Per Oracle adottare le giuste tecnologie è solo il primo passo di un percorso mirato ad aumentare l'efficienza

Per Oracle adottare le giuste tecnologie è solo il primo passo di un percorso mirato ad aumentare l'efficienza

L'aggiornamento tecnologico è fondamentale per rimanere competitivi ma da solo non è sufficiente. Una ricerca condotta da Oracle e WHU - Otto Beisheim School of Management dimostra come sia necessario cambiare approccio.

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Innovazione
Oracle
 

Oracle e Otto Beisheim School of Management hanno pubblicato gli esiti di una ricerca relativa all'efficienza del business e su come migliorarla tramite l'adozione di soluzioni tecnologiche. L'analisi è stata condotta fornendo un questionario a 850 direttori HR e 5.600 dipendenti assunti in aziende con un minimo di 250 impiegati, distribuite su 23 nazioni.  

La tecnologia è solo un mezzo: se non si cambia l'approccio, i risultati saranno limitati

Le innovazioni tecnologiche sono fondamentali per il miglioramento dei processi aziendali e possono incrementare di due terzi l'efficienza del business. Questo però solamente se la trasformazione è accompagnata da alcuni fattori chiave che le permettono di esprimersi al meglio. La ricerca ne ha individuato 7, definendoli - un po' pomposamente- "i magnifici 7": processi decisionali data-driven; flessibilità e capacità di accogliere il cambiamento; cultura imprenditoriale;  visione condivisa del digitale; capacità di pensiero critico e di mettersi in discussione; cultura orientata all'apprendimento; processi di comunicazione aperti e collaborativi. 

"Stare al passo del cambiamento non è mai stato così importante come oggi” - ha commentato Wilhelm Frost, del Dipartimento di Organizzazione Industriale e Microeconomia di WHU - Otto Beisheim School of Management - "Adattabilità e agilità sono estremamente importanti per le aziende che vogliono rimanere competitive e offrire al mercato proposte vincenti. Essere adattabili significa saper supportare al meglio i clienti: è necessario per rispondere alle loro esigenze, ma è anche un fattore molto importante per attrarre e trattenere in azienda persone che abbiano le competenze giuste per far crescere il business. Le imprese che non sono pronte semplicemente non saranno in grado di competere efficacemente sul mercato delle skill digitali”. 

Il problema è che non sempre questo accade e troppo spesso al cambiamento tecnologico non viene accompagnato il necessario cambio di mentalità. Solo il 10% dei direttori delle Risorse Umane è convinto che l'azienda per cui lavora riesca a integrare correttamente i dati nei sistemi, mentre un 44% ritiene questo aspetto sia trascurato. 

Si evidenzia anche il problema della comunicazione interna, che per il 37% degli impiegati intervistati funziona correttamente, mentre per i rimanenti è ancora ancorata al concetto di "silo", di entità separate che non scambiano in maniera efficiente le informazioni in loro possesso. 

"Questo studio mette in luce un’opportunità che oggi le risorse umane possono cogliere, facendosi avanti per guidare la trasformazione della forza lavoro e fare così in modo che i vantaggi di produttività apportati dalla tecnologia si concretizzino” - ha commentato Joachim Skura, Direttore Strategia per le Applicazioni HCM di Oracle - "Troppe organizzazioni stanno adottando tecnologie senza integrarle in modo adeguato nel business. Le persone temono ancora la sfida “uomo contro macchina”, quando in realtà la crescita avviene solo se uomini e macchine lavorano insieme. Ogni volta che si implementano tecnologie bisogna creare un cambiamento digitale e dare nuove competenze alle persone così che possano dare il meglio. Sono queste skill digitali a creare i sette fattori necessari a realizzare appieno i vantaggi di qualsiasi tecnologia, e rendere l’azienda capace di adattarsi”.

Maggiori dettagli sulla ricerca Adaptable Business di Oracle e Otto Beisheim School of Management sono disponibili a questo indirizzo, previa registrazione. 

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^