Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

HPE si prepara ad acquisire Juniper Networks? Sul piatto ci sarebbero 13 miliardi

HPE si prepara ad acquisire Juniper Networks? Sul piatto ci sarebbero 13 miliardi

L'anno si apre con una notizia che cambia il panorama del mondo delle reti: HPE si starebbe preparando ad acquisire Juniper Networks. L'annuncio ufficiale potrebbe arrivare già questa settimana

di pubblicata il , alle 18:11 nel canale Market
Juniper NetworksHPEHPE ArubaHPE GreenLake
 

HPE potrebbe acquisire Juniper Networks per 13 miliardi di dollari, secondo alcune indiscrezioni, portando HPE a inglobare uno dei principali concorrenti. L'affare potrebbe concludersi già questa settimana.

HPE pronta ad acquisire Juniper Networks?

HPE è già attiva da tempo nel settore delle reti grazie all'acquisizione di Aruba Networks nel 2015 da parte dell'allora HP, prima della scissione in due società separate. Di recente, HPE ha inserito i prodotti e servizi di Aruba sotto il cappello di GreenLake, la sua offerta "as a service".

HPE Aruba sta puntando molto sull'IA, ambito in cui Juniper sta investendo da tempo con ottimi risultati: l'azienda ha infatti decuplicato il fatturato nel giro di appena 4 anni. È interessante notare che la stessa Juniper aveva acquisito Mist Systems e la sua piattaforma Mist AI per rafforzare la sua offerta e che proprio l'uso di tale piattaforma sembra aver aiutato questa crescita significativa.

L'acquisizione di Juniper Networks, se andasse in porto come prospettato dal Wall Street Journal, porterebbe HPE a diventare la seconda azienda al mondo, in termini di pure quote di mercato.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Therinai09 Gennaio 2024, 19:34 #1
Basta che non fanno porcate con gli apparati juniper "seri", tipo QFX e MX.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^