Vendosoft: risparmiare sulle licenze software usate adesso è possibile

Vendosoft: risparmiare sulle licenze software usate adesso è possibile

Da maggio è sbarcata in Italia Vendosoft, azienda tedesca specializzata nella compravendita di licenze software di Microsoft e Adobe usate. Vendosoft acquista licenze Volume che poi spacchetta e rivende ai propri clienti.

di , Vittorio Manti pubblicata il , alle 14:28 nel canale Market
Vendosoft
 

Il tema relativo alla legalità delle licenze software usate è stato dibattuto a lungo. Secondo chi sviluppa i programmi, la licenza non sarebbe cedibile in alcun modo. Secondo alcuni legali e associazioni di diritti dei consumatori, invece, l'acquirente ha diritto di rivendere la sua copia di Windows (o Photoshop, InDesign e in genere qualsiasi software) a patto di disinstallarla dalla sua macchina. La diatriba si è spenta definitivamente nel 2012, quando la Corte di giustizia dell'Unione Europea ha emesso una sentenza che sancisce la legalità della compravendita di software usato

Dopo la sentenza, hanno iniziato a nascere alcune società che fanno da intermediarie fra acquirenti e venditori. Una di queste è Vendosoft, azienda tedesca fondata nel 2014 che da maggio è operativa anche in Italia. 

Quali licenze è possibile vendere e acquistare tramite Vendosoft?

In qualità di Microsoft Silver Partner e Adobe Certified ResellerVendosoft si concentra sulle licenze di questi due colossi del software. Diciamo subito che si tratta di un servizio riservato alle aziende e non disponibile per i privati: Vendosoft ragiona sui volumi, non sulle singole licenze ed è in grado di gestire la comprevendita di un minimo di 10 licenze per arrivare a diverse migliaia. Garantisce sia la legalità sia il funzionamento delle licenze che gestisce, certificandone la catena di fornitura, e offre consulenza, effettuando se necessario un audit dell'azienda per valutarne le necessità. 

Conferenza Vendosoft

Perché qualcuno dovrebbe voler acquistare una licenza usata? I motivi sono prevalentemente due: il risparmio economico (si può risparmiare fino al 70% approfittando di una licenza usata) e la necessità di usare software legacy: molte aziende si appoggiano ancora a software piuttosto anziani, magari scritti appositamente, che non sempre funzionano correttamente sulle nuove versioni dei sistemi operativi. Nel caso specifico di Adobe, inoltre, bisogna considerare che adesso è disponibile solo la Creative Cloud, disponibile sotto forma di abbonamento, e non tutte le aziende vogliono o possono appoggiarsi al cloud. Appoggiarsi a una versione precedente permette di continuare a lavorare in locale con le "vecchie" ma ancora efficacissime incarnazioni dei software Adobe. 

Se inizialmente Adobe rappresentava una fetta importante del business di Vendosoft, più recentemente sono le licenze dei software Microsoft a garantire la maggior parte del fatturato. Oltre alle varie versioni del sistema operativo Windows, Vendosoft gestisce anche la compravendita delle chiavi di differenti versioni di Office, Windows Server, SQL Server ed Exchange. 

Vendosoft acquista solo le licenze di tipo Volume, quelle acquistate in grosse quantità dalle aziende, che è in grado di spacchettare e rivendere, allegando a ciascuna chiave una copia fisica su disco ottico del software, il manuale e tutta la documentazione che certifica la legalità della specifica key

"L'elevata domanda ci ha fatto prendere atto della crescente richiesta di software economico in tutta Italia” ha affermato Andrea Migoni, Responsabile VENDOSOFT per il mercato italiano - "Le ricerche di mercato confermano che non tutte le aziende italiane sfruttano le potenzialità di risparmio offerte da questo settore. Questo nonostante il commercio di software usato sia stato legittimato per tutti i Paesi dell’UE dalla Corte di giustizia europea già nel 2012. Percepiamo una forte disponibilità da parte delle aziende italiane ad aprirsi a questa alternativa a basso costo. Sono già una trentina i clienti attivi nel nostro Paese e il nostro obiettivo è raggiungere quota 100 entro i prossimi sei mesi".

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
matrix8309 Maggio 2019, 15:09 #1
Si buongiorno, dove sono stati negli ultimi 5 anni? Ci sono gia un sacco di siti che rivendono key usate.
Pure su ebay trovare rivenditori certificati che ti danno Win10 o office con 5€.
demon7709 Maggio 2019, 15:12 #2
BENE!
Una cosa davvero ottima per tutte le piccole imprese o liberi professionisti.
demon7709 Maggio 2019, 15:13 #3
Originariamente inviato da: matrix83
Si buongiorno, dove sono stati negli ultimi 5 anni? Ci sono gia un sacco di siti che rivendono key usate.
Pure su ebay trovare rivenditori certificati che ti danno Win10 o office con 5€.


Il discorso è più legato ad una questione di "zona grigia" in fatto di legalità.
Cappej09 Maggio 2019, 19:19 #4
Originariamente inviato da: demon77
Il discorso è più legato ad una questione di "zona grigia" in fatto di legalità.


vero, ne ho provati un paio di shop italiani a livello personale, hanno prezzi buoni, ti inviano la fattura con i codici ecc...in effetti non è facile capire cosa ti vendono, nel senso, il tipo do licenza.
In molti vendono licenza per programmatori o altra robaccia che alivello aziendale, in caso di verifica, potrebbero darti grattacapi IMHO

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^