El Capitan, il nuovo supercomputer di Cray da 600 milioni di dollari

El Capitan, il nuovo supercomputer di Cray da 600 milioni di dollari

L'Oak Ridge National Laboratory ha stanziato oltre 600 milioni di dollari a Cray per la realizzazione di un nuovo supercomputer, El Capitan, in grado di superare la barriera degli 1.5 exaFlop, posizionandosi come primo della Top500

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Innovazione
Cray
 

Cray ha siglato un contratto con il DOE statunitense, il Department of Energy, per la realizzazione di un nuovo supercomputer. Non uno qualsiasi, ma un mostro di potenza capace di superare il muro degli 1,5 exaflop. Tradotto in numeri più facilmente comprensibili, è in grado di effettuare 1,5 quintilioni di operazioni al secondo, una parola che sembra uscire direttamente da una storia di Zio Paperone e che numericamente si esprima con un 1 seguito da 30 (trenta!) zeri. Paragonandolo a sistemi già esistenti, sarà 10 volte più veloce di Sierra, che attualmente è il secondo supercomputer nella Top 500. Il suo costo si aggira sui 600 milioni di dollari e sarà installato nel 2023. Curioso il nome scelto, El Capitan

Per cosa verra usato El Capitan?

Il nuovo supercomputer di Cray verrà utilizzato nel programma Stockpile Stewardship Program, concepito per garantire la sicurezza e l'efficacia delle testate nucleari americane. Un compito oneroso dal punto di vista delle risorse di calcolo soprattutto in assenza di test nucleari, messi al bando da parecchio tempo dagli USA. 

"La NNSA (National Nuclear Security Administration, NdR) sta modernizzando la Nuclear Security Enterprise per contrastare le minacce del 21° secolo" - ha dichiarato Lisa E Gordon-Hagerty, DOE undersecretary for nuclear security e NNSA administrator - "El Capitan ci consentirà di essere più reattivi, innovativi e di guardare avanti, il tutto nell'ottica di tenere in efficienza un deterrente nucleare che non è secondo a nessuno".

Al momento, Cray non ha ancora indicato dettagli sull'architettura e sulle CPU e GPU che verranno integrate nel sistema.  

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s-y14 Agosto 2019, 08:16 #1
sarò io, ma la frase che mi sembra più centrale è il riferimento al 'deterrente nucleare che non è secondo a nessuno', che mi pare un classico tintinnar di sciabole

nel senso, se fosse stato il secondo più importante non avrebbe dovuto essere manutenuto con efficienza?

andando sul merito specifico cmq, vedremo cosa ci sarà dentro (sempre se lo renderanno pubblico, non del tutto scontato)
marco_zanardi14 Agosto 2019, 08:58 #2

Torniamo ai tempi di War Games???

Il pensiero va alla IA e al nucleare, che nella stessa frase fa venire i brividi!!!
znick14 Agosto 2019, 09:56 #3
Curioso il nome scelto, El Capitan


dai, non così "curioso": El Capitan è una nota vetta della California, si trova dentro al parco nazionale Yosemite... il nome è già stato usato da tanti progetti, fra cui era il nome in codice di Apple OSX 10.11
Klontz14 Agosto 2019, 10:19 #4
El Capitan ?!??!?! Ma non si chiamava SkyNet ???
demon7714 Agosto 2019, 10:30 #5
Seicento milioni di dollari e una potenza mai vista.. per fare cosa? Le simulazioni di guerra nucleare.

Bella merda.

Te li faccio io test: se ne tiri una ovunque nel pianeta siamo fottuti tutti.
Anche se non te ne tirano una indietro.
Anzi, se andiamo avanti così siamo fottuti anche senza tirare le bombe.
AceGranger14 Agosto 2019, 10:42 #6
Originariamente inviato da: Klontz
El Capitan ?!??!?! Ma non si chiamava SkyNet ???


quanto hanno girato Terminator non avevano il problema dei latinos
coschizza14 Agosto 2019, 10:56 #7
Originariamente inviato da: demon77
Seicento milioni di dollari e una potenza mai vista.. per fare cosa? Le simulazioni di guerra nucleare.

Bella merda.

Te li faccio io test: se ne tiri una ovunque nel pianeta siamo fottuti tutti.
Anche se non te ne tirano una indietro.
Anzi, se andiamo avanti così siamo fottuti anche senza tirare le bombe.


Hai detto tu che la useranno per simulazioni di guerre nucleari non loro impara l'inglese e leggi cosa fa l'ente in oggetto
Giuss14 Agosto 2019, 11:17 #8
Leggendo l'articolo sicuramente ha a che fare con le armi nucleari e il loro sviluppo (bella roba)

Quando lo scopo è militare anche la spesa di 600 milioni di $ non è un problema
F1r3st0rm14 Agosto 2019, 11:53 #9
quintillioni nella nomenclatura america sono 10^18 come fa capire chiaramente exaflop
demon7714 Agosto 2019, 11:53 #10
Originariamente inviato da: coschizza
Hai detto tu che la useranno per simulazioni di guerre nucleari non loro impara l'inglese e leggi cosa fa l'ente in oggetto


Dall'articolo:
"La NNSA (National Nuclear Security Administration, NdR) sta modernizzando la Nuclear Security Enterprise per contrastare le minacce del 21° secolo" - ha dichiarato Lisa E Gordon-Hagerty, DOE undersecretary for nuclear security e NNSA administrator - "El Capitan ci consentirà di essere più reattivi, innovativi e di guardare avanti, il tutto nell'ottica di tenere in efficienza un deterrente nucleare che non è secondo a nessuno".

Da wikipedia:
L'United States National Nuclear Security Administration (NNSA) è una componente dell'United States Department of Energy, il dipartimento Statunitense per l'energia. L'NNSA si occupa della sicurezza nazionale statunitense riguardo alle armi nucleari e all'energia nucleare. Lo scopo della NNSA è aumentare la sicurezza e le prestazioni dell'armamento nucleare immagazzinato dagli Stati Uniti incluso la capacità di sviluppare, produrre e testare nuovi armamenti a seconda delle necessità del governo statunitense.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^