SentinelOne vola in borsa: il mercato della cybersecurity "tira"

SentinelOne vola in borsa: il mercato della cybersecurity "tira"

La capitalizzazione dell'azienda al momento dell'esordio al NYSE è stata superiore ai 10 miliardi di dollari: ha scavalcato il record di CrowdStrike, risultando la più grande IPO nel settore della cybersecurity

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Market
SentinelOne
 

Il 30 giugno SentinelOne, realtà che ha realizzato una piattaforma di cybersecurity basata su intelligenza artificiale, adottata da colossi del calibro di Aston Martin, ha debuttato in borsa, al New York Stock Exchange. SentinelOne ha annunciato un prezzo di vendita di 35 dollari per azione e messo sul mercato 35 milioni di azioni ordinarie di classe A. Come ha reagito il mercato? Decisamente bene.

 

sentinelonecapitalzzazion

 

SentinelOne: capitalizzazione superiore agli 11 miliardi di dollari

La cybersecurity piace al mercato e SentinelOne ha approfittato di un momento favorevole per quotarsi ai NYSE. Il 30 giugno l'azienda ha messo sul mercato 35 milioni di share alla cifra di 35 dollari l'una, raccogliendo 1,2 miliardi e una capitalizzazione, al termine delle trattative, di 8,9 miliardi di dollari. Una cifra record, dato che si tratta della più grande IPO della storia nell'ambito della cybersecurity, superando quella di CrowdStrike (6,7 miliardi di dollari). 

Il 30/6, giorno di debutto in borsa, il titolo ha chiuso a 44 dollari, a cui sono seguiti alcuni giorni altalenanti. Quando scriviamo il titolo si è assestato a 44,59$ portando la capitalizzazione a 11,30 miliardi di dollari.

Cosa è SentinelOne?

SentinelOne è una piattaforma di XDR, eXtended Detection and Response, una soluzione che acquisisce dati da diverse fonti (edge, cloud,l endpoint, e-mail e via dicendo) e le correla, supportando così i team IT nel reagire rapidamente alle minacce informatiche, limitando il numero di avvisi poco pertinenti e focalizzando l'attenzione su quelli critici. Si tratta di uno dei prodotti leader di mercato, indicato come leader da Gartner, che lo posiziona nel famoso quadrato magico. Fra i clienti dell'azienda, oltre alla già citata Aston Martin, ci sono Autodesk e Norwegian Airlines. 

Di recente, SentinelOne aveva acquisito per 155 milioni di dollari Scalyr, azienda specializzata nell'analisi di dati su larga scala, con l'obiettivo di potenziare la sua suite Singularity XDR

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^