Intel nomina il nuovo CEO: conferma di Bob Swan alla guida della società

Intel nomina il nuovo CEO: conferma di Bob Swan alla guida della società

Nominato CEO ad interim dopo le dimissioni di Brian Krzanich, Bob Swan viene ora confermato come CEO permanente alla guida della società. Essere audaci e senza paura e migliorare l'esecuzione tra gli imperativi della sua strategia

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Market
Intel
 

Robert Swan è il nuovo CEO di Intel. La società di Santa Clara ha finalmente nominato il successore permanente di Brian Krzanich, che lo scorso giugno aveva rassegnato le proprie dimissioni dalla società per via di una violazione delle politiche aziendali che vietano di avere relazioni tra dipendenti. Si tratta, in realtà, di una conferma, in quanto lo stesso Swan aveva assunto il ruolo di CEO ad interim dopo le dimissioni di Krzanich.

Al contrario di Krzanich, di estrazione ingegneristica, il background professionale di Swan è rincipalmente finanziario. Nel 2006 è stato CFO di eBay dove ha militato per nove anni. Successivamente è entrato a far parte di General Atlantic, società di investimenti con interessi in Slack, Snap, Airbnb e Uber. Nel 2016 è entrato a far parte di Intel nel ruolo di Chief Financial Officer. Con la nomina di Swan a CEO Intel "sposta il problema" dell'individuazione di un executive, nominando Todd Underwood CFO ad interim e avviando quindi le ricerche per trovare la persona più adatta a raccogliere le responsabilità di Swan.

In una lettera aperta ai dipendenti, Swan ha tratteggiato quattro "imperativi critici" su cui intende concentrarsi (e dirigere l'azienda) per il futuro immediato: essere audaci e senza paura, mantenere fede alla strategia core, migliorare l'esecuzione e fare leva sulla forte cultura aziendale.

"Con Intel che continua a trasformare il suo business per catturare le opportunità negli ambiti di datacenter, intelligenza artificiale e guida autonoma e al contempo trarre valore dall'ambito PC, il consiglio ha concluso che dopo una lunga ricerca Bob è il giusto leader per condurre Intel nella sua prossima era di crescita. Il comitato di ricerca ha condotto una profonda valutazione di un'ampia gamma di candidati interni ed esterni per individuare il giusto leader in questa congiuntura chiave dell'evoluzione di Intel. Abbiamo preso in considerazione molti executive straordinari e abbiamo concluso che Bob sia la scelta migliore. Elemento importante nella decisione del consiglio è stato il lavoro straordinario che Bob ha compiuto come CEO ad Interim negli ultimi sette mesi, come rispecchiato dai risultati di Intel nel 2018. Le capacità di Bob, la sua conoscenza del business, la sua padronanza della nostra strategia di crescita e il rispetto guadagnato dai nostri clienti, investitori e colleghi ha confermato che è il giusto executive per guidare Intel" sono state le parole di Andy Bryant, presidente del consiglio di amministrazione di Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
batou8331 Gennaio 2019, 19:07 #1
Avrà anche lui il giubbotto figo come gli altri due ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^