Amazon: ricavi per 75.5 miliardi di dollari nel primo trimestre 2020, AWS in crescita

Amazon: ricavi per 75.5 miliardi di dollari nel primo trimestre 2020, AWS in crescita

Amazon annuncia i risultati del primo trimestre fiscale del 2020. Stando ai dati appena comunicati, la compagnia di Jeff Bezos ha generato ricavi per 75.5 miliardi di dollari e 2.5 miliardi di utili netti. Le vendite di Amazon.com aumentano, ma i profitti diminuiscono

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Market
AmazonAmazon Web Services
 

Amazon ha comunicato i risultati finanziari relativi al Q1 2020, chiuso lo scorso 31 marzo.

La società guidata da Jeff Bezos ha registrato entrate per 75.5 miliardi di dollari e utili netti per 2.5 miliardi; nel primo trimestre fiscale 2019, ricordiamo, Amazon aveva generato ricavi per 59.7 miliardi di dolari e 3.6 miliardi di utili netti. Andamento positivo per il colosso delle vendite online, ma anche Amazon Web Services registra numeri importanti: AWS ha superato il traguardo dei 10 miliardi di dollari, segnando una crescita del 33% .

Amazon: tutti i numeri dell'ultimo trimestre fiscale

Secondo le stime degli analisti, al termine del Q1 2020 Amazon avrebbe annunciato ricavi per 73.61 miliardi di dollari e utili per azione di 6,25 dollari. La compagnia ha superato tali aspettative, raggiugendo quota 75.5 miliardi per quanto concerne le entrate e utili per azione di 5,01 dollari.

Nonostante le difficoltà riscontrate durante l'emergenza sanitaria globale, le vendite in Nord America sono aumentate del 29%, (46.1 miliardi di dollari), mentre quelle internazionali crescono del 18% (19,1 miliardi). Le maggiori entrate sono comunque controbilanciate da minori profitti, come ammette l'azienda stessa, leader nella vendita al dettaglio online e nel cloud.

amazon prime pacchi

A tal proposito, Jeff Bezos ha rilasciato una lunga dichiarazione: "Dallo shopping online ad AWS, fino a Prime Video e Fire TV, l'attuale crisi sta dimostrando l'adattabilità e la durabilità delle attività di Amazon come mai prima d'ora, ma è anche il momento più difficile che abbiamo affrontato".

Bezos si è anche rivolto agli azionisti, rivelando le aspettative della compagnia per il prossimo trimestre: "In circostanze normali, in questo prossimo Q2 ci aspetteremmo di guadagnare circa 4 miliardi di dollari o più di utile operativo. Ma queste non sono circostanze normali. Prevediamo invece di spendere interamente quei 4 miliardi, e forse qualcosa in più, per le spese relative al COVID al fine di ottenere prodotti per i clienti e per proteggere i dipendenti".

Q1 2020: 10.22 miliardi di dollari per AWS

Negli ultimi tre anni, la crescita vertiginosa di Amazon Web Services ha visto un leggero, ma costante, rallentamento: dal 43% registrato nel Q1 2017, AWS è passata al 33% del Q1 2020. Ciononostante, l'azienda - leader nel mercato del cloud computing - è riuscita a superare la soglia del 10 miliardi di dollari (10.22 miliardi), rispettando le previsioni stilate dagli analisti.

amazon web services aws

Al termine del primo trimestre fiscale, i ricavi di Amazon Web Services rappresentano circa il 13,5% delle entrate totali di Amazon.

In questo particolare periodo, Amazon Web Services ha assistito operatori sanitari, ricercatori e funzionari della sanità pubblica nella lotta al COVID-19, mettendo a disposizione i suoi servizi cloud.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aqua8404 Maggio 2020, 14:19 #1
Quindi ad Amazon non hanno dato i 600€ del bonus Marzo 2020
Piedone111304 Maggio 2020, 16:37 #2
Originariamente inviato da: aqua84
Quindi ad Amazon non hanno dato i 600€ del bonus Marzo 2020


Amazon con tutti i negozi fisici chiusi ha fatto un'abbuffata.
Ha venduto meno prodotti ad alta marginalità, ma si è rifatta con l'informatica ( settore con più bassi margini) alzando anche i prezzi ( passando da un ipotetico 15% ad un ben oltre 25%).
Altro che bonus da 600€
WarSide04 Maggio 2020, 17:00 #3
Originariamente inviato da: aqua84
Quindi ad Amazon non hanno dato i 600€ del bonus Marzo 2020


Il bonus lo ha dato amazon sullo stipendio pur di convincere le persone ad andare a lavorare nei centri logistici
Darkon04 Maggio 2020, 19:24 #4
E nonostante questo ancora non ripristinano le maledette consegne rapide.

Fra 10 anni saranno ancora in crisi covid o si saranno ripresi?!
300004 Maggio 2020, 19:56 #5
Amazon di M! Che non paga le tasse come ogni altra attività commerciale italiana! Cosa che finisce per diminuire il gettito per i servizi alla popolazione! E la gente dorme in piedi e la elogia pure!!! Criminali di M loro e chi ha fatto le leggi !!!
NIO7205 Maggio 2020, 14:25 #6
Lasciando perdere le cifre da capogiro, ad ogni modo ha avuto, paradossalmente, un utile migliore nel 2019.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^