promosso da tempo la diffusione e l’utilizzo e i nostri servizi online prevedono già l’accesso con SPID. Oggi aggiungiamo un altro tassello nel nostro percorso di trasformazione digitale e lo facciamo mettendo al centro i cittadini: grazie al supporto dei nostri operatori, formati da Camera di Commercio che ringrazio per la collaborazione, avere Spid sarà facile e veloce. Inoltre, per tutti i dubbi, le domande e le curiosità il giorno dell'appuntamento sarà disponibile un piccolo manuale di istruzioni per l’uso".

"Stiamo assistendo a un rapido cambiamento nella direzione di un territorio sempre più smart e digitale, un cambiamento culturale che era già in atto, ma che di fronte all'emergenza Covid le istituzioni sono chiamate ad accelerare e rafforzare" - ha dichiarato Elena Vasco, Segretario generale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi - "Il rilascio di SPID presso l’Anagrafe comunale va in questa direzione, con l’obiettivo di rendere la Pubblica Amministrazione sempre più semplice, accessibile e veloce per le imprese e i cittadini. Un ulteriore passo del percorso che da tempo stiamo condividendo con il Comune di Milano per costruire una città digitale e innovativa proiettata nel futuro".

58 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Svelgen06 Ottobre 2020, 19:10 #1
Iniziativa che sarebbe da estendere a tutto il territorio nazionale!
Cappej06 Ottobre 2020, 19:15 #2
Originariamente inviato da: Svelgen
Iniziativa che sarebbe da estendere a tutto il territorio nazionale!


esatto, SPID e PEC obbligatoria per tutti, anche con spese minime di 5.00 euro l'anno ma obbligatoria... una PEC con [email]TUOCODICEFISCALE@PEC.it[/email] non sarebbe la soluzione centinaia di problemi?!
Multe che non arrivano e raddoppiano in 5 anni che tu non sai neppure di avere? Bolli auto arretrati che ti sei scordato di pagare... Arretrati di tasse e cavoli vari... raccomandate da ritirare alla posta in coda ...

il primo che emette pubblicità sulle PEC (anche sottoforma di "informativa di sta ceppa" multa... punto

e basta con la posta... almeno funzionasse!

edit....

Aggiungo anche il cassetto fiscale!
Basta buste piene di scontrini! tieni tutto on line! e c'è già!
300006 Ottobre 2020, 19:18 #3
SPID obbligatorio e gratuito da parte dello Stato. Muoversiiiii.
Svelgen06 Ottobre 2020, 19:53 #4
Originariamente inviato da: Cappej
esatto, SPID e PEC obbligatoria per tutti, anche con spese minime di 5.00 euro l'anno ma obbligatoria... una PEC con [email]TUOCODICEFISCALE@PEC.it[/email] non sarebbe la soluzione centinaia di problemi?!
Multe che non arrivano e raddoppiano in 5 anni che tu non sai neppure di avere? Bolli auto arretrati che ti sei scordato di pagare... Arretrati di tasse e cavoli vari... raccomandate da ritirare alla posta in coda ...

il primo che emette pubblicità sulle PEC (anche sottoforma di "informativa di sta ceppa" multa... punto

e basta con la posta... almeno funzionasse!

edit....

Aggiungo anche il cassetto fiscale!
Basta buste piene di scontrini! tieni tutto on line! e c'è già!


Su molte cose che hai detto, si può già fare.
Prova a loggarti al sito dell'agenzia delle entrate e poi entra nel tuo cassetto fiscale.
Le cose che funzionano già ci sono, solo che nessuno le usa!
Idem per i bolli auto...
gnpb06 Ottobre 2020, 19:55 #5
Ma non vedo perché la pec la devo pagare, c'era quella statale e l'hanno chiusa.

pec.it è dominio di aruba

Peraltro non capisco perché bisogna pagare anche lo spid, sono servizi che servono allo stato oltre al cittadino, fateli gratis, dello stato e basta, io ho dovuto fare lo spid con le poste (convenzionate con la mia banca), ma perché mai? Perché deve essere una società privata la garante della mia identità?
\_Davide_/06 Ottobre 2020, 20:02 #6
Non so se avete mai lavorato su servizi statali maaaa... Io preferisco sganciare 5/10€ all'anno ed avere servizi rapidi, intuitivi e funzionali.

Sicuramente l'opzione migliore sarebbe lasciare la possibilità di scelta.
lucusta06 Ottobre 2020, 20:14 #7
e sì che sarebbe una cosa semplice far detrarre le spese di PEC e SPID dalle tasse...
Opteranium06 Ottobre 2020, 20:41 #8
Originariamente inviato da: gnpb
Ma non vedo perché la pec la devo pagare, c'era quella statale e l'hanno chiusa.
Peraltro non capisco perché bisogna pagare anche lo spid, sono servizi che servono allo stato oltre al cittadino, fateli gratis, dello stato e basta

Originariamente inviato da: lucusta
e sì che sarebbe una cosa semplice far detrarre le spese di PEC e SPID dalle tasse...

una pec costa 6 euro/anno, uno spid livello 3 da 10 a 20 euro.. di che stiamo parlando?
coschizza06 Ottobre 2020, 20:53 #9
Originariamente inviato da: Opteranium
una pec costa 6 euro/anno, uno spid livello 3 da 10 a 20 euro.. di che stiamo parlando?


Troppo per una cosa che dovrebbe essere gratuita
Opteranium06 Ottobre 2020, 20:58 #10
Originariamente inviato da: coschizza
Troppo per una cosa che dovrebbe essere gratuita

ognuno è libero di lamentarsi di ciò che crede ma rispetto agli sprechi (o peggio ancora, le ruberie) dello stato italiano, questa mi pare ridicola. Poi magari chi si lamenta ha pure sky calcio, sport e cinema a 50 euro al mese.
Oltretutto sono soldi investiti in un servizio che - udite, udite - funziona ed è pure utile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^