Visiotalent vuole rivoluzionare i colloqui di lavoro tramite video on demand

Visiotalent vuole rivoluzionare i colloqui di lavoro tramite video on demand

Visiotalent si è posta l'obiettivo di supportare le aziende nella selezione del personale tramite video live e video on-demand. A breve lancerà anche in Italia HRMatch, uno strumento per aiutare i recruiter nella gestione dei CV

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Innovazione
Visiotalentintelligenza artificiale
 

Affrontare un colloquio di lavoro non si può definire una passeggiata, ma non sempre si pensa a cosa succede dall'altro lato della barricata, specialmente in aziende di medie e grandi dimensioni. Si inizia scremando i tanti CV ricevuti, per poi procedere a una successiva selezione effettuata sempre più spesso via Skype. Superata questa, iniziano gli incontri di persona. 

Un processo che richiede tempo ed energie e che Visiotalent vuole ottimizzare, favorendo sia i candidati, sia le aziende alla ricerca di nuovi talenti.

Visiotalent: il video applicato al recruiting 

Visiotalent, fondata in Francia nel 2014, è un'azienda che realizza strumenti e piattaforme per semplificare il recruiting del personale, così da rendere più snello ed efficace il processo di selezione dei talenti. Le soluzioni proposte dall'azienda si basano su un concetto fondamentale: i migliori collaboratori non sono necessariamente i più esperti o qualificati, ma quelli con la giusta personalità. Visiotalent insomma ribadisce che le hard skill, le competenze misurabili, da sole non siano sufficienti. In certi casi può essere preferibile un candidato leggermente meno preparato ma più convincente sotto altri aspetti, le soft skill. Aspetti come la capacità di relazionarsi, saper pensare "lateralmente", quei dettagli che non sempre risaltano nei colloqui di lavoro, in parte anche a causa del nervosismo. 

Visiotalent

Per riuscire a cogliere anche questi aspetti non ci si può affidare al CV o una semplice telefonata. È necessaria una chiacchierata faccia a faccia per cogliere questo lato meno evidente. Ecco perché Visiotalent spinge molto sui colloqui video come step nel processo di assunzione. Colloqui che non devono essere necessariamente live, tra l'altro. Per mettere il candidato nelle condizioni ideali e farlo esprimere a meglio gli si può semplicemente chiedere di filmarsi mentre risponde ad alcune domande preparate dagli esaminatori. Si evita il nervosismo del primo incontro e si facilita la prima fase di approccio. 

HRMatch, un nuovo strumento per i recruiter

Il passo successivo secondo quelli di Visiotalent è offrire un'ulteriore strumento, aiutando i recruiter a individuare quei dettagli che possono fare la differenza nella scelta del candidato ideale.

In questo senso CleverConnect (il gruppo di cui fa parte Visiotalent) ha recentemente lanciato in Francia e presto anche in Italia HRmatch, che assegna automaticamente un punteggio ai CV in base all'offerta di lavoro e stabilisce percorsi di candidatura personalizzati a seconda del profilo. Usare la semantica e gli algoritmi per individuare le informazioni oggettive contenute nel CV o nelle lettere di presentazione. Tutta quella attività a basso valore aggiunto che una macchina può e fa meglio rispetto a quelle più ad alto valore che sono tipiche dell’essere umano.

Questo significa lasciare al computer la palla sulle informazioni oggettive concentrando al contrario le energie e competenze del recruiter sulla selezione. "Siamo ancora ben lontani dal proporre una tecnologia capace di sostituire le Risorse Umane. Anzi usati in questo quadro, gli algoritmi possono essere quel grosso aiuto per trovare il candidato “ideale” - spiega Andrea Pedrini, Country Manager Italia di Visiotalent - "Intendiamo al contrario lasciare liberi i candidati di esprimere le loro personalità ed emozioni attraverso il video. Il video rimette per l’appunto il lato umano al cuore del processo di selezione; noi pensiamo che, allo stato attuale delle cose, l’IA, se utilizzata in questo modo, può apportare grande valore a questa particolare tappa".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^