Marketing digitale, per SAP non è ancora un connubio perfetto

Marketing digitale, per SAP non è ancora un connubio perfetto

Silos informativi, mancanza di competenze tecnologiche e, soprattutto, il ruolo che ricopre ila funzione marketing nell’organizzazione delle aziende italiane. Questi gli ostacoli che emergono da uno studio realizzato da SAP in collaborazione con Pepe Research e che non permettono al marketing digitale esprimere tutto il suo, grandissimo, potenziale

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Market
SAP
 

Tecnologia e marketing, oggi, dovrebbero lavorare all’unisono per garantire alle aziende di entrare in contatto con i clienti, creare delle relazioni sempre più personalizzate e massimizzare i risultati di vendita. In realtà, soprattutto in Italia il connubio fra tecnologia e marketing è ostacolato da una serie di fattori legati non solo alla mancanza di competenze e strumenti, ma anche al ruolo che la funzione marketing ricopre in azienda. 

SAP ha promosso una ricerca realizzata da Pepe Research, condotta tra dicembre 2019 e febbraio 2020, per analizzare a fondo l’attuale stato del digital marketing in Italia. Lo studio ha coinvolto 100 responsabili marketing di aziende con un fatturato compreso fra 20 e 500 milioni di euro, che quindi, nel nostro Paese, possono essere considerate medio-grandi.  Diversi i settori coinvolti: servizi, industria, commercio all’ingrosso, alimentare, tessile. 

Marketing digitale: in Italia c’è ancora molta strada da fare 

Dalla ricerca emerge che i responsabili marketing sono abbastanza informati su quali siano i principali strumenti del marketing digitale, ma non necessariamente sulle differenze fra le varie soluzioni presenti sul mercato, evidenziando quindi un gap informativo che va colmato. Per quanto i responsabili marketing dichiarino che attualmente il marketing sia digitalizzato, se poi si vanno ad analizzare le specifiche attività si notano delle differenze sostanziali sui tassi di adozione.

Le due attività che oltre l’80% degli intervistati dichiara essere digitalizzate sono la gestione dei social media e gli strumenti automatici per gestire il GDPR. Tassi di digitalizzazione superiori al 70% si riscontrano anche per soluzioni di CRM e in generale per le attività di comunicazione mirata per prospect e clienti. Le percentuali scendono drasticamente quando si passa ad analizzare le piattaforme di gestione dei venditori e soprattutto per l’ecommerce, che solo il 34% degli intervistati dichiara essere sviluppato o in fase di sviluppo.

SAP Marketing digitale

Le attività più sviluppate sono da un lato, il GDPR, obbligatorie per legge e dall’altro, la gestione dei social e delle comunicazioni mirate/automatizzate, diventate praticamente obbligatorie e comunque di stretta competenza del martketing e la comunicazione. Attività che invece entrano più nelle scelte strategiche aziendali e che coinvolgono altre funzioni aziendali, prima fra tutti l’ecommerce, sono invece molto indietro e questo fa emergere una forte discrasia fra la visione di SAP del marketing digitale e la realtà del mercato italiano.

Marketing deve diventare centrale nell’organizzazione aziendale

Per SAP il marketing digitale non è una funzione di supporto alle vendite, ma il “moderno” CMO (Chief Marketin Officer) deve avere la responsabilità, e il potere, per definire strategie di alto livello che definiscano il rapporto con il cliente in un’ottica di gestione end-to end della customer experience. In quest’ottica l’omnicanalità e la possibilità di gestire diversi touchpoint con il cliente e fargli percepire che c’è una forte personalizzazione del rapporto fra azienda e cliente diventa essenziale.

Dai dati della ricerca invece sembra trasparire che in Italia i CMO siano ancora relegati a un ruolo più legato al marketing operativo e alla comunicazione e non sono messi in condizione di dare un contributo a livello strategico. Serve quindi un cambiamento culturale, che porti le aziende a essere sempre più orientate al cliente, facendo ottenere al marketing il ruolo centrale che merita, affiancando un necessario aggiornamento delle competenze in ambito tecnologico.

SAP Marketing digitale

Solo così le aziende potranno sfruttare al meglio le potenzialità del marketing digitale, come tutti gli strumenti messi a disposizione da SAP nella sua suite Marketing, che permette di rispondere in tempo reale agli stimoli che arrivano dai clienti.

“Sappiamo quanto la divisione marketing sia creativa e flessibile, di conseguenza deve essere sempre pronta ad adattarsi a un mercato dinamico e mutevole ed è questa motivazione che spinge SAP a schierarsi al fianco dei Chief Marketing Officer mettendo a disposizione soluzioni che permettono di pianificare e orchestrare customer experience personalizzate omnicanale con un unico strumento, per le campagne e le analisi di marketing. La nostra suite SAP C/4HANA si pone l’importante obiettivo di rendere più mirata una campagna marketing sfruttando l’intero contesto del cliente, unendo dati esperienziali e operativi dell’intera azienda per ottenere un’unica visione a 360 gradi dei clienti che contenga insight significativi su cui basare strategia, execution e attività di ascolto”, ha dichiarato Ivano Fossati, Head of Sales SAP Customer Experience per Italia e Grecia di SAP.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^